Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 10:53 di Dom 17 Nov 2019

Corso di formazione sull’Affidamento Familiare “Famiglie in movimento”

di | in: Sociale

Volantino_CSV_MoMi_2011

La famiglia rimane un insostituibile riferimento per

la costruzione dell’identità personale e di una società

solidale. La famiglia di oggi va sostenuta e

valorizzata in quanto risorsa, anche nelle situazioni in cui esperienze di sofferenza e di emarginazione, fragilità

dei componenti, incapacità o inadeguatezza mostrano più le problematicità delle potenzialità. Servono servizi di

sostegno alla famiglia e il ruolo del servizio pubblico rimane essenziale, ma le famiglie, in rete, possono dare un

contributo forte per l’autopromozione, la responsabilità sociale, la risposta ai bisogni dei minori in difficoltà e

delle loro famiglie.

Garantire la formazione permanente dei volontari attivi, delle famiglie della rete e delle famiglie che si avvicinano

all’accoglienza non è un elemento facoltativo o accessorio, ma fondante.

La crescita del bisogno formativo da parte di genitori e famiglie è un fenomeno ormai conosciuto. Ai normali bisogni

formativi le famiglie sensibili all’accoglienza, aggiungono esigenze legate alla necessità di motivare la possibile

scelta di essere famiglia aperta e di acquisire le conoscenze e le competenze necessarie.




Obiettivi:

– Attivare le risorse potenziali delle famiglie attente e sensibili alla condizione dei minori a rischio di allontanamento

dalla propria famiglia

– Aumentare e qualificare le competenze e le conoscenze rispetto al volontariato familiare verso i minori in difficoltà,

con particolare attenzione a quelli allontanati dalla propria famiglia

– Favorire la formazione di famiglie accoglienti, disponibili a farsi carico dei minori in condizione di disagio

– Stabilire relazioni di scambio e di incontro tra famiglie e persone sensibili alle problematiche familiari e minorili

clicka depliant e volantino allegati

Famiglie_in_movimento_Depliant_WEB

Famiglie_in_movimento_Volantino 

© 2011, Press Too srl . Riproduzione riservata




28 gennaio 2011 alle 23:07 | Scrivi all'autore | stampa stampa | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata