Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 12:38 di Mer 21 Nov 2018

Autoliquidazione del premio 2014 / 15 Inail del settore navigazione

di | in: In...form@zione In...sicurezz@

Inail

image_pdfimage_print

San Benedetto del Tronto, 2015-01-17 – Il Dipartimento Sicurezza sul Lavoro di CGIL CISL UIL di Ascoli Piceno comunica che pur essendo state definite dall’INAL le modalità di autoliquidazione per il settore della navigazione – premio anno 2014/15 – l’Istituto si è riservato di comunicare qual è il tasso di interesse da applicare alla seconda, terza e quarta rata, non appena sarà reso noto il tasso medio di interesse dei titoli di Stato per l’anno 2014.

Questi adempimenti com’è noto sono effettuati esclusivamente in via telematica e riguardano:

1.      la dichiarazione delle retribuzioni per calcolare i premi assicurativi;

2.      la comunicazione della riduzione delle retribuzioni presunte per il versamento della rata di premio anticipato;

3.      l’eventuale comunicazione di rateizzare il pagamento del premio annuale di autoliquidazione.

Le scadenze di presentazione:

Il 16 febbraio 2015:termine per il versamento del premio definitivo INAIL per l’anno 2014 e del premio provvisorio anticipato per l’anno 2015.

Il 2 marzo 2015:termine per l’invio telematico della denuncia delle retribuzioni.

Sempre entro tale data scade il termine per inviare la comunicazione motivata di riduzione delle retribuzioni presunte, per i datori di lavoro che prevedono di erogare nel 2015 retribuzioni inferiori a quelle effettivamente corrisposte nell’anno precedente e che possono quindi calcolare la rata di premio sul minore importo presunto.


Rateazione dei premi:

E’ possibile rateizzare il premio dell’autoliquidazione 2014/2015 in quattro rate con interessi.

Per il calcolo del premio definitivo 2014 e del premio provvisorio anticipato 2015, le aliquote da applicare sono indicate nella seguente tabella; l’aliquota aggiuntiva per il Fondo vittime dell’amianto a carico delle imprese di armamento è stata fissata per gli anni 2014 e 2015 nella misura dello 0,02%.

Tab

Tab

 

© 2015, Redazione. All rights reserved.




17 gennaio 2015 alle 18:03 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata