Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 15:16 di Gio 20 Giu 2019

Immigrazione, confronto con docenti e magistrati a UniMc

di | in: Cronaca e Attualità

UniMc

image_pdfimage_print

Convegno giovedì 17 maggio alle ore 9.15 in collaborazione con “Area democratica per la giustizia” e l’ordine degli avvocati. Il rettore Adornato: “Mai abbassare la guardia su temi così sensibili”.

Macerata – Si terrà giovedì 17 maggio, a partire dalle ore 9.15 all’Auditorium Unimc in via Padre Matteo Ricci il convegno “Immigrazione. Tra disinformazione, ansie e solidarietà” organizzato dall’Università di Macerata in collaborazione con il gruppo “Area democratica per la giustizia” e il patrocinio dell’ordine degli avvocati di Macerata. L’evento risponde all’impegno assunto dal rettore Francesco Adornato con il procuratore generale della Corte d’appello di Ancona Sergio Sottani e con il Comune di Macerata all’indomani dei tristi fatti maceratesi – la morte di Pamela Mastropietro e l’attacco di Luca Traini agli immigrati – affinché, come ha espresso più volte il docente,  non si abbassi mai la guardia su argomenti così sensibili, soprattutto in un contesto, come quello universitario, dove si lavora sulle menti e sulla costruzione dell’identità della persona. Obiettivo dell’incontro, rivolto non solo agli studenti ma a tutta la città, è quello riportare la questione dell’immigrazione, distorta dal dibattito politico, all’interno di una trattazione corretta, analizzando il fenomeno dal punto di vista storico, sociologico e politico. 


La conferenza si aprirà con i saluti del rettore Francesco Adornato, del sindaco di Macerata Romano Carancini, della presidente dell’Ordine degli Avvocati di Macerata Maria Cristina Ottavianonie del procuratore generale della Corte d’appello di Ancona Sergio Sottani. Seguiranno gli interventi di Valerio Calzolaio, scrittore e giornalista, Marco Borraccetti dell’Università di Bologna eAlessandro Simoni dell’Università di Firenze. I lavori riprendono alle 14.30 dopo la pausa pranzo con Giovanni Di Cosimo e Lina Caraceni di Unimc, Donatella Salari dell’Ufficio del Massimario della Corte di Cassazione ed Eugenio Cetro, presidente della Corte d’appello di Ancona. Modera Daniele Paci, sostituto procuratore di Ancona. Tra le questioni affrontate: le migrazioni dalla preistoria ad oggi, l’Italia e i rimpatri, flussi migratori e culture giuridiche in Europa, i diritti costituzionali degli stranieri, le prospettive della protezione umanitaria nella giurisprudenza di legittimità, le garanzie giurisdizionali del cittadino straniero non autore di reato, la legislazione italiana in materia di protezione internazionale.

La partecipazione attribuisce sei crediti agli iscritti all’Ordine degli Avvocati di Macerata.

© 2018, Redazione. All rights reserved.




15 Maggio 2018 alle 15:24 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook
Ricerca personalizzata