Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 09:51 di Ven 13 Dic 2019

da Fermo

di | in: Cronaca e Attualità

Fermo

A breve gli interventi per la sistemazione dell’ascensore del maxiparcheggio


L’ascensore che collega il maxiparcheggio a Piazzale Azzolino è un impianto abbastanza datato, e per questo possono esservi problemi relativi alla funzionalità. Tuttavia l’impianto è costantemente monitorato dagli uffici comunali competenti che stanno già provvedendo ad attivare le procedure per la sistemazione di uno degli ascensori che, attualmente, risulta non funzionante.


Nei prossimi giorni la ditta incaricata per la riparazione, provvederà ad eseguire i lavori per riattivare l’impianto al fine di consentire un pieno utilizzo della struttura di risalita.


Si chiarisce inoltre che il dispositivo di allarme per segnalare eventuali blocchi dell’impianto è perfettamente funzionante e consente un intervento rapido grazie al collegamento diretto con una centrale operativa, attiva negli orari di utilizzo dell’ascensore.




Approvato dalla Giunta il progetto definitivo per il campetto polivalente di Santa Petronilla


È importante, per questa Amministrazione, tornare ad investire in un luogo come Santa Petronilla, quartiere che, a volte, si è sentito trascurato. Negli ultimi anni non vi hanno certo abbondato interventi qualificanti, e per questo è un segno di attenzione il progetto definitivo di rifacimento del campetto polivalente del quartiere approvato nell’ultima Giunta comunale. Dopo il ripristino della funzionalità dell’ascensore pubblico, da troppo tempo bloccato, con questo ulteriore provvedimento si intende restituire un giusto spazio ai giovani di Santa Petronilla.


“Non si tratta di una semplice opera di ripristino di una struttura non solo malmessa ma anche pericolosa” dichiara Paolo Calcinaro, Assessore allo Sport “ma è un esempio di intervento ambivalente nel settore sportivo ed in quello sociale, aree di azione che sempre più spesso devono procedere di pari passo. Quel campetto” continua Calcinaro “non è solo uno spazio per svolgere attività fisiche o ludiche ma è l’unico vero spazio di aggregazione spontanea offerto nel quartiere: lo stato di degrado in cui versa ne ha impedito l’utilizzo, e i ragazzi di Santa Petronilla non potevano, come accade in altre zone della città, spostarsi a giocare in strutture di un quartiere vicino perché Santa Petronilla, per la sua particolare conformazione, è un blocco isolato. Doveroso dunque intervenire rapidamente.”


Entro breve tempo verranno appaltati i lavori per la rimozione della fatiscente struttura, il rifacimento di pavimentazione al quarzo, la sistemazione delle reti circostanti e l’apposizione di canestri per rendere lo spazio polifunzionale.

© 2012, Press Too srl . Riproduzione riservata




31 gennaio 2012 alle 22:14 | Scrivi all'autore | stampa stampa | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata