Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 01:32 di Ven 21 Giu 2019

La Tirreno-Adriatico a Roglic per qualche centesimo

di | in: Il Mascalzone Sportivo, Primo Piano

ROGLIC Primoz 19 mar 2019

image_pdfimage_print

Sorpresa nel finale, San Benedetto incorona Primoz Roglic

 

Lo sloveno rimonta i 25 secondi al britannico e si aggiudica la corsa dei due mari

 

 

San Benedetto del Tronto, 2019-03-19 – È giunta al termine la 54ma edizione della Tirreno – Adriatico. Come tradizione il gran finale della cronomentro individuale è andata in scena sul set di San Benedetto. Un finale mozzafiato quello della prima corsa stagionale che ha regalato a Primoz Roglic il sorpasso di appena 1” su Adam Yates.

Lo sloveno della Jumbo-Visma partiva con un ritardo di 25 secondi in classifica rispetto alla maglia azzurra Adam Yates del team Mitchelton Scott, ma grazie alle sue capacità nelle gare a tempo è riuscito in extremis ha stappargli il podio per appena un secondo, laureandosi così “Re dei due mari”.

La settima ed ultima tappa della Tirreno – Adriatico “Named Sport” se la è aggiudicata il campione europeo della specialità Victor Campenaerts della Lotto Soudal con un sorprendente Alberto Bettiol della Education First al secondo posto davanti ai migliori interpreti della disciplina.

Nel circuito della crono individuale di San Benedetto del Tronto è fondamentale ed importante mantenere la migliore aerodinamica possibile e la miglior capacità di sfruttare al meglio gli sforzi fisici contro il tempo. L’intera tappa si può riassumere così: Yates contro Roglic. Al rilevamento intermedio Roglic riesce in 4 km percorsi ad accorciare su Yates di 7 secondi. Se al primo rilevamento la rimonta sembra impensabile ad un kilometro dall’arrivo Roglic mette in discussione il titolo di “Sea Master” facendo segnare il tempo di 11’36”. Al traguardo cadono le speranze di Yates, spodestato per appena 1”.  Sul podio finale alla terza posizione si piazza Jakob Fuglsang della Astana Team nonostante la pessima prova di oggi che lo ha visto arrivare dopo la 30ma posizione.

Finisce così in riva all’Adriatico, a Campenaerts la settima tappa a Roglic la Tirreno – Adriatico.

 

 

CLASSIFICA GENERALE 2019

1 ROGLIC Primoz TJV 25h 28’ 00”
2 YATES Adam MTS 25h 28’ 01”
3 FUGLSANG Jakob AST 25h 28’ 30”


Classifica cronometro

1 CAMPENAERTS Victor LTS 11’ 23”
2 BETTIOL Alberto EF1 11’ 26”
3 VAN EMDEN Jos TJV 11’ 27”

 

 

 

Ph ©  Alessandro Barbizzi
Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

 

© 2019, Maurizio Di Ubaldo. All rights reserved.




19 Marzo 2019 alle 18:47 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook
Ricerca personalizzata