Samb – Ternana 2 a 0

San Benedetto del Tronto, 2019-02-23 – La Samb torna a sorridere con una bella vittoria ed è pronta per affrontare la capolista Pordenone domenica 3 marzo 2019 alle ore 16:30

 

 

 

Samb

Sala; Gelonese, Miceli, Biondi; Rapisarda, Rocchi (62′ Celjak), Signori (72′ Bove), Fissore; Ilari, Stanco (80′ Calderini), Russotto (80′ Di Massimo)

A disp. Pegorin, Rinaldi, Zaffagnini, D’Ignazio, Panaioli, Caccetta

All. Roselli

 

 

Ternana

Iannarilli; Fazio (38′ Mazzarani), Diakitè, Russo, Bergamelli (59′ Vantaggiato); Furlan (64′ Palumbo), Altobelli (64′ Boateng), Paghera, Pobega; Bifulco, Marilungo

A disp. Vitali, Gagno, Callegari, Castiglia, Boateng, Frediani, Rivas, Hristov, Defendi, Palumbo

All. Gallo

 

 

Marcatori: 7′ Ilari, 95′ Calderini R

Ammoniti: 67′ Stanco, 78′ Russotto, 89′ Miceli

Corner 5 a 3

Recupero: 1 + 5 min.

Arbitro Federico Longo di Paola (Cosenza), assistito da Leonardo De Palma e Lucia Abruzzese di Foggia

 

il Tempio del Tifo – Ph Alessandro Barbizzi

 

Serie C Girone B 2018-19 Risultati 28a G 

GUBBIO
FERALPISALò 0:3
SUDTIROL
RIMINI 1:0
TRIESTINA
RENATE 2:0
FERMANA
PORDENONE 0:1
MONZA
FANO 1:0
RAVENNA
TERAMO 1:3
ALBINOLEFFE
GIANA ERMINIO 2:0
IMOLESE
VIS PESARO 2:0
SAMB
TERNANA 2:0
VIRTUS VERONA
L.R. VICENZA 1:0

 

 

 

FotoCronaca
Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

 

Serie C Girone B 2018-19 Classifica 28a G 

 

G

P.ti

V

N

P

Reti F/A

PORDENONE

28

57

16

9

3

40:23

TRIESTINA

28

51

14

9

5

41:23

FERALPISALò

29

50

14

8

7

38:28

SUDTIROL

27

45

11

12

4

34:18

IMOLESE

28

45

11

12

5

35:23

MONZA

28

43

11

10

7

28:25

RAVENNA

28

39

10

9

9

29:32

SAMB

27

37

8

13

6

25:21

FERMANA

27

36

10

6

11

16:22

L.R. VICENZA

28

36

8

12

8

31:29

VIS PESARO

28

33

8

9

11

23:23

TERNANA

25

32

8

8

9

31:28

GUBBIO

28

32

7

11

10

24:30

RENATE

28

31

7

10

11

19:25

RIMINI

27

30

7

9

11

22:32

ALBINOLEFFE

28

28

5

13

10

21:26

TERAMO

28

28

6

10

12

25:35

FANO

28

28

6

10

12

14:24

GIANA ERMINIO

28

26

4

14

10

24:37

VIRTUS VERONA

28

25

7

4

17

25:41

 

 

Serie C Girone B 2018-19 29a G 

FANO
ALBINOLEFFE -:-
TERNANA
MONZA -:-
FERALPISALò
SUDTIROL -:-
GIANA ERMINIO
TRIESTINA -:-
L.R. VICENZA
IMOLESE -:-
PORDENONE
SAMB -:-
RENATE
RAVENNA -:-
RIMINI
GUBBIO -:-
VIS PESARO
ALBINOLEFFE -:-
TERAMO
FERMANA -:-

 




Samb – Ternana, i convocati da Roselli (traffico e parcheggi bloccati per 35 tagliandi agli ospiti )

Sono 35 i tagliandi venduti per il settore ospiti e per questo afflusso sarà bloccata mezza Città con Viale dello Sport interdetto al traffico a partire dalle ore 18.30. Ma non basta: su Viale dello Sport sarà attivo il divieto di sosta e non sarà accessibile il parcheggio Nord del Riviera della Palme. Tutto questo ci sembra quanto meno una esagerazione in uno degli stadi più sicuri d’Italia. Continuate così…

 

San Benedetto del Tronto, 2019-02-22 – I convocati da Roselli per la partita Samb – Ternana di domani 23 feb ore 20:30.

 

 

 

 




Samb – Ternana: per entrambe i 3 punti sono solo un lontano ricordo

San Benedetto del Tronto, 21 Febbraio 2019 – La Ternana sarà l’ospite di turno per quella che sarà la 28ma giornata del girone B di Serie C. Si affronteranno due squadre in crisi e il campo del Riviera dirà quale è la squadra che è messa peggio.

La Ternana non vince da tempo immemore, esattamente dal 27 Dicembre 2018 quando sconfisse in casa il Teramo con le reti di Frediani e Pobega. Da quella partita gli umbri hanno ottenuto cinque sconfitte e tre pareggi. La rosa del sodalizio di Bandecchi vanta nomi altisonanti per la categoria e nemmeno i vertici societari riescono a spiegarsi il motivo di tale flessione. Tra i rossoverdi si annoverano i nomi di Iannarilli, Diakitè, Pobega, Marilungo e Vantaggiato tanto per dirne alcuni. La storia del campionato di questa squadra è un po’ particolare dato che fino a metà ottobre la Ternana, come Virtus Entella e Pro Vercelli, non sapeva se doveva partecipare ufficialmente al campionato di Serie C o a quello di Serie B ma dopo l’ennesimo ricorso respinto dalla giustizia sportiva gli umbri si sono ritrovati in terza serie. A seguito degli scarsi rendimenti si sono susseguiti sulla panchina allenatori del calibro di Luigi De Canio (Dalla prima giornata alla ventunesima) e Alessandro Calori (Dalla ventiduesima alla ventiseiesima) fino ad arrivare al neo tecnico Fabio Gallo. Naturalmente Gallo, dopo la sconfitta casalinga per 0-2 contro la Triestina con le reti di Mensah e Granoche, cercherà di far cambiare rotta ai suoi giocatori cercando i tre punti in quel di San Benedetto.

Roselli © www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata

Simile è la situazione in casa Samb dove il bottino pieno manca dal 19 Gennaio 2019 quando al Riviera si arrese il Teramo per 2-1 con le reti di Stanco e Miceli che si opposero ad un iniziale vantaggio di De Grazia. Roselli in sei partite ha ottenuto 4 punti a seguito di quattro pareggi e due sconfitte e come ha fatto per tutta la stagione dovrà accontentarsi di avere a disposizione una rosa con precarie condizioni fisiche. Celjak dovrebbe partire titolare anche se nelle sedute di allenamento ha manifestato qualche acciacco. D’Ignazio, il terzino appena arrivato dal Bari ha accusato un risentimento muscolare e quindi non sarebbe arruolabile per sabato sera. Luca Cecchini, out con il Fano, sembra non aver ancora recuperato dall’infortunio.  Difficile che si possa vedere in campo De Paoli in quanto anche lui rientra da un problema fisico. Rocchi, influenzato, sembra sulla via della guarigione. Raggio di sole in un cielo nuvoloso è la notizia che Elio Calderini, fermo per tutta la settimana, è tornato ad allenarsi in gruppo.

Per la gara Samb – Ternana è stata indetta dal patron Franco Fedeli la giornata rossoblù. I tifosi hanno manifestato la loro perplessità sui social e in molti ritengono che a seguito del momento negativo della squadra questa scelta si potesse evitare.

 

 




Samb – Ternana: dirige Federico Longo

San Benedetto del Tronto, 2019-02-20 – Il signor Federico Longo appartenente alla sezione di Paola (Cosenza) è stato designato a dirigere i rossoblù nel match al “Riviera delle Palme” contro la Ternana, sabato 23 febbraio, ore 20:30.

Suoi assistenti saranno il Signor Leonardo De Palma e la Signora Lucia Abruzzese entrambi della sezione di Foggia.

il Tempio del Tifo – Ph Alessandro Barbizzi

 

Le altre designazioni della 28a giornata (9a di Ritorno) nel girone B di serie C

AlbinoLeffe-Giana Erminio: Andrea Zingarelli di Siena (Dicosta-Miniutti).

Fermana-Pordenone: Matteo Marchetti di Ostia Lido (Notarangelo-Assante).

Gubbio-FeralpiSalò: Michele Di Cairano di Ariano Irpino (Stringini-Caviano).

Imolese-Vis Pesaro: Daniele Perenzoni di Rovereto (Trasciatti-Pragliola).

Monza-Fano: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia (Gregorio-De Chirico).

Ravenna-Teramo: Adalberto Fiero di Pistoia (Rondino-Santi).

SudTirol-Rimini: Valerio Maranesi di Ciampino (Colasanti-Del Santo).

Triestina-Renate: Mario Cascone di Nocera Inferiore (Lombardi-Niedda).

Virtus Verona-L.R.Vicenza: Daniele De Santis di Lecce (Bertelli-De Ambrosis).

 




Samb – Ternana sarà giornata rossoblu

Per la gara di sabato 23 febbraio non saranno validi gli abbonamenti
San Benedetto del Tronto – La S.S. Sambenedettese comunica che, in occasione della gara di campionato Sambenedettese-Ternana in programma sabato 23 febbraio alle ore 20.30, è stata indetta la giornata rossoblu.
Pertanto, non saranno validi abbonamenti stagionali, tessere di servizio e sponsor. Saranno invece validi gli accrediti stampa stagionali (giornalisti, fotografi, emittenti televisive/radiofoniche).
I tagliandi saranno acquistabili in prevendita sul circuito Vivaticket, sia online che nei punti vendita autorizzati, e presso il botteghino nord del Riviera delle Palme. (orari di apertura da comunicare)

il Tempio del Tifo – Ph Alessandro Barbizzi

Il costo dei tagliandi dei vari settori è così ripartito:
CURVA NORD
Intero: € 12
Ridotto: € 10
Bimbi 0-12: € 2
TRIBUNA EST MARE
Intero: € 18
Ridotto: € 15
Bimbi 0-12: € 2
TRIBUNA CENTRALE
Intero: € 35
Ridotto: € 25
Bimbi 0-12: € 2
TRIBUNA LATERALE NORD
Intero: € 18
Ridotto: € 15
Bimbi 0-12: € 2
CURVA SUD (SETTORE OSPITI)
Intero: € 12
Ridotto: € 10
Bimbi 0-12: € 2
Per ridotto si intendono i ragazzi 12-17 anni (17 non compiuti), le donne e gli over 65. Bimbi 0-12 (12 non compiuti)
I punti vendita VivaTicket attivi sul territorio sono i seguenti:
Tabaccheria Ricevitoria Marinucci Paolo
C.so Vittorio Emanuele, 80 Cupra Marittima (AP)
Tabaccheria Marchionni
Via Ischia, 193/195 Grottammare (AP)
Planetwin365 – via Roma
via Roma, 102/104/106 San Benedetto del Tronto
Tabaccheria Mare
via del Mare, 224 San Benedetto del Tronto
Tabaccheria L’Isola del Tesoro
via Gabrielli, 114 San Benedetto del Tronto
Tabaccheria Amarcord
via Ponchielli, 13 San Benedetto del Tronto
Planetwin365 – via Sauro
via Nazario Sauro, 6/4 San Benedetto del Tronto
Betn1
via Piemonte, 107 San Benedetto del Tronto
Bar Palmarino
viale de Gaspari, 303 – Centobuchi
Erre Disco Effe
S.S. 16, 74 Alba Adriatica
Amadeus Dischi
via Verdi, 14 Porto San Giorgio del Tronto
Manhattan Lounge Cafè
via Salaria, 8/A Spinetoli (Ap)
Bar Tabacchi Angel
via Galilei 1 Grottammare (Ap)



La Samb tra sconfitte, critiche ed entusiasmo perduto

San Benedetto del Tronto, 18 Febbraio 2019 – La Sambenedettese del patron Franco Fedeli sembra essersi smarrita. L’ottimo percorso del tecnico Giorgio Roselli che ha portato la truppa rossoblù a conquistare dodici risultati utili consecutivi è ufficialmente solo un piacevole ricordo.

La gara con l’Alma Juventus Fano è stata forse la peggiore gara del campionato e il Presidente Fedeli nella conferenza stampa post gara ha affermato di non voler più venire a San Benedetto perché lui non può star male per la Sambenedettese. Ha dichiarato, inoltre, di aver cercato di motivare i giocatori nel pre-gara dicendo di aver pagato gli emolumenti del mese di Gennaio. Vedendo il risultato la motivazione del presidente non ha fatto il suo dovere.

La Sambenedettese non vince da quasi un mese quando al Riviera arrivò il Teramo che capitolò per 2-1. In sei giornate sono appena quattro i punti conquistati e sicuramente questa media punti non avvalora sicuramente le pessime scelte del presidente in fase di mercato. La sue decisioni sono state finora discutibili dato che i rinforzi rossoblù dovevano essere il recupero di Di Massimo e Russotto ma solo a Maggio si potrà avere un giudizio completo.

il Tempio del Tifo – Ph Alessandro Barbizzi

Dopo la semifinale play-off del campionato 2018/19 persa contro il Cosenza al Riviera per 0-2 davanti a più di diecimila spettatori il patron laziale aveva dichiarato di voler allestire una squadra di giovani calciatori per la stagione a venire. Il mercato estivo ha portato in riva all’Adriatico tantissimi giovani come Islamaj, Kernezo, Brunetti, Rocchi, Panaioli e Minnozzi ma di questi atleti Islamaj, Kernezo e Minnozzi sono stati ceduti o svincolati nel mercato di Gennaio, Brunetti e Panaioli hanno giocato pochissimo nel corso del campionato e l’unico che forse è all’altezza di poter essere definito un membro della prima squadra è Ludovico Rocchi. Questa ottima scelta ha portato risultati abominevoli a dimostrazione del fatto che il progetto del Presidente è stato più che fallimentare. Giustamente non si possono dare le colpe solo al numero uno del club perché una scusante si potrebbe trovare nel fatto che questi giocatori, non essendo un direttore sportivo, non li ha scelti lui però è anche vero che prima di tesserare un giocatore il presidente ha il potere di decidere se concludere l’accordo o no, come è stato fatto ad esempio nello scorso calciomercato invernale quando Fedeli disse di non volere Nocciolini respingendo un giocatore con un accordo al 90% già stipulato.

C’è molta rassegnazione da parte della tifoseria rossoblù e lo si evince dai 700 paganti della gara contro il Fano, pur sempre un derby, e anche dal comportamento della Curva Nord che nonostante le pessime prestazioni continua ad incitare e sostenere i colori come se la stessa voglia dire:” Più di così i giocatori non possono fare!” mentre se queste prestazioni si fossero manifestate dieci anni fa la contestazione sarebbe stata scontata.

L’entusiasmo sta venendo sempre meno e San Benedetto e la Sambenedettese non si possono permettere di lasciare la squadra in balia dei risultati. Sia la società sia soprattutto la tifoseria devono ritrovare quella mentalità vincente che è stata la bandiera della Sambenedettese per tantissimi anni.

 




Samb – Fano 0 a 0

San Benedetto del Tronto, 2019-02-16 – Risultato ad occhiali per la gara più brutta della stagione con i rossoblu timorosi come se il pallone scottasse.

 

 

Samb

Sala; Celjak, Miceli, Fissore; Rapisarda, Caccetta (80′ Bove), Gelonese, Signori (69′ Russotto), Ilari (61′ Biondi); Stanco, Calderini (61′ Di Massimo)

A disp. Pegorin, Rinaldi, Zaffagnini, Rocchi, D’Ignazio, Cecchini, Panaioli

All. Roselli

 

 

Alma Juve Fano

Voltolini; Sosa, Celli, Magli; Vitturini, Lulli, Tascone (80′ Selasi), Liviero; Filippini (84′ Acquadro); Ferrante, Scardina

A disp. Sarr, Konate, Mancini, De Silva, Ndiaye, Maldini, Morselli, Setola, Lazzari, Clemente

All. Epifani

 

 

 

Corner: 4 a 2

Ammoniti: 22′ Lulli, 78′ Caccetta

Rec. 0 + 4 min.

Arbitro Mario Vigile di Cosenza assistito da Stefano Montagnani di Salerno e Rosario Caso di Nocera Inferiore

 

 

il Tempio del Tifo – Ph © Alessandro Barbizzi

 

 

Serie C Girone B 2018-19 Risultati 27a G 

SUDTIROL
GUBBIO 4:0
TERAMO
MONZA 1:1
TERNANA
TRIESTINA 0:2
VIS PESARO
ALBINOLEFFE 0:1
FERALPISALò
RAVENNA 3:0
L.R. VICENZA
FERMANA 0:0
RENATE
PORDENONE 1:1
GIANA ERMINIO
VIRTUS VERONA 1:1
RIMINI
IMOLESE 2:0
SAMB
FANO 0:0

 

 

FotoCronaca
Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

 

Serie C Girone B 2018-19 Classifica 27a G 

G

P.ti

V

N

P

Reti F/A

PORDENONE

27

54

15

9

3

39:23

TRIESTINA

27

48

13

9

5

39:23

FERALPISALò

28

47

13

8

7

35:28

SUDTIROL

26

42

10

12

4

33:18

IMOLESE

27

42

10

12

5

33:23

MONZA

27

40

10

10

7

27:25

RAVENNA

27

39

10

9

8

28:29

FERMANA

26

36

10

6

10

16:21

L.R. VICENZA

27

36

8

12

7

31:28

SAMB

26

34

7

13

6

23:21

VIS PESARO

27

33

8

9

10

23:21

TERNANA

24

32

8

8

8

31:26

GUBBIO

27

32

7

11

9

24:27

RENATE

27

31

7

10

10

19:23

RIMINI

26

30

7

9

10

22:31

FANO

27

28

6

10

11

14:23

GIANA ERMINIO

27

26

4

14

9

24:35

ALBINOLEFFE

27

25

4

13

10

19:26

TERAMO

27

25

5

10

12

22:34

VIRTUS VERONA

27

22

6

4

17

24:41

 

Serie C Girone B 2018-19 28a G 

GUBBIO
FERALPISALò -:-
SUDTIROL
RIMINI -:-
TRIESTINA
RENATE -:-
FERMANA
PORDENONE -:-
MONZA
FANO -:-
RAVENNA
TERAMO -:-
ALBINOLEFFE
GIANA ERMINIO -:-
IMOLESE
VIS PESARO -:-
SAMB
TERNANA -:-
VIRTUS VERONA
L.R. VICENZA -:-



Al Riviera arriva il Fano. Roselli: “Non sarà facile”

San Benedetto del Tronto, 15 Febbraio 2019 – Potrebbe essere la gara della svolta quella tra Sambenedettese e Alma Juventus Fano in programma domani, sabato 16 Febbraio, alle ore 20.45 al Riviera. Si affronteranno due squadre provenienti da due momenti totalmente differenti.

Il Fano analizzando le ultime tre giornate dimostra di attraversare un momento positivo avendo ottenuto un pareggio con il Gubbio (1-1), una sconfitta esterna con la Giana Erminio (1-0) e una vittoria interna con i concorrenti diretti alla salvezza, il Teramo (1-0). Status totalmente differente per gli uomini di mister Roselli che dopo una doppia débâcle con Monza (3-2) e Ravenna (0-1) sono riusciti a conquistare un punto nel fortino inespugnabile dell’ Imolese (0-0).

L’imperativo è più che mai quello di ritrovare la giusta condizione e fare risultato per evitare di ritrovarsi nella zona rossa. Il calendario dei rossoblù prevede con il Fano un momento di quiete prima della tempesta di corazzate che Roselli e Co. dovranno affrontare come  Ternana, Pordenone, Ternana (Recupero di andata), Vicenza, Feralpisalò e Triestina. Un tour de force importante quanto decisivo e la truppa del sodalizio di Franco Fedeli non può certo permettersi momenti di flessione con la zona play-out ad appena sei punti.

il Tempio del Tifo – Ph Alessandro Barbizzi

Un successo del Fano potrebbe lanciare la squadra allenata da Massimo Epifani al di fuori della zona play-out. I granata vantano tra le loro file giocatori di esperienza come Lazzari, Acquadro, Scardina, Sosa e Luca Lulli, ex rossoblù nella stagione 2016/17 con 30 presenze e 2 reti all’attivo.

Giorgio Roselli sa quanto sia difficile affrontare il Fano in questo momento e nella tradizionale conferenza stampa della vigilia ha dichiarato che si aspetta di affrontare una squadra battagliera che ha ritrovato entusiasmo e fiducia nella vittoria contro il Teramo. Ha espresso anche fiducia nello stato dei suoi giocatori affermando che dopo il pareggio di Imola ha rivisto la squadra compatta e concentrata che ha centrato dodici risultati utili consecutivi. Nella formazione iniziale il tecnico umbro ha i suoi dubbi sull’impiego di Cecchini che ancora si allena fuori dal gruppo ma il rebus riguarda il portiere infatti dopo che Pegorin è stato criticato dal presidente per alcune sue imprecisioni nelle scorse gare è infatti sceso in campo a Imola il ritrovato Andrea Sala che con alcune parate ha tenuto in saldo il punto rossoblù.

L’obiettivo, come dichiarato dal Ds Fusco, è la salvezza mentre i play-off sono un sogno raggiungibile. Le cose si fanno per gradi quindi la gara con il Fano deve essere l’occasione giusta per mettere del fieno in cascina.




Imolese – Samb 0 a 0

Imola, 2019-02-12 – La Samb riparte

 

 

Imolese

Rossi; Sciacca, Boccardi, Carini, Fiore; Hraiech (90′ Valentini), Carraro, Bensaja; Mosti (77′ Gargiulo); Cappelluzzo (64′ De Marchi), Lanini

A disp. Turrin, De Gori, Tissone, Varutti, Giannini, Zucchetti, Ranieri, Rossetti, Giovinco

All. Dionisi

 

 

Samb

Sala; Biondi, Miceli, Fissore; Rapisarda, Caccetta, Bove (68′ Gelonese), Ilari (60′ Signori), Cecchini (45′ Celjak); Russotto (60′ Stanco), Di Massimo (68′ Calderini)

A disp. Pegorin, Rinaldi, Zaffagnini, Rocchi, D’Ignazio

All. Roselli

 

 

Ammoniti: 23′ Hraiech, 26′ Di Massimo, 86′ Biondi

Espulso 81′ Roselli

Arbitro Giovanni Nicoletti di Catanzaro assistito da P. Leonarduzzi di Merano e L. Orazio Donato di Milano

Serie C Girone B 2018-19 Risultati 26a G 

ALBINOLEFFE
TERNANA 2:1
FERMANA
GUBBIO 0:1
PORDENONE
VIS PESARO 1:0
RAVENNA
GIANA ERMINIO 1:1
VIRTUS VERONA
RENATE 0:1
FANO
TERAMO 1:0
IMOLESE
SAMB 0:0
MONZA
L.R. VICENZA 2:0
RIMINI
FERALPISALò 1:3
TRIESTINA
SUDTIROL 0:0

 

Serie C Girone B 2018-19 Classifica 26a G 

G

P.ti

V

N

P

Reti F/A

PORDENONE

26

53

15

8

3

38:22

TRIESTINA

26

45

12

9

5

37:23

FERALPISALò

27

44

12

8

7

32:28

IMOLESE

26

42

10

12

4

33:21

SUDTIROL

25

39

9

12

4

29:18

MONZA

26

39

10

9

7

26:24

RAVENNA

26

39

10

9

7

28:26

FERMANA

25

35

10

5

10

16:21

L.R. VICENZA

26

35

8

11

7

31:28

VIS PESARO

26

33

8

9

9

23:20

SAMB

25

33

7

12

6

23:21

TERNANA

23

32

8

8

7

31:24

GUBBIO

26

32

7

11

8

24:23

RENATE

26

30

7

9

10

18:22

FANO

26

27

6

9

11

14:23

RIMINI

25

27

6

9

10

20:31

GIANA ERMINIO

26

25

4

13

9

23:34

TERAMO

26

24

5

9

12

21:33

ALBINOLEFFE

26

22

3

13

10

18:26

VIRTUS VERONA

26

21

6

3

17

23:40

Serie C Girone B 2018-19 27a G 

SUDTIROL
GUBBIO -:-
TERAMO
MONZA -:-
TERNANA
TRIESTINA -:-
VIS PESARO
ALBINOLEFFE -:-
FERALPISALò
RAVENNA -:-
L.R. VICENZA
FERALPISALò -:-
RENATE
PORDENONE -:-
GIANA ERMINIO
VIRTUS VERONA -:-
RIMINI
IMOLESE -:-
SAMB
FANO -:-

 

 




Imolese – Samb, arbitra Nicoletti di Catanzaro

San Benedetto del Tronto,  2019-02-12 – Il Signor Giovanni NICOLETTI, appartenente alla sezione di Catanzaro, è stato designato a dirigere i rossoblù nel match contro l’Imolese in programma allo Stadio “Romeo Galli” di Imola, martedì 12 febbraio alle ore 20:30.

Suoi assistenti saranno il Signor Patric LENARDUZZI della sezione di Merano e il Signor Orazio Luca DONATO della sezione di Milano.

Saranno un centinaio i tifosi al seguito della Samb.

Le altre designazioni della 26a giornata (7a di Ritorno) nel girone B di serie C

AlbinoLeffe-Ternana: Cristian Cudini di Fermo (Fraggetta-Politi).

Fano-Teramo: Alessandro Di Graci di Como (Palermo-Falco).

Monza-L.R.Vicenza: Paolo Bitonti di Bologna (De Palma-Abruzzese).

Ravenna-Giana Erminio: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto (Grasso-Votta).

Rimini-FeralpiSalò: Davide Miele di Torino (Magri-Meocci).

Fermana-Gubbio: Adalberto Fiero di Pistoia (Mariottini-De Pasquale).

Pordenone-Vis Pesaro: Daniele Rutella di Enna (Cantafio-Colinucci).

Triestina-SudTirol: Giacomo Camplone di Pesaro (Ruggieri-Basile).

Virtus Verona-Renate: Federico Longo di Paola (Vitale-Ricciardi).