Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 07:46 di Dom 20 Ott 2019

Spiagge sempre più libere

di | in: Cronaca e Attualità

Guardia Costiera

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Intensa attività a cavallo del ferragosto per la tutela delle spiagge libere. La Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, congiuntamente alle Polizie Municipali dei Comuni di Fermo e San Benedetto del Tronto, ha condotto alcune operazioni a tutela della libera fruizione degli arenili demaniali marittimi finalizzate al contrasto dell’abusiva occupazione degli stessi mediante ombrelloni ed attrezzature balneari ad opera di privati e/o di concessionari.

In particolare, in località Lido di Fermo sono stati restituiti al libero uso circa 210 metri quadrati di arenile occupati dal titolare di uno stabilimento balneare oltre i limiti della propria concessione; la persona, successivamente deferita all’Autorità Giudiziaria, ha provveduto all’istante alla rimozione degli arredi balneari.


Nel Comune di San Benedetto del Tronto, alle prime luci dell’alba di questa mattina, si è invece proceduto alla ricognizione degli arenili liberi compresi tra la concessione n°1 e la n°15 dove è stata riscontrata la presenza di circa 40 ombrelloni ed un congruo numero di lettini e sdraio abusivamente lasciate da privati in violazione del Codice della Navigazione e dell’Ordinanza balneare. Nella circostanza, anche con l’ausilio di uomini e mezzi della Picena Ambiente S.p.A., si è proceduto alla rimozione degli arredi ed al sequestro a carico di ignoti.

© 2011, Press Too srl . Riproduzione riservata




17 agosto 2011 alle 18:39 | Scrivi all'autore | stampa stampa | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata