Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 14:06 di Mer 16 Ott 2019

Al Serpente Aureo va in scena “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”

di | in: Cultura e Spettacoli

Uomini sull’orlo di una crisi di nervi

Offida – Torna con il suo sesto appuntamento, il Festival nazionale di teatro amatoriale Serpente Aureo Città di Offida. Sarà la compagnia Papaveri e Papere di Fabriano a calcare il palcoscenico, domenica 15 novembre alle 17:15, con lo spettacolo “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”, una commedia brillante che con i suoi tempi comici perfetti mette sempre a dura prova sia gli attori che si cimentano sulle scene, sia il regista. Una sfida stimolante per il regista Fabio Bernacconi e i suoi attori, che sono: Oreste Aniello, Massimo Arteconi, Maurizia Pastuglia, Matteo Cossu e Lucio Cavalieri. Scritta a due mani da Alessandro Capone e Rosario Galli, l’opera pone l’accento su tutte le contraddizioni e le fragilità degli uomini che hanno superato la fatidica soglia degli “anta”. Ha debuttato nel 1993 con attori del calibro di Pino Ammendola, Vincenzo Crocitti, Gianni Garofalo ,Nicola Pistoia e Claudia Koll, successivamente, è stata portata in scena da Roberto Ciufoli (Premiata Ditta), Massimiliano Giovanetti, Paolo Ricca, Roberto Brunetti e Nathalie Caldonazzo. Visto il successo ottenuto, nel 1995 è stata realizzata la versione cinematografica con la regia di Alessandro Capone.


Trama: Quattro amici, Gianni, Vincenzo, Pino e Nicola, si riuniscono, come ogni lunedì, per giocare a poker, nonostante siano tutti sposati. Ciascuno dei quattro amici ha una storia matrimoniale differente: Vincenzo vive un lungo matrimonio ed ha due figli, Gianni è sposato da sei mesi, Pino è separato ed ha un figlio mentre Nicola è sposato da due anni, dopo essere passato attraverso diverse convivenze. Durante la partita, a Pino viene l’idea di telefonare ad una squillo che scompigli la serata dei quattro amici. Lascia così un messaggio nella segreteria telefonica di una certa Yvonne. Quando costei si presenterà, a Pino toccherà apprendere che a rispondere al suo messaggio non è stata Yvonne, bensì una sua amica, decisa a fare ingelosire il fidanzato impegnato in un addio al celibato. Gianni, quindi, prenderà in mano la situazione e scapperà con la donna.

Uomini sull'orlo di una crisi di nervi

Uomini sull’orlo di una crisi di nervi

© 2015, Press Too srl . Riproduzione riservata




12 novembre 2015 alle 14:20 | Scrivi all'autore | stampa stampa | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata