Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 00:57 di Sab 25 Nov 2017

Gaël Faye “Piccolo Paese”

di | in: Recensioni

“Piccolo paese” (Bompiani – pagine 208; euro 16,00)

Gaël Faye è un rapper francese di origine burundiana e Petit Pays (Piccolo Paese) è un brano del suo album Pili pili dans una croissant au beurre. Presto però il tema trattato, troppo ingombrante per essere chiuso nei recinti della forma canzone, lo hanno spinto a scriverci un romanzo. Il protagonista si chiama Gabriel, ma somiglia molto al piccolo Gaël quando giocava spensierato per le vie di Bujumbura, la capitale del Burundi, prima che nel vicino Ruanda si perpetrasse uno dei peggiori genocidi del XX Secolo. Con la guerra niente è più uguale, la vita non somiglia più alla vita e l’infanzia, di colpo, finisce. Piccolo Paese racconta questa dolorosa fine, anticipata da altre fratture minori – ma non per un bambino – come la separazione dei genitori.

© 2017, David Cresta. All rights reserved.

image_pdfimage_print



25 giugno 2017 alle 20:46 | Scrivi all'autore | | |

Ricerca personalizzata