Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 20:47 di Gio 18 Apr 2019

dalla Città

di | in: Cronaca e Attualità, dalla Città

image_pdfimage_print

Il Piano Regolatore adesso è on line

La conoscenza dell’ambiente e del territorio deve essere la base fondamentale su cui impostare le scelte di pianificazione territoriale e di programmazione socio-economica.

La conoscenza del territorio si concretizza oggi con la realizzazione di un sistema di archivi geografici integrati (sistema informativo territoriale – S.I.T.) e con l’utilizzo di strumenti informatici per la lettura, l’analisi e l’elaborazione dei dati che vi sono contenuti (Geographic Information Sistem – G.I.S.).

In questo contesto, è stato messo a disposizione dei cittadini e degli uffici comunali un potente strumento informatico denominato “Silver Browser” che utilizza e integra con numerose altre informazioni il lungo e paziente lavoro portato avanti dal Servizio Pianificazione Urbanistica per digitalizzare il Piano Regolatore Generale.

Tale progetto, ritenuto strategico dall’Amministrazione Comunale, ha avuto come obiettivo principale quello di mettere a disposizione dell’utenza interna del Comune e successivamente del cittadino, un serie di informazioni attraverso una banca dati multiuso, che potrà e dovrà essere successivamente implementata arricchendola di informazioni multi-settoriali, consultabile collegandosi semplicemente al sito istituzionale dell’Ente su cui è reperibile il “link” all’applicazione (area tematica “Urbanistica”).


In sostanza, il programma messo a punto ha due versioni: la prima, disponibile a tutti con la pubblicazione on line sul sito comunale, consente di disporre per ogni zona della città informazioni testuali e grafiche (base aerofotogrammetrica, base catastale, zonizzazione di P.R.G., sistema dei vincoli, codici edifici).

Nella versione accessibile al personale dell’Ente preposto, il programma consente invece di accedere a tutta una serie di informazioni incrociando i dati del piano regolatore, quelli del catasto con quelli anagrafici e, in un prossimo futuro, anche con quelli tributari e relativi alle utenze. In questo modo il Comune avrà a disposizione un importante strumento per l’individuazione di possibili sacche di evasione tributaria.

E’ doveroso precisare che il Piano Regolatore Generale vigente è stato “informatizzato” mediante rasterizzazione (cioè conversione informatica) della base cartacea e sua successiva digitalizzazione.

Pertanto gli elaborati ufficiali di riferimento restano quelli cartacei depositati in Comune ed allegati alle Deliberazioni di Giunta Regionale N. 7244/1989 e N. 8369/1990 di approvazione definitiva dello strumento di pianificazione generale.

Accedi al PRG on line

San Benedetto del Tronto, 06-02-2019

© 2019, Redazione. All rights reserved.




7 Febbraio 2019 alle 0:34 | Scrivi all'autore | | |
Tags: ,

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata