Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 01:09 di Lun 17 Giu 2019

da Giulianova

di | in: Cronaca e Attualità

conferenza stampa Giulia Eventi Estate 2018

image_pdfimage_print

2018-06-22

Presentato in Sala conferenze il calendario di “Giulia Eventi Estate”.

Quasi 120 appuntamenti sino a settembre con divertimento, musica, cultura, arte, teatro, sport ed enogastronomia con una particolare attenzione ai bambini.

Presentata stamane in Sala consiliare “Giulia Eventi Estate 2018”, presenti il sindaco Francesco Mastromauro, la vice con delega alla Cultura Nausicaa Cameli, l’assessore al Turismo e Manifestazioni Fabrice Ruffini e il direttore tecnico-scientifico del Polo Museale Civico Sirio Maria Pomante.
“Non diversamente dallo scorso anno”, ha premesso il sindaco, “l’Amministrazione, grazie al fondamentale supporto di associazioni, commercianti e del comitato di quartiere, si è impegnata a garantire un cartellone di quasi 120 appuntamenti sino a settembre, diversificati per soddisfare il gusto e le esigenze di turisti e cittadini. “Giulia Eventi” estate 2018 è infatti, un cocktail di musica, di teatro, di letteratura, arte, gastronomia, danza, teatro, sport e tanto divertimento. Le proposte di quest’anno hanno come punti di forza due manifestazioni di grande successo: “Attenti al luppolo” nella parte alta della città, che viene riproposto dopo la pausa dello scorso anno, e “Calici e musica” al Lido, evento ormai assai rodato, seguito ed apprezzato. Torna anche il ciclo del cinema all’aperto che tanto gradimento aveva suscitato nel recente passato e la cui naturale location è nel Centro storico cittadino.  Proprio la parte antica della città, una vera bomboniera che”, prosegue il sindaco,  “diversamente dal passato ha registrato e registra, anche grazie all’impegno del Comune, una confortante concentrazione di locali caratteristici e frequentati, potrà essere apprezzata per la sua ricchezza monumentale e culturale grazie alle visite guidate gratuite, al ciclo dei “giovedì in terrazza” al palazzo Bindi, alla consueta apertura delle strutture museali, alle esposizioni d’arte ed agli eventi che la vivacizzeranno. A cominciare, da domani 22 giugno, con Rokka Rock. Nella fitta serie di eventi”, dice ancora Mastromauro, “vanno poi sottolineate le iniziative a favore dei più piccoli coerentemente con la Bandiera Verde riconfermataci dai pediatri italiani. Abbiamo infatti inserito nel cartellone il teatro dei burattini, gli spettacoli di arti magiche e laboratori didattici per bambini dai 6 agli 11 anni.  Anche quest’anno abbiamo deciso di non trascurare le altre aree urbane con eventi che si terranno anche  nel quartiere Annunziata, a Villa Pozzoni e a Colleranesco. Insomma”, conclude il sindaco, “credo sia stato fatto un buon lavoro di coordinamento da parte di Nausicaa Cameli, Fabrice Ruffini e Sirio Maria Pomante in costante sinergia con gli uffici per garantire svago e divertimento a chi risiede in città e soprattutto ai turisti che, dai alcuni dati pervenutimi, già da ora sono numerosi lasciando presagire una estate che, grazie anche alla riottenuta fermata del Frecciabianca ed alla Bandiera Blu, promette bene quanto a presenze ”.

Sala civica di scultura “Raffaello Pagliaccetti” e Cappella De Bartolomei (opere di Raffaello Pagliaccetti 1839-1900), piazza della Libertà. Orari: dal 26 giugno al 2 settembre: dal martedì alla domenica, ore 21-23;
dall’ 8 al 16 settembre: sabato e domenica 16,30-19,30.
Museo Archeologico Torrione “La Rocca”, via del Popolo: Orari: sino al 24 giugno dal venerdì alla domenica ore 17.30-20 e ore 21-22.30. Dal 26 giugno al 9 settembre dal martedì alla domenica ore 21-23.
Dal 15 al 30 settembre sabato e domenica ore 16.30-19.30

Laboratori didattici per bambini (6-11 anni) su prenotazione:
“La città con i piedi di argilla”. Laboratorio sulla scultura a cura di Noemi Caserta: tutti i mercoledì di luglio  e 1, 8 agosto, ore 21 Sala didattica Info Point di piazza Buozzi.
“Il piccolo archeologo”. Laboratorio sull’archeologia in collaborazione con G.A.M.A. – Gruppo Archeologico medio Adriatico: tutti i venerdì di luglio e agosto, ore 17.30 Museo Archeologico Torrione “La Rocca” via del Popolo.

Per informazioni su visite guidate e laboratori:
Punto Informazioni e Accoglienza dei Musei Civici, piazza Buozzi (0858021290 / museicivici@comune.giulianova.te.it). Aperture: dal 26 giugno al 26 agosto dal martedì al venerdì, ore 17,30-22 (mercoledì fino alle ore 23 in occasione dell’evento “Attenti al Luppolo” dal 5 luglio all’8 agosto), sabato e domenica ore 10-13/17.30-22. Dal 28 agosto al 16 settembre, dal martedì al venerdì, ore 17.30-22, sabato e domenica ore 10-13 ed ore 17.30-22.
Dal 21 al 30 settembre, dal venerdì alla domenica, ore 16 – 20.

ALLEGATO: CALENDARIO EVENTI GIUGNO-SETTEMBRE 2018


Videosorveglianza urbana. Approvato dalla Giunta il progetto per il potenziamento del sistema.

A due sole settimane di distanza dal perfezionamento del Patto per l’attuazione della sicurezza urbana, siglato congiuntamente lo scorso 6 giugno dal prefetto di Teramo Graziella Patrizi e dal sindaco Francesco Mastromauro, la Giunta ha approvato il progetto per il potenziamento del sistema integrato di videosorveglianza urbana approntato sollecitamente dall’Ufficio sistemi informativi del Comune.
Il progetto prevede, su un costo complessivo di 145.000 euro dei quali 34.000 a carico dell’Amministrazione quale quota di cofinanziamento, l’ampliamento delle aree videocontrollate, ben 32, con la conseguente installazione di 39 nuove telecamere tecnologicamente all’avanguardia, 4 delle quali in grado di leggere le targhe a distanza, con un sistema di interconnessione basato su cinque strutture comunali.
“Il progetto – dichiara il sindaco – è stato inviato in Questura per il rilascio del parere tecnico, necessario per poter accedere al finanziamento del Ministero dell’Interno. In caso di esito positivo, il territorio urbano potrà contare su circa 100 occhi vigili in grado di coprire praticamente ogni angolo. Che il sistema di videosorveglianza sia utile, e in alcuni casi risolutivo, lo dicono i fatti. In relazione alla rissa del 22 maggio scorso nei pressi della stazione, la Polizia ferroviaria ha infatti potuto procedere nei confronti dei responsabili certamente grazie alla meticolosa raccolta di informazioni che è stata completata, come la Polfer stessa ha dichiarato, con le immagini dell’impianto di videosorveglianza urbana del Comune. Ricordo in proposito che le riprese costituiscono prove incontrovertibili in caso di processo. Evidente come questa Amministrazione punti molto sulla sicurezza dei cittadini”.

Allerta meteo.  Attivati dalle ore 13 di oggi gli operatori del Comune e quelli della “Giulianova Patrimonio”.

In relazione alle annunciate condizioni meteo avverse, il sindaco ha disposto da subito l’effettuazione di controlli sul territorio per verificare eventuali problematiche sui vari sistemi di deflusso delle acque. E a partire dalle ore 13 di oggi gli operatori del Comune e quelli della “Giulianova Patrimonio”, ognuno per le rispettive competenze, saranno a disposizione per le attività straordinarie che si renderanno necessarie, fino alla cessazione dell’allerta.

2018-06-21

Torna da domani “Mare per tutti”, la spiaggia libera a misura di disabile. 

Torna da domani, 22 giugno, “Mare per tutti”. Si tratta della spiaggia libera per disabili, posta nel litorale sud tra il Lido “Serenella” e il “Negril”, che il Comune di Giulianova ha attivato la prima volta il 14 agosto dello scorso anno.
Accessibile tramite stalli sosta riservati ed una passerella di 64 metri con piazzole di manovra ed isola di servizio, la spiaggia libera a misura di disabile mette a disposizione dei fruitori un bagno con doccia in una struttura fissa e, grazie alla Eco.Te.Di., una Job, una carrozzina-sedia mare per disabili studiata per raggiungere, tramite ruote, l’acqua.
“Riproponiamo – ha dichiarato il sindaco Francesco Mastromauro – una iniziativa che lo scorso anno ha incontrato plauso ed apprezzamento collocandosi tra le poche iniziative del genere in Abruzzo. Peccato che si tratti di esperienze non diffuse perché credo che ogni amministrazione comunale dovrebbe fare come noi, riservando concreta attenzione a chi ha difficoltà. Ricordo in proposito che a Giulianova sono stati realizzati alcuni interventi per la creazione di un percorso cittadino senza barriere architettoniche nell’area del Lido, preludio di quello che sarà una sorta di anello blu”.
Il sindaco poi ricorda che a Giulianova è anche in funzione uno stabilimento balneare, il Lido Helios ex FAND sul lungomare Zara nord, gestito anche quest’anno dall’Unmil, risultata vincitrice dell’apposito bando pubblicato nel 2016. Una struttura di primissimo livello per il turismo accessibile nell’intero territorio abruzzese.

2018-06-21

Teramo, Chiostro Madonna delle Grazie, 22 giugno ore 18.

PRESENTAZIONE VOLUME ARIANA VIGLIONE MASSI

Verrà presentato domani, 22 giugno, a partire dalle ore 18 nel Chiosto della Madonna delle Grazie a Teramo, il  volume di Adriana Viglione Massi dal titolo: “Elietta racconta. I miei primi ottant’anni” (Artemia Nova Editrice).

Alla presentazione, introdotta dal Presidente dell’Associazione Teramo Nostra Piero Chiarini, prenderanno la parola il giornalista  Sandro Galantini, che ha firmato la prefazione al volume, e la demo-etno-antropologa  Alessandra Gasparroni con accompagnamento musicale del Maestro Franco Di Domenicantonio. Sarà presente l’Autrice.

Adriana Viglione Massi è nata a Milano dove ha trascorso la sua prima giovinezza e compiuto i suoi studi. Nel 1960 si è trasferita a Giulianova, dove tuttora risiede. E’ vincitrice di premi letterari e si è classificata nelle prime posizioni in alcuni concorsi, tra i quali nel 2010 il Premio Letterario Nazionale “Circe-Una donna tante culture”.

 

© 2018, Redazione. All rights reserved.




22 Giugno 2018 alle 13:13 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata