Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 11:32 di Lun 10 Dic 2018

I Nativi Americani sbarcano in Riviera con il Festival Homo della Omnibus Omnes

di | in: Primo Piano

image_pdfimage_print

Homo, Festival dei Diritti, delle Culture e dei Popoli 2° edizione della Omnibus Omnes, presenta un programma dedicato ai Nativi Americani davvero interessante e vario.

San Benedetto del Tronto – Si inizia il 14 ottobre 2018 alle ore 18,00 presso l’Auditorium Tebaldini del Comune di San Benedetto del Tronto con il Reportage di Raffaella Milandri “Nelle Riserve degli Indiani d’America”. Introduce l’Assessore alle Pari Opportunità Antonella Baiocchi, presenta Giampietro De Angelis, interviene Claudio Infriccioli, chitarrista fingerstyle. Vi sarà una lettura corale di pensieri e frasi di Nativi Americani. L’evento ha il Patrocinio di Onu Italia-Unric e del Comune di San Benedetto del Tronto, ed è in collaborazione con il Lions Club Ascoli Piceno Host. Si prosegue il 20 ottobre 2018 alle ore 17.00  con il “Corso di introduzione alla lingua Lakota”, presso la Sala della Delegazione Comunale a Porto d’Ascoli in via Turati 2 a Porto d’Ascoli, a cura di Alessio Pieralisi. Partecipazione gratuita su prenotazione a info@omnibusomnes.org, posti limitati.


Infine, a dicembre 2018 tornerà a San Benedetto il poeta Cheyenne Lance Henson, già acclamato ospite della Omnibus nel 2015. Commenta Raffaella Milandri, attivista per i diritti umani, giornalista e scrittrice: “Apriamo una finestra su una realtà, quella degli Indiani d’America, molto amata ma poco conosciuta. Come vivono oggi? Quanti sono? E come sono fatte e regolate le riserve indiane? Parleremo di questo e di tanto altro. Abbiamo invitato, noi Omnibus, una delegazione di Lakota qui a San Benedetto, speriamo presto di stabilire una data. L’obiettivo del Homo dedicato agli Indiani d’America è divulgazione, solidarietà ma anche fratellanza con chi, prima di chiunque altro, si è scontrato duramente con i fini economici della moderna società occidentale e ne ha pagato duramente le spese. Oggi, siamo tutti a rischio: oggi, siamo tutti Nativi Americani e possiamo solo apprendere da loro e dalla loro esperienza”.

© 2018, Redazione. All rights reserved.




12 ottobre 2018 alle 15:46 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata