Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 21:36 di Mar 25 Feb 2020

Festa Nazionale dello Sport a Roseto

di | in: Il Mascalzone Sportivo

Roseto degli Abruzzi

Domenica 3 giugno, dalle 9 alle 13 sul lungomare Celommi

 

Roseto degli Abruzzi, 31 maggio 2012 – La nona edizione della Festa Nazionale dello Sport sarà ospitata a Roseto. La manifestazione si terrà domenica 3 giugno, sul Lungomare Centrale del Capoluogo dalle 9.00 alle 13.00.

“Si tratta di una iniziativa che vuole promuovere lo sport – ha spiegato Italo Cataletti, Presidente del Coni provinciale di Teramo – all’evento infatti abbiamo coinvolto dodici federazioni e nel corso della giornata tutti potranno cimentarsi nelle diverse discipline. La scelta di Roseto non è casuale visto che dall’Amministrazione abbiamo sempre avuto una grande disponibilità e che nel territorio le associazioni sportive sono particolarmente attive e consapevoli dell’importanza che ha per ognuno di noi fare attività fisica”.

“E’ un evento su cui puntiamo molto – ha detto l’Assessore allo Sport Mirco Vannucci – e che rientra perfettamente nell’articolato programma dedicato allo sport su cui l’Amministrazione comunale sta lavorando. Tra gli altri obiettivi intendiamo agevolare l’accesso allo sport di tutti quei ragazzi che ne rimangono esclusi per motivi economici”.


 

 

IL TORNEO DEI PRETI DIVENTA “PALIO DI ROSETO”


La 40° edizione del classico Torneo dei Preti si presenta con una formula rinnovata che vuole fare il verso ai tempi gloriosi della manifestazione che aggregava tutta la città con punte di cinquemila spettatori a partita. L’evento 1° torneo delle frazioni “Il Palio di Roseto” è stato presentato questa mattina in conferenza stampa dall’Assessore allo Sport Mirco Vannucci e dagli organizzatori Mario Nugnes e Paolo Ginoble.

“Abbiamo preso le mosse dalla nascita dei Consigli di Quartiere voluti dall’Amministrazione comunale – hanno detto gli organizzatori in conferenza stampa – dalla rinnovata volontà di una partecipazione dal basso e così abbiamo scritto un regolamento per permettere ad ogni quartiere di partecipare con una propria squadra. In questo modo potranno gareggiare semplici appassionati ma anche professionisti e semiprofessionisti”.

Il Torneo si svolgerà dal 4 a 24 giugno e vede insieme le associazioni Mondo Tondo, Tutankamon, il Centro Piamarta e la Uisp Teramo.

“Il Torneo dei Preti è un’esperienza che ha segnato tantissime generazioni di rosetani – ha ricordato l’Assessore Vannucci – e, dopo aver raggiunto livelli tecnici molto elevati nelle passate edizione vuole in questo modo far tornare in campo una genuina voglia di partecipare e divertirsi”.

Possono giocare massimo 12 giocatori, 8 in campo e quattro riserve. Ciascun giocatore deve essere residente a Roseto nel Quartiere che presenta la squadra con massimo due fuori zona.

© 2012, Press Too srl . Riproduzione riservata




31 maggio 2012 alle 19:07 | Scrivi all'autore | stampa stampa | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata