Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 01:05 di Sab 25 Nov 2017

Tutti a scuola… tutti vaccinati

di | in: Benessere e Salute, Cronaca e Attualità

tutti a scuola… tutti vaccinati

 

Ancona – A distanza ormai di pochi giorni dalle prime scadenze previste dalla nuova legge che prevede l’obbligo di 10 vaccinazioni per la frequenza ai nidi ed alle scuole materne, si ricord che le procedure adottate nella nostra Regione per rendere più semplice il percorso per  genitori e  scuole è scaricabile dal sito http://www.regione.marche.it/ oppure dal sito http://www.asur.marche.it.
L’ASUR ha spedito circa 10.000 raccomandate tramite poste Italiane con l’invito alla vaccinazione rivolto ai genitori dei bambini/e che risultano non aver effettuato tutte o parte delle vaccinazioni previste. Presentare a scuola la lettera pervenuta compilando la parte relativa alla accettazione dell’invito, sarà sufficiente, al momento, per la frequenza.



Essendo molto limitati  i tempi intercorsi tra la spedizione dell’invito, possibile solo dopo i chiarimenti ministeriali avvenuti con circolari del 16 agosto e dell’1 settembre, e la scadenza dell’11 settembre prevista dalla normativa , è possibile che parte delle lettere spedite possano essere recapitate o  ritirate dai destinatari nei giorni subito successivi a questa data. In questo caso, qualora i genitori abbiano consapevolezza  di non aver sottoposto i propri figli a tutte o parte delle vaccinazioni rese obbligatorie dalla nuova normativa, possono comunque chiedere attivamente la vaccinazione dei propri figli mediante il modulo scaricabile come allegato A2 dai siti sopra indicati.
La larghissima maggioranza dei genitori, che hanno già sottoposto i propri figli alle vaccinazioni previste, non riceverà nulla e potrà presentare a scuola, qualora non avesse in casa un certificato di vaccinazione rilasciato dal servizio vaccinale, la autocertificazione scaricabile come allegato B dai siti sopra riportati.
I genitori dei bambini/e che non possono vaccinarsi per i motivi previsti dalle linee guida nazionali, o già immunizzati naturalmente a seguito di malattia naturale, dovranno invece consegnare a scuola la dichiarazione rilasciata dal  pediatra di libera scelta.

 

 

© 2017, Redazione. All rights reserved.

image_pdfimage_print



9 settembre 2017 alle 13:25 | Scrivi all'autore | | |

Ricerca personalizzata