Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 05:13 di Dom 16 Giu 2019

Art. 1, Sinistra Italiana e Possibile si uniscono: sabato 25 assemblea provinciale

di | in: Cronaca e Attualità

locandina

image_pdfimage_print

 

Le tre forze politiche convergono in una lista unitaria in vista delle prossime elezioni. L’incontro nel Piceno si svolgerà dalle ore 16 alla Sala Pegaso della Galleria Calabresi. Possibile presentare proposte integrative del documento nazionale ed eleggere i delegati per Roma

 
San benedetto del Tronto – Si svolgerà sabato 25 novembre, a partire dalle ore 16, l’assemblea provinciale organizzata dai partiti Articolo 1 – Mdp, Sinistra Italiana e Possibile e aperta al contributo di tutti coloro che si riconoscono nella proposta politica di una forza unitaria di sinistra per le prossime elezioni nazionali. L’evento si svolgerà presso la Sala Pegaso della Galleria Calabresi, a ridosso della centrale Piazza Giorgini.
Tema della discussione sarà l’attuale momento politico con la possibilità di presentare proposte di integrazione del programma politico che sarà la base per l’assemblea nazionale prevista per il prossimo 3 dicembre a Roma, alla quale parteciperanno 1500 delegati provenienti da tutta Italia. 



L’obiettivo politico che si pone la lista è quello di garantire una alternativa alle politiche liberiste delle destre. La grande sfida a difesa della Costituzione, vinta con il referendum del 4 dicembre, impone adesso uno sforzo ulteriore nel tentativo di applicare la Carta del ’48 e i suoi principi chiaramente progressisti che rischiano di essere ulteriormente manomessi dal prossimo Parlamento se non prevarranno quelle forze politiche e civiche che hanno già proficuamente collaborato a partire dai Comitati del No. Dunque l’incontro alla Sala Pegaso sancisce la nascita anche nel Piceno di un polo di sinistra che farà del diritto al lavoro, alla sanità pubblica, alla casa e all’istruzione i suoi capisaldi non rinunciabili.
Sulla base di questi principi sinteticamente elencati, sabato i partecipanti saranno appunto invitati, oltre che alla discussione, anche alla votazione dei delegati del Piceno per l’assemblea nazionale di Roma. Per il Piceno sono previsti 5 delegati equamente distribuiti tra uomini e donne più due supplenti. La votazione è prevista per le ore 18.30. I partecipanti sottoscriveranno il documento politico-programmatico e contribuiranno con il versamento di 2 euro per coprire le spese organizzative e della prossima campagna elettorale.

clicca l’allegato: Documento una nuova proposta

 

 

© 2017, Redazione. All rights reserved.




22 Novembre 2017 alle 23:26 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata