Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 08:09 di Dom 20 Ott 2019

La leggenda Marco Olmo alla Maratona sulla sabbia!

di | in: Il Mascalzone Sportivo, Primo Piano

C’era già nell’aria, ma è di questi giorni la conferma: Marco Olmo, leggenda vivente dell’ultratrail, delle corse in montagna estreme, si cimenterà in questa nuovissima avventura, la 50 km sulla sabbia a San Benedetto del Tronto il 14 febbraio.

Non sta nella pelle, Francesco Capecci, anima, cuore, motore e promotore nonché organizzatore della Maratona sulla Sabbia e, quest’anno, la 1°edizione della 50 km sulla sabbia!

Marco Olmo, il corridore più popolare in Italia, apprezzato anche all’estero, che superati i sessant’anni si permette di battere top runner con qualche decennio in meno all’anagrafe. E’ lo specialista italiano più accreditato dell’ultratrail e delle corse estreme. Il suo palmares parla chiaro: non si contano le vittorie e infiniti piazamenti ottenuti un pò ovunque in particolare in Italia, Spagna, Francia e nei deserti e posti più affascinanti quanti difficili del continente africano. Quando marco Olmo vinceva in totale autosufficienza in Africa, non c’era ancora la moda del turismo sportivo. E’ stato campione del Mondo vincendo proprio una delle più affascinanti manifestazioni: la UTMB l’Ultratrail del Mont Blanc!

Un motivo in più per essere a San Benedetto del Tronto domenica 14, ad osservare la leggenda vivente dello sport italiano!


Ad affiancarlo nell’impresa della 50 km sulla sabbia, ci sarà Mario Fattore, un altro grande campione delle ultra, questa volta l’ultramarathon, la corsa su strada  ma non solo, nel suo immenso curriculum troviamo molte partecipazioni a trail e ultratrail. Nel suo palmares fra le altre, due volte campione del Mondo della 100 km, individuale e due a squadre, poi un altro bronzo mondiale a squadre. Tanti titoli italiani e due vittorie al mitico Passatore, oltre a tante maratone e maratone estreme o ecomaratone vinte. I piazzamenti non si contano.

Terzo outsider fra questi due grandi campioni Luca Sala, dei Runners Bergamo e azzurro di ultramaratona.

Essendo il 14 febbraio, festa degli Innamorati, saranno premiate tutte le coppie d’innamorati che taglieranno entrambi i traguardi, anche se distanziati l’uno dall’altra, inoltre ci saranno 150 premi a sorteggio tra tutti gli arrivati. Oltre alla classica distanza della maratona, la 1°edizione della 50 km, c’è anche la  non competitiva di 10,195 km aperta a tutti, con partenza in contemporanea alle due distanze competitive, cosicché familiari ed accompagnatori avranno la possibilità, seppur per qualche giro, di correre insieme ai maratoneti e agli ultramaratoneti.

La partenza come al solito è alle 9.00 in punto;

Info su http://www.maratonasullasabbia.interfree.it/   o telef. a Francesco Capecci 328.6778764

Denise Quintieri, addetto stampa e Promoter IUTA Ultramarathon

Direttamente da Lago BALATHON (Ungheria)
al mare Adriatico di San Benedetto del Tronto.
4 Ungheresi sono arrivati Venerdì per partecipare
alla Maratona sulla sabbia.
Come da programma si sta lavorando per la migliore
riuscita dell’evento, giunto all’ottava edizione.
I partecipanti alla Maratona di 42,195 Km. sono
c.a. 150; quelli della Km. 50 sono c.a. 120;
da aggiungere i partecipanti alla 10 Km: un numero
imprecisato perchè le iscrizioni sono ancora aperte ma
si prevede almeno 150 iscritti.

© 2010, Press Too srl . Riproduzione riservata




13 febbraio 2010 alle 12:36 | Scrivi all'autore | stampa stampa | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata