Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 10:24 di Dom 22 Ott 2017

Il coraggio di chi si sa rimettere in gioco: l’ultimo e doveroso appuntamento di Linea bianca

di | in: Foto e Vignette, Primo Piano

Linea Bianca – da sx Ornella Orsini, Mauro Mario Mariani, Massimiliano Ossini, Piero Crescenzi

 

SABATO 22 APRILE 2017 ore 14.00 con Massimiliano Ossini e Alessandra del Castello

 

San Benedetto del Tronto, 2017-04-19 – In onda sabato 22 Aprile, alle 14.00 su Raiuno, sarà un viaggio nelle Marche, nel cuore delle terre profondamente ferite dal terremoto.

Quota 2.476 metri sul livello del mare: nel contesto del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, con una guida alpina, sul Monte Vettore, un’emozionante apertura per Massimiliano Ossini e Lino Zani.

Dal Massiccio dei Monti Sibillini al Monte Vettore, dal Parco Nazionale del Gran Sasso ai Monti della Laga, da Sarnano ad Acquasanta Terme: in elicottero, le caratteristiche geologiche e la fragilità del “pezzo” d’Italia flagellata dal quel sisma che, dal 24 agosto 2016, non cessa di minare l’ordinarietà della gente.

Dalle fungaie alla raccolta delle castagne: ad Acquasanta Terme, in passeggiata lungo meravigliosi sentieri, alla scoperta dei segreti e delle bellezze del castagneto più esteso delle Marche.

Solidarietà sulle piste: con Alessandra del Castello, una giornata all’insegna del divertimento e dello sport con i bambini di Ussita ospiti, per un giorno, degli impianti sciistici di Sarnano e Sassotetto.

Altezze vertiginose: a Rosara, ennesima prova di coraggio del nostro conduttore impegnato nell’arrampicata di una nota e spettacolare parete naturale.

Dall’estrazione di un blocco con taglio mediante i cavi d’acciaio diamantato alle pregiate opere di valenti scultori: sulle colline di Acquasanta, la secolare tradizione della lavorazione del travertino.

Dal fenomeno dello scioglimento della neve che causa il dissesto idrogeologico alle attività di rilievo per georeferenziare e valutare con strumenti speditivi il tipo di cedimento: con i Carabinieri – Forestale, un importante focus sulla frana che ha interessato la frazione di Pito, ad Acquasanta Terme.

Un passaggio di consegna a sostegno delle Marche: con Donatella Bianchi, il mare “incontra” la montagna con la ricca varietà di prodotti ittici e la storica marineria di San Benedetto del Tronto, patrimonio culturale di tutta la Nazione.

 

Linea Bianca – da sx Ornella Orsini, Mauro Mario Mariani, Massimiliano Ossini, Piero Crescenzi

 

Ph © Davida Zdrazilkova Ruggieri
Copyright www.ilmascalzone.it© Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 


 

 

© 2017, Davida Zdrazilkova Ruggieri. All rights reserved.

image_pdfimage_print



19 aprile 2017 alle 22:22 | Scrivi all'autore | | |

Ricerca personalizzata