Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 11:24 di Lun 17 Giu 2019

dal Piceno

di | in: Cronaca e Attualità, dal Piceno

Provincia Ap

image_pdfimage_print
Incontro tra il nuovo Presidente della Provincia di Ascoli Piceno, Sergio Fabiani, e l’Assessore al Bilancio e agli Enti locali, Fabrizio Cesetti
Palazzo San Filippo
13-11-2018

Nella giornata di ieri si sono incontrati presso la sede della Regione Marche l’Assessore al Bilancio e agli Enti locali, Fabrizio Cesetti, e il nuovo Presidente della Provincia di Ascoli Piceno, Sergio Fabiani, alla presenza dei rispettivi tecnici.

Cesetti, dopo aver rinnovato le congratulazioni per l’importante affermazione e formulati i migliori auguri, ha confermato al nuovo Presidente la disponibilità della Regione Marche a collaborare con la Provincia di Ascoli Piceno, come peraltro con tutte le altre Province, per sostenerne l’azione in questo particolare momento storico che vede l’Istituzione Provincia impegnata a svolgere importanti funzioni, seppur con una autonomia fortemente ridimensionata dai drastici tagli operati dai vari Governi.

Il Presidente Fabiani, nel dare atto che il sostegno della Regione Marche è stato decisivo per sostenere il piano di riequilibrio della Provincia di Ascoli Piceno che ne ha ridotto in modo consistente l’esposizione finanziaria, ha auspicato una sollecita definizione di tutte le partite e/o rapporti di dare- avere comunque riferibili al riordino delle funzioni e l’Assessore Cesetti si è trovato d’accordo essendo questa un’esigenza prioritaria anche della Regione Marche.

Quindi, passate immediatamente all’attuazione di tali intendimenti, le parti hanno concordemente definito i rapporti di dare-avere riferibili alle funzioni dei Centri per l’Impiego, Formazione professionale e Trasporto pubblico ed all’esito hanno concordato di insediare Tavoli tecnici, con i rispettivi dirigenti e funzionari dei settori di competenza, per definire celermente i residui rapporti concordando sulla convinzione che ciò potrà avvenire nella massima collaborazione e senza “conflitto” alcuno, coerentemente con il percorso seguito in questi anni difficili e densi di cambiamenti.


Inaugura la mostra “Radici. Lavori e socialità nella civiltà rurale”
Mostra \'Radici\' alla Cartiera Papale
15-11-2018

Alla Cartiera Papale un percorso alla scoperta della identità del Piceno

Un viaggio affascinante della memoria alla scoperta di oggetti, antichi mestieri e documenti che costituiscono patrimonio della nostra identità: è quanto si propone la mostra “Radici, Lavori e socialità nella civiltà rurale”, inaugurata in questi giorni alla Cartiera Papale di Ascoli Piceno.

L’esposizione, promossa dall’Amministrazione Provinciale insieme ad Integra, Pulchra, ai gestori della Musei della Cartiera Papale e, con la preziosa collaborazione del Museo delle Tradizioni Contadini di Campolungo, sarà visitabile fino al 31 dicembre prossimo.

Si potranno rivivere mestieri dimenticati o trasformati dall’avvento dell’industria e da mutamenti sociali come la produzione di carta bambagina e particolari lavorazioni agricole e artigiane. In esposizione anche numerosi strumenti da lavoro, ricostruiti nei locali dell’opificio cinquecentesco grazie a preziose fonti orali che hanno permesso di allestire spaccati di botteghe e siti agricoli. Ecco allora presenti gli attrezzi del lattaio, del calzolaio, del saponaio, della filatrice, dell’arrotino, dell’impagliatore e del carradore.

“Il lavoro era vissuto non solo come attività produttiva ma anche come momento di socializzazione e di identificazione nella comunità” ha evidenziato la vice presidente della Provincia Valentina Bellini che ha sottolineato come la mostra rappresenti un’occasione qualificata ed interessante per conoscere ed apprendere quello che sui libri talvolta è difficile da trovare.

La mostra potrà essere visitata nei seguenti giorni: martedì e giovedì dalle 10 alle 13; mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Per info e prenotazioni 333-32761329.

© 2018, Redazione. All rights reserved.




19 Novembre 2018 alle 17:20 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata