Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 03:21 di Mar 11 Dic 2018

dall’UniUrb

di | in: Cronaca e Attualità

Jean Andreau

image_pdfimage_print

 

L’economia della Roma Antica nella lectio di Jean Andreau

– Il 12 maggio lo studioso francese a Giurisprudenza –

La cattedra di Fondamenti del Diritto Europeo del Dipartimento di Giurisprudenza (prof. Giuseppe Giliberti) si riveste della gloria di un ospite illustre, con l’arrivo venerdì 12 maggio dello studioso francese Jean Andreau, che alle 15 terrà nell’Aula Magna del Dipartimento in Via Matteotti 1, una lectio magistralis sul tema “Vita finanziaria romana e vendite all’asta: nuove prospettive”.

Andreau è direttore all’École des Hautes études en sciences sociales di Parigi, allievo de l’École normale supérieure, membro de l’École française de Rome e autore di innumerevoli monografie su economia e società, in chiave storica e comparatistica, tutte di rinomato valore scientifico internazionale.

Un’occasione che sarà certamente proficua per docenti e studenti non soltanto del Dipartimento e per la professoressa di Diritto Romano Marina Frunzio che ha coordinato l’evento, ma anche per diverse altre discipline storiche ed economiche dell’Ateneo, fino al pubblico degli appassionati della materia e di una storia antica che ancora oggi getta la sua luce sulla nostra società.

Info e contatti: marina.frunzio@uniurb.it 


Accademia dei Lincei e Università di Urbino rendono omaggio a Cesare Questa

– Il 10 maggio a Roma il convegno “Classici latini tra storia, tradizione e ricezione” –

Mercoledì 10 maggio 2017 l’Accademia Nazionale dei Lincei e l’Università di Urbino Carlo Bo ricorderanno la figura di Cesare Questa con un Convegno dal titolo Classici latini, fra storia, tradizione e ricezione.

Cesare Questa è stato una delle figure scientificamente più illustri dell’Ateneo urbinate in ambito umanistico e per i suoi meriti culturali è divenuto Socio Nazionale dell’Accademia dei Lincei, ricevendo anche numerosi altri riconoscimenti come, ad esempio, la medaglia d’oro del Presidente della Repubblica. Un grande maestro capace di creare a Urbino una scuola che è diventata punto di riferimento in tutto il mondo per gli studi sul teatro latino arcaico. Grazie a lui e ai suoi allievi è nato, più di venti anni fa, il Centro Internazionale di Studi Plautini, tuttora vivo e produttivo nell’Ateneo urbinate. Dalla sua eredità scientifica è scaturita l’idea di costituire il Centro Teatrale Universitario Cesare Questa, che da un anno ormai sta operando con successo nella città ducale e fuori di essa.

Al Convegno, che prenderà il via alle 10 a Palazzo Corsini (via della Lungara,10 Roma) parteciperanno studiosi urbinati e studiosi di altri atenei italiani come Bari, Roma, Molise, Milano, Siena, che tuttora stanno lavorando sui temi che hanno caratterizzato le ricerche di Cesare Questa.

Programma allegato: 10MaggioConvegnoQuesta

 

Lunedì 8 maggio “L’Ateneo incontra la città”

Giornata dedicata alle discipline umanistiche nella città di Urbino, quella di lunedì 8 maggio nella Sala Lettura di Lingue, in Piazza Rinascimento, 7.

La mattina in particolare, dopo il saluto del rettore Vilberto Stocchi, vedrà la relazione del Direttore della Galleria Nazionale delle Marche Peter Aufreiter, seguita da quelle di personale docente e tecnico amministrativo dell’Ateneo che illustreranno vari aspetti dell’antico rapporto tra città e università.
In allegato il programma della giornata nei dettagli.

Lunedì 8 maggio incontro con la scrittrice Dalma Frascarelli

Lunedì 8 maggio alle 17 si terrà l’incontro con Dalma Frascarelli, autrice dei volumi sull’arte barocca “L’arte del dissenso” e “L’altro Seicento”.
In allegato la locandina dell’evento.

8magSeicento

© 2017, Redazione. All rights reserved.




5 maggio 2017 alle 22:49 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata