Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 14:11 di Sab 11 Lug 2020

Parte Famiglie “in movimento”

di | in: Sociale

Volantino_CSV_MoMi_2011

Il percorso formativo per famiglie sensibili all’accoglienza e potenzialmente disponibili all’affidamento, finanziato dal Centro Servizi per il Volontariato, inizia domenica 13 febbraio, alle ore 16,30, presso la Comunità di Capodarco.
Il titolo dell’incontro “Famiglie non troppo lontane… anzi… più vicine” richiama il tema: “Da dove vengono i bambini in affido”. Le famiglie di origine dei bambini in affido non vanno giudicate e le loro capacità genitoriali vanno sostenute e sviluppate.


Viene presentata un’esperienza concreta di sostegno della famiglia d’origine da parte di Stefania Miodini, Direttore ASP Sociale di Langhirano (PR) che dice: «Bisogna trovare una sorta di equilibrio che permetta al genitore naturale di vivere bene il rapporto con suo figlio, anche se non vive più con lui/lei. Tutti hanno manifestato la presenza di un sogno: una vita “normale”, addirittura per alcuni hanno il forte desiderio di una vita “piatta”… quasi a evidenziare ulteriormente la fatica a vivere nell’irrequietezza e nell’inquietudine.»
Seguiranno altri quattro incontri, a cadenza mensile. Destinatari del corso di base sono famiglie sensibili e disponibili a farsi carico dei minori in condizione di disagio, ma è auspicabile anche la partecipazione di operatori sociali, sanitari ed educativi attenti alla problematica dei minori fuori dalla famiglia.

© 2011, Press Too srl . Riproduzione riservata




11 febbraio 2011 alle 14:35 | Scrivi all'autore | stampa stampa | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata