Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 03:41 di Mer 26 Giu 2019

Sisma, aggiornamento report sanità

di | in: Cronaca e Attualità, dalla Regione Marche, Speciali

118

image_pdfimage_print

Ancona, 2016-11-02 – Ad integrazione ed aggiornamento del Report Sanità del 30 ottobre 2016:

OSPEDALI
SENIGALLIA ASUR AV 2: da verifica odierna risulta non agibile la  palazzina H (categoria B: “agibile con interventi di consolidamento delle pareti”). E’ in corso la valutazione ASUR per la riorganizzazione degli spazi al momento inagibili all’interno della stessa struttura.

OSPEDALI DI COMUNITA’
TOLENTINO
: valutata struttura dai tecnici, confermati danni.


ORGANIZZAZIONE ASSISTENZA SANITARIA E SOCIO-SANITARIA TERRITORIALE

TOLENTINO: ripristinata sede continuità assistenziale e punto primo intervento con posizionamento modulo sanitario ricevuto dalla Valle D’Aosta
AREA PORTO SANT’ELPIDIO HOLIDAY HOTEL:  il PASS dalla Toscana è montato e sta cominciando le attività; il coordinamento regionale Funzione 2 sanità è in rapporto diretto con rappresentanti DICOMAC sul posto e con direttore di distretto ASUR. Arrivato il personale sanitario aggiuntivo richiesto che è stato indirizzato in parte per utilizzo sulla costa, in parte per supporto in area montana, presso l’ospedale di comunità di Matelica



FARMACIE:

Al momento sono attivi tre camper farmacia di cui uno con base a Pievetorina, uno a Visso ed uno a Caldarola. A Camerino è pervenuto dalla CRI nazionale, in accordo con il Dicomac Rieti, in località “le Calvie”, un container attrezzato in corso di istallazione.

ACQUE POTABILI:

Provincia di Macerata

– i Comuni di Castelsantangelo sul Nera e di Visso: approvvigionamento idrico attraverso  autocisterne messe a disposizione da ASSM s.p.a.

– il Comune di Camerino non ha uso di acqua potabile limitatamente al centro storico, parcheggio meccanizzato, viale Aldo Moro, viale  Giacomo Leopardi, via Scalette, via Ridolfini e piazza dei Costanti. L’approvvigionamento idrico viene fornito da ASSM ed altri attraverso autocisterna. Sono programmati controlli ufficiali sulla qualità dell’acqua per i prossimi giorni.

Pievebovigliana ha mantenuto una ordinanza cautelativa precedentemente emessa per altre motivazioni indipendenti dal sisma. Approvvigionamento con autocisterna da parte di ASSM

–  Comuni di San Severino Marche, Castelraimondo, Gagliole, Pioraco e Fiuminata e S. Severino: è stato dato avviso alla popolazione, in via precauzionale, di utilizzare momentaneamente l’acqua per scopi alimentari solo previa bollitura. L’ASSM sta provvedendo a verificare rotture e danni all’acquedotto comunale e a controllare i parametri di potabilità.

Pieve Torina permane disposizioni dell’Ordinanza presso FP Capodacqua , Vari, Piè Casavecchia.

Comune di Sefro (Sefro Capoluogo e Frazione Agolla). Permane divieto a scopo precauzionale di utilizzo dell’acqua a scopi potabili .

Provincia di Ascoli Piceno

Diverse rotture sulle reti di adduzione nei territori interessati all’evento sismico, che hanno comportato temporanea mancanza di acqua potabile in alcuni Comuni (Appignano del Tronto, Offida, Castignano, Monteprandone, Acquaviva Picena e San Benedetto del Tronto) sono state riparate.

© 2016, Redazione. All rights reserved.




2 Novembre 2016 alle 19:26 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook
Ricerca personalizzata