Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 23:27 di Sab 14 Dic 2019

Simone Cristicchi, “Li Romani in Russia” al Teatro dei Marsi

di | in: Cultura e Spettacoli

Simone Cristicchi, “Li Romani in Russia” al Teatro dei Marsi

Inizia la stagione Contemporaneamente al Teatro dei Marsi


Venerdì 23 novembre 2012 ore 21


Simone Cristicchi

in

Li Romani in Russia

Racconto di una Guerra a Millanta mila Miglia

Regia di

Alessandro Benvenuti


 


Avezzano, 2012-11-19 – Il nuovo spettacolo teatrale “Li Romani in Russia”, per la regia di Alessandro Benvenuti, apre la stagione Contemporaneamente organizzata dal Teatro Lanciavicchio in collaborazione con l’Ufficio del Teatro del Comune di Avezzano.


Abbandonati temporaneamente i panni dell’interprete musicale, Cristicchi con questo spettacolo, che ha debuttato nel 2010 incontrando un enorme successo in tutta Italia, non manca di sorprendere per la grande capacità di calarsi, con grande sensibilità e presenza scenica, in un monologo che tiene inchiodato il pubblico, immergendolo in uno dei momenti più tragico-grotteschi della storia italiana.

Un teatro “civile” che non dimentica la lezione dei grandi esponenti del teatro di narrazione, ma si presenta “nuovo”, soprattutto nella forma, utilizzando la metrica dell’Ottava classica (quella delle grandi opere dell’epica) e il dialetto romanesco, a

rendere il racconto ancora più schietto e veritiero.

Lo spettacolo narra le disavventure di un gruppo di giovanissimi soldati spediti a morire nella famigerata campagna di Russia, raccontate con uno stile cinematografico, rispettando in maniera assoluta la verità della storia, alternando i registri stilistici, dal grottesco al lirico, dal narrativo al tragico, mantenendo costantemente la narrazione sul livello d’una immediata leggibilità.

© 2012, Press Too srl . Riproduzione riservata




19 novembre 2012 alle 20:54 | Scrivi all'autore | stampa stampa | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata