Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 17:02 di Sab 19 Ago 2017

Ultime News

Parole stupefacenti. Adolescenza in crisi – ciclo di incontri all’auditorium

di | in: Benessere e Salute

Parole stupefacenti

 

Venerdì 5, 12, 19 e 26 maggio 2017

16,00-20,00

Auditorium Comunale “G. Tebaldini”

Viale Alcide De Gasperi, 124

San Benedetto del Tronto

San Benedetto del Tronto – La letteratura scientifica segnala un cambiamento quantitativo e qualitativo del disagio giovanile avvenuto negli ultimi anni al punto che diversi autori parlano apertamente di “nuovi sintomi sociali”. Disturbi alimentari, uso e abuso di sostanze, dipendenze comportamentali, ritiro sociale, disturbi d’ansia e depressione costituiscono fenomeni tutt’altro che marginali tra i giovani contemporanei. L’epoca postmoderna sembra in questo senso esasperare le difficoltà degli adolescenti nel sostenere i compiti evolutivi tipici della loro età e nell’elaborare correttamente il processo di individuazione-separazione. Da questo punto di vista, è diventato ancor più complicato per i genitori, gli educatori e gli stessi professionisti della salute mentale occuparsi del disagio dei giovani ed aiutarli nella gestione dei loro momenti critici senza poter contare su strumenti solidi come quelli “passati”.


Organizzato dal Dipartimento di Prevenzione (U.O. PEAS/U.O.C. SISP) dell’Asur Marche AV 5 che si occupa da diversi anni di prevenire i comportamenti a rischio e promuovere sani stili di vita in età adolescenziale, il ciclo di incontri “Parole stupefacenti: Adolescenza in crisi” – giunto alla sua III edizione – intende mettere in rilievo il rapporto degli adolescenti con le diverse declinazioni del disagio della civiltà postmoderna, con il “vuoto” di cultura espresso dalla caduta degli ideali, con la facilità di accesso alle sostanze stupefacenti, con i lati oscuri dei social network. Il ciclo di incontri – di cui Daniele Luciani è Responsabile Scientifico – è organizzato in collaborazione con il Comune di San Benedetto del Tronto, l’Ambito Territoriale Sociale XXI, l’Ordine degli Psicologi Regione Marche, l’Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi, la Lega Italiana Lotta ai Tumori, l’Associazione Nazionale Assistenti Sanitari, Youngle Connection e il Laboratorio di Psicoanalisi.

Il 5 maggio Marco Giri (Psichiatra Asur Marche AV n.5, Docente Università Politecnica Marche) proporrà un intervento sul disagio adolescenziale concentrandosi in particolar modo sugli agiti autolesivi, il 12 maggio Daniele Luciani (Psicoterapeuta Asur Marche AV n.5, Psicoanalista, membro Alidipsi) offrirà uno sguardo sui disturbi alimentari e sulle dinamiche inconsce che li sottendono, il 19 maggio Matteo Lancini (Psicoterapeuta, Presidente Fondazione Minotauro, Docente Università Bicocca Milano) affronterà il tema del ritiro sociale in adolescenza e delle dipendenze legate ad internet, il 26 maggio infine Angelo Villa (Psicoanalista, Docente Università Bicocca Milano, Docente IRPA) metterà in luce il rapporto tra adolescenza, società contemporanea e sostanze stupefacenti. Professionisti del campo socio-sanitario come Angelomarco Barioglio, Maria Grazia Mercatili, Simona Marconi, Antonio De Santis, Tiziana Capriotti, Claudio Cacaci e Antonella Baiocchi introdurranno e discuteranno i diversi interventi dei relatori. L’ingresso è libero e l’invito è esteso a genitori, insegnanti, studenti e professionisti socio-sanitari.

Parole stupefacenti

 

 

 

© 2017, Redazione. All rights reserved.

image_pdfimage_print



19 aprile 2017 alle 11:25 | Scrivi all'autore | | |

Ricerca personalizzata