Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 13:55 di Dom 27 Mag 2018

Giornata mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

di | in: In...form@zione In...sicurezz@

Giornata mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

image_pdfimage_print

 

Il Dipartimento sulla sicurezza sul lavoro di CGIL CISL UIL di Ascoli Piceno ricorda che sabato 28 aprile è la giornata mondiale della salute e della sicurezza sul lavoro.

 

Ascoli Piceno – Una giornata per sottolineare ancora una volta l’importanza di tutelare la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro e per una maggiore consapevolezza nelle diverse funzioni aziendali e non solo.

E’ inaccettabile che, nel 2018, al 20 aprile, siano morti, nel Paese, 199 lavoratori perché non si è investito a sufficienza per la loro tutela.

Anche la contrattazione merita una riflessione perché l’Industria 4.0 è ormai una realtà.

Una giornata per non dimenticare i senza-diritti, come i riders, o le multinazionali che, dopo aver fatto il loro shopping, delocalizzano e licenziano i lavoratori.


Una particolare attenzione verso i giovani che sono, davvero, il nostro futuro.

La strage sul lavoro è inaccettabile in un Paese civile come il nostro.

Questa è la prima emergenza che il Parlamento deve affrontare: il diritto ad un lavoro salubre e sicuro nel pieno rispetto della Carta Costituzionale.

Per queste ragioni CGIL, CISL e UIL hanno deciso di dedicare le manifestazioni del 1° maggio al tema della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

La tutela delle condizioni di lavoro, il rispetto dell’ambiente, uno sviluppo industriale ecosostenibile sono da sempre obiettivi prioritari

Ma anche la tutela, il rispetto e dalla piena operatività degli RLS in tutti i luoghi di lavoro.

 

© 2018, Redazione. All rights reserved.




21 aprile 2018 alle 21:18 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata