Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 23:26 di Mar 20 Nov 2018

E… state alla Palazzina Azzurra con Racconti in Musica Festival

di | in: Cultura e Spettacoli

Racconti in Musica Festival

image_pdfimage_print

RACCONTI IN MUSICA

9 agosto 2017 – Palazzina Azzurra

MUSICHE E POESIE CELEBRI

Maria Egle Spotorno e Andrea Turini

San Benedetto del Tronto – Mercoledì 9 Agosto presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto alle ore 21.30 secondo appuntamento della undicesima edizione del Festival Racconti in musica, organizzato dalla Gioventù Musicale d’Italia e dal Comune di San Benedetto del Tronto.

Una bellissima serata dedicata al confronto tra i musicisti ed i poeti più celebri. Il progetto vuole essere un omaggio ad alcuni dei più famosi musicisti, Mozart, Beethoven, Liszt, Debussy, ai quali verrà alternata la recitazione delle poesie più conosciute dei più grandi e significativi poeti italiani di cui quest’anno ricorre l’anniversario, Foscolo, Leopardi, D’Annunzio, Gozzano, Pascoli e Saba. All’”Infinito” di Giacomo Leopardi seguirà quindi la bellissima Sonata n. 23 “Appassionata” di Beethoven ed ancora le Estampes di Debussy, Le cloches de Genevre di Liszt, la Fantasia di Mozart.


Al pianoforte ANDREA TURINI, uno dei più interessanti pianisti della sua generazione. Andrea ha frequentato l’ Ecole Normale de Paris ottenendo il Diploma Superiore con il massimo dei voti e “menzione speciale della giuria” e si è perfezionato con pianisti di chiara fama internazionale. Vincitore di concorsi nazionali e internazionali, si è esibito in prestigiose sedi fra le quali Carnegie Hall di New York , Auditorium Rai di Roma, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Bibiena di Mantova, Auditorium Nazionale di Madrid, Teatro Municipal Rosalia de Castro di La Coruna, Salle A. Cortot di Parigi

La voce recitante sarà affidata alla bravissima MARIA EGLE SPOTORNO.

Formatasi alla grande scuola del Piccolo Teatro di Mlano sotto la guida di Giorgio Strelher. Maria Egle Spotorno è un’attrice estremamente versatile con particolare cura nella caratterizzazione dei personaggi che interpreta, ultimamente si è anche cimentata nella regia riscuotendo ottimi consensi.

L’ingresso è libero.

 

© 2017, Redazione. All rights reserved.




9 agosto 2017 alle 0:48 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata