Samb – Fano 0 a 0

San Benedetto del Tronto, 2019-02-16 – Risultato ad occhiali per la gara più brutta della stagione con i rossoblu timorosi come se il pallone scottasse.

 

 

Samb

Sala; Celjak, Miceli, Fissore; Rapisarda, Caccetta (80′ Bove), Gelonese, Signori (69′ Russotto), Ilari (61′ Biondi); Stanco, Calderini (61′ Di Massimo)

A disp. Pegorin, Rinaldi, Zaffagnini, Rocchi, D’Ignazio, Cecchini, Panaioli

All. Roselli

 

 

Alma Juve Fano

Voltolini; Sosa, Celli, Magli; Vitturini, Lulli, Tascone (80′ Selasi), Liviero; Filippini (84′ Acquadro); Ferrante, Scardina

A disp. Sarr, Konate, Mancini, De Silva, Ndiaye, Maldini, Morselli, Setola, Lazzari, Clemente

All. Epifani

 

 

 

Corner: 4 a 2

Ammoniti: 22′ Lulli, 78′ Caccetta

Rec. 0 + 4 min.

Arbitro Mario Vigile di Cosenza assistito da Stefano Montagnani di Salerno e Rosario Caso di Nocera Inferiore

 

 

il Tempio del Tifo – Ph © Alessandro Barbizzi

 

 

Serie C Girone B 2018-19 Risultati 27a G 

SUDTIROL
GUBBIO 4:0
TERAMO
MONZA 1:1
TERNANA
TRIESTINA 0:2
VIS PESARO
ALBINOLEFFE 0:1
FERALPISALò
RAVENNA 3:0
L.R. VICENZA
FERMANA 0:0
RENATE
PORDENONE 1:1
GIANA ERMINIO
VIRTUS VERONA 1:1
RIMINI
IMOLESE 2:0
SAMB
FANO 0:0

 

 

FotoCronaca
Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

 

Serie C Girone B 2018-19 Classifica 27a G 

G

P.ti

V

N

P

Reti F/A

PORDENONE

27

54

15

9

3

39:23

TRIESTINA

27

48

13

9

5

39:23

FERALPISALò

28

47

13

8

7

35:28

SUDTIROL

26

42

10

12

4

33:18

IMOLESE

27

42

10

12

5

33:23

MONZA

27

40

10

10

7

27:25

RAVENNA

27

39

10

9

8

28:29

FERMANA

26

36

10

6

10

16:21

L.R. VICENZA

27

36

8

12

7

31:28

SAMB

26

34

7

13

6

23:21

VIS PESARO

27

33

8

9

10

23:21

TERNANA

24

32

8

8

8

31:26

GUBBIO

27

32

7

11

9

24:27

RENATE

27

31

7

10

10

19:23

RIMINI

26

30

7

9

10

22:31

FANO

27

28

6

10

11

14:23

GIANA ERMINIO

27

26

4

14

9

24:35

ALBINOLEFFE

27

25

4

13

10

19:26

TERAMO

27

25

5

10

12

22:34

VIRTUS VERONA

27

22

6

4

17

24:41

 

Serie C Girone B 2018-19 28a G 

GUBBIO
FERALPISALò -:-
SUDTIROL
RIMINI -:-
TRIESTINA
RENATE -:-
FERMANA
PORDENONE -:-
MONZA
FANO -:-
RAVENNA
TERAMO -:-
ALBINOLEFFE
GIANA ERMINIO -:-
IMOLESE
VIS PESARO -:-
SAMB
TERNANA -:-
VIRTUS VERONA
L.R. VICENZA -:-



Al Riviera arriva il Fano. Roselli: “Non sarà facile”

San Benedetto del Tronto, 15 Febbraio 2019 – Potrebbe essere la gara della svolta quella tra Sambenedettese e Alma Juventus Fano in programma domani, sabato 16 Febbraio, alle ore 20.45 al Riviera. Si affronteranno due squadre provenienti da due momenti totalmente differenti.

Il Fano analizzando le ultime tre giornate dimostra di attraversare un momento positivo avendo ottenuto un pareggio con il Gubbio (1-1), una sconfitta esterna con la Giana Erminio (1-0) e una vittoria interna con i concorrenti diretti alla salvezza, il Teramo (1-0). Status totalmente differente per gli uomini di mister Roselli che dopo una doppia débâcle con Monza (3-2) e Ravenna (0-1) sono riusciti a conquistare un punto nel fortino inespugnabile dell’ Imolese (0-0).

L’imperativo è più che mai quello di ritrovare la giusta condizione e fare risultato per evitare di ritrovarsi nella zona rossa. Il calendario dei rossoblù prevede con il Fano un momento di quiete prima della tempesta di corazzate che Roselli e Co. dovranno affrontare come  Ternana, Pordenone, Ternana (Recupero di andata), Vicenza, Feralpisalò e Triestina. Un tour de force importante quanto decisivo e la truppa del sodalizio di Franco Fedeli non può certo permettersi momenti di flessione con la zona play-out ad appena sei punti.

il Tempio del Tifo – Ph Alessandro Barbizzi

Un successo del Fano potrebbe lanciare la squadra allenata da Massimo Epifani al di fuori della zona play-out. I granata vantano tra le loro file giocatori di esperienza come Lazzari, Acquadro, Scardina, Sosa e Luca Lulli, ex rossoblù nella stagione 2016/17 con 30 presenze e 2 reti all’attivo.

Giorgio Roselli sa quanto sia difficile affrontare il Fano in questo momento e nella tradizionale conferenza stampa della vigilia ha dichiarato che si aspetta di affrontare una squadra battagliera che ha ritrovato entusiasmo e fiducia nella vittoria contro il Teramo. Ha espresso anche fiducia nello stato dei suoi giocatori affermando che dopo il pareggio di Imola ha rivisto la squadra compatta e concentrata che ha centrato dodici risultati utili consecutivi. Nella formazione iniziale il tecnico umbro ha i suoi dubbi sull’impiego di Cecchini che ancora si allena fuori dal gruppo ma il rebus riguarda il portiere infatti dopo che Pegorin è stato criticato dal presidente per alcune sue imprecisioni nelle scorse gare è infatti sceso in campo a Imola il ritrovato Andrea Sala che con alcune parate ha tenuto in saldo il punto rossoblù.

L’obiettivo, come dichiarato dal Ds Fusco, è la salvezza mentre i play-off sono un sogno raggiungibile. Le cose si fanno per gradi quindi la gara con il Fano deve essere l’occasione giusta per mettere del fieno in cascina.




Imolese – Samb 0 a 0

Imola, 2019-02-12 – La Samb riparte

 

 

Imolese

Rossi; Sciacca, Boccardi, Carini, Fiore; Hraiech (90′ Valentini), Carraro, Bensaja; Mosti (77′ Gargiulo); Cappelluzzo (64′ De Marchi), Lanini

A disp. Turrin, De Gori, Tissone, Varutti, Giannini, Zucchetti, Ranieri, Rossetti, Giovinco

All. Dionisi

 

 

Samb

Sala; Biondi, Miceli, Fissore; Rapisarda, Caccetta, Bove (68′ Gelonese), Ilari (60′ Signori), Cecchini (45′ Celjak); Russotto (60′ Stanco), Di Massimo (68′ Calderini)

A disp. Pegorin, Rinaldi, Zaffagnini, Rocchi, D’Ignazio

All. Roselli

 

 

Ammoniti: 23′ Hraiech, 26′ Di Massimo, 86′ Biondi

Espulso 81′ Roselli

Arbitro Giovanni Nicoletti di Catanzaro assistito da P. Leonarduzzi di Merano e L. Orazio Donato di Milano

Serie C Girone B 2018-19 Risultati 26a G 

ALBINOLEFFE
TERNANA 2:1
FERMANA
GUBBIO 0:1
PORDENONE
VIS PESARO 1:0
RAVENNA
GIANA ERMINIO 1:1
VIRTUS VERONA
RENATE 0:1
FANO
TERAMO 1:0
IMOLESE
SAMB 0:0
MONZA
L.R. VICENZA 2:0
RIMINI
FERALPISALò 1:3
TRIESTINA
SUDTIROL 0:0

 

Serie C Girone B 2018-19 Classifica 26a G 

G

P.ti

V

N

P

Reti F/A

PORDENONE

26

53

15

8

3

38:22

TRIESTINA

26

45

12

9

5

37:23

FERALPISALò

27

44

12

8

7

32:28

IMOLESE

26

42

10

12

4

33:21

SUDTIROL

25

39

9

12

4

29:18

MONZA

26

39

10

9

7

26:24

RAVENNA

26

39

10

9

7

28:26

FERMANA

25

35

10

5

10

16:21

L.R. VICENZA

26

35

8

11

7

31:28

VIS PESARO

26

33

8

9

9

23:20

SAMB

25

33

7

12

6

23:21

TERNANA

23

32

8

8

7

31:24

GUBBIO

26

32

7

11

8

24:23

RENATE

26

30

7

9

10

18:22

FANO

26

27

6

9

11

14:23

RIMINI

25

27

6

9

10

20:31

GIANA ERMINIO

26

25

4

13

9

23:34

TERAMO

26

24

5

9

12

21:33

ALBINOLEFFE

26

22

3

13

10

18:26

VIRTUS VERONA

26

21

6

3

17

23:40

Serie C Girone B 2018-19 27a G 

SUDTIROL
GUBBIO -:-
TERAMO
MONZA -:-
TERNANA
TRIESTINA -:-
VIS PESARO
ALBINOLEFFE -:-
FERALPISALò
RAVENNA -:-
L.R. VICENZA
FERALPISALò -:-
RENATE
PORDENONE -:-
GIANA ERMINIO
VIRTUS VERONA -:-
RIMINI
IMOLESE -:-
SAMB
FANO -:-

 

 




Imolese – Samb, arbitra Nicoletti di Catanzaro

San Benedetto del Tronto,  2019-02-12 – Il Signor Giovanni NICOLETTI, appartenente alla sezione di Catanzaro, è stato designato a dirigere i rossoblù nel match contro l’Imolese in programma allo Stadio “Romeo Galli” di Imola, martedì 12 febbraio alle ore 20:30.

Suoi assistenti saranno il Signor Patric LENARDUZZI della sezione di Merano e il Signor Orazio Luca DONATO della sezione di Milano.

Saranno un centinaio i tifosi al seguito della Samb.

Le altre designazioni della 26a giornata (7a di Ritorno) nel girone B di serie C

AlbinoLeffe-Ternana: Cristian Cudini di Fermo (Fraggetta-Politi).

Fano-Teramo: Alessandro Di Graci di Como (Palermo-Falco).

Monza-L.R.Vicenza: Paolo Bitonti di Bologna (De Palma-Abruzzese).

Ravenna-Giana Erminio: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto (Grasso-Votta).

Rimini-FeralpiSalò: Davide Miele di Torino (Magri-Meocci).

Fermana-Gubbio: Adalberto Fiero di Pistoia (Mariottini-De Pasquale).

Pordenone-Vis Pesaro: Daniele Rutella di Enna (Cantafio-Colinucci).

Triestina-SudTirol: Giacomo Camplone di Pesaro (Ruggieri-Basile).

Virtus Verona-Renate: Federico Longo di Paola (Vitale-Ricciardi).




Imolese – Samb, i convocati da Roselli

San Benedetto del Tronto, 2019-02-11 – I convocati da Roselli per la partita Imolese – Samb di domani 12 feb ore 20:30




Samb-Ravenna 0-1: un gol fantasma (un altro!) causa la seconda sconfitta consecutiva della Samb

San Benedetto del Tronto, 2019-02-09Dopo la rocambolesca sconfitta di Monza arriva anche un’inaspettata debacle casalinga per la Samb. Il Ravenna passa al Riviera grazie ad un gol fantasma di Galuppini al 68′ che è la fotocopia del gol-non gol di Jefferson assegnato alla Giana Erminio quindici giorni fa. 

Peccato perché la Samb gioca discretamente per tutto il primo tempo e si rende pericolosa con il tridente d’attacco Calderini-Stanco-Di Massimo. Al 24′ Calderini, dopo una serie di rimpalli dentro l’area, calcia al volo ma il tiro finisce a lato. Al 28′ lo stesso Calderini si invola in contropiede sulla sinistra, appoggia all’accorrente Di Massimo che, in corsa, calcia alto. Al 30′ colpo di testa di Cecchini bloccato da Venturi. In difesa Biondi, Zaffagnini e Celjak tengono botta alla carica agonistica di Nocciolini e Galuppini, a centrocampo Gelonese fa il lavoro sporco, mentre Signori cuce i reparti con puntualità. Il Ravenna, di fatto, va negli spogliatoi senza aver mai tirato in porta.
Il secondo tempo sembra iniziare con dei buoni presupposti senonché, al 60′, la Samb sostituisce, tra l’incredulità generale, Calderini e Di Massimo, ovvero i due giocatori che hanno creato più grattacapi alla retroguardia del Ravenna, con Ilari e Russotto. Al 68′ gli ospiti, alla prima occasione, passa in vantaggio: Galuppini di testa supera Pegorin, la palla colpisce il palo interno e poi viene respinta dall’estremo difensore rossoblù in tuffo, ma la terna arbitrale decide di assegnare il gol. Sul Riviera cala il buio, anche perché la Samb non trova la forza di reagire e riesce soltanto ad attaccare in modo confuso, senza mai avvicinarsi realmente al pareggio. Gli altri cambi (Rocchi per Zaffagnini, Bove per Cecchini, D’Ignazio per Gelonese) non producono alcun effetto. L’occasione buona arriva soltanto nei minuti di recupero ma Signori, in equilibrio precario, calcia fuori da ottima posizione.
Finisce così, con la Samb a testa bassa che rimpiange le occasioni sprecate nella prima frazione e incassa la seconda sconfitta in sette giorni, e con il pubblico che non si spiega i cambi di Roselli e Quondamatteo ad inizio ripresa. Martedì sara ancora compionato con Imolese – Samb.

 

 

 

 

Samb

Pegorin; Celjak, Biondi, Zaffagnini (72′ Rocchi); Rapisarda, Gelonese (79′ Bove), Signori, Cecchini (79′ D’Ignazio); Di Massimo (60′ Ilari), Stanco, Calderini (60′ Russotto)

A disp. Sala, Rinaldi, Caccetta, Panaioli

All. Quondamatteo (Roselli squalificato)

 

 

Ravenna

Venturi; Ronchi (45′ Pellizzarri), Jidayi, Lelj; Eleuteri, Selleri (59′ Martorelli), Trovade (88′ Sabba), Esposito, Bresciani; Galuppini, Nocciolini (88′ Gudjohnsen)

A disp. Spurio, Barzaghi, Scatozza, Raffini, Siani

All. Foschi

 

 

Ammoniti: 36′ Eleuteri, 92′ Pellizzari

Marcatore: 68′ Galuppini

Corner: 6 a 1

Recupero: 0 + 5 min.

Arbitro: Luca Zufferli di Udine assistitoda A. Salama di Ostia Lido e D. Fontemurato di Roma 2

 

 

Tempio del Tifo

 

 

 

Serie C Girone B 2018-19 Risultati 25a G 

GIANA ERMINIO
FANO 1:0
GUBBIO
IMOLESE 2:3
TERNANA
VIRTUS VERONA 2:2
SUDTIROL
FERMANA 2:0
VIS PESARO
RENATE 0:1
FERALPISALò
ALBINOLEFFE 1:0
L.R. VICENZA
PORDENONE 1:1
SAMB
RAVENNA 0:1
TRIESTINA
MONZA 3:1
TERAMO
RIMINI 1:0

 

 

 

FotoCronaca
Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

Serie C Girone B 2018-19 Classifica 25a G 

 

G

P.ti

V

N

P

Reti F/A

PORDENONE

25

50

14

8

3

37:22

TRIESTINA

25

44

12

8

5

37:23

IMOLESE

25

41

10

11

4

33:21

FERALPISALò

26

41

11

8

7

29:27

SUDTIROL

24

38

9

11

4

29:18

RAVENNA

25

38

10

8

7

27:25

MONZA

25

36

9

9

7

24:24

FERMANA

24

35

10

5

9

16:20

L.R. VICENZA

25

35

8

11

6

31:26

VIS PESARO

25

33

8

9

8

23:19

TERNANA

22

32

8

8

6

30:22

SAMB

24

32

7

11

6

23:21

GUBBIO

25

29

6

11

8

23:23

RENATE

25

27

6

9

10

17:22

RIMINI

24

27

6

9

9

19:28

GIANA ERMINIO

25

24

4

12

9

22:33

TERAMO

25

24

5

9

11

21:32

FANO

25

24

5

9

11

13:23

VIRTUS VERONA

25

21

6

3

16

23:39

ALBINOLEFFE

25

19

2

13

10

16:25

 

Serie C Girone B 2018-19 26a G 

ALBINOLEFFE
TERNANA -:-
FERMANA
GUBBIO -:-
PORDENONE
VIS PESARO -:-
RAVENNA
GIANA ERMINIO -:-
VIRTUS VERONA
RENATE -:-
FANO
TERAMO -:-
IMOLESE
SAMB -:-
MONZA
L.R. VICENZA -:-
RIMINI
FERALPISALò -:-
TRIESTINA
SUDTIROL -:

 

 




Samb – Ravenna, arbitra Luca Zufferli

Suoi assistenti saranno Amir Salama di Ostia Lido e Domenico Fontemurato di Roma 2.

Le altre designazioni della 25a giornata (6a di Ritorno) nel girone B di serie C

FeralpiSalò-AlbinoLeffe: Claudio Petrella di Viterbo (Berti-Rondino).

Giana Erminio-Fano: Giuseppe Repace di Perugia (Pappagallo-Dibenedetto).

Gubbio-Imolese: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore (D’Apice-De Angelis).

L.R. Vicenza-Pordenone: Mario Vigile di Cosenza (Massara-Terenzio).

SudTirol-Fermana: Alessio Clerico di Torino (Dicosta-Martinelli).

Teramo-Rimini: Marco Monaldi di Macerata (De Chirico-Camilli).

Ternana-Virtus Verona: Alessandro Meleleo di Casarano (Saccenti-Cubicciotti).

Triestina-Monza: Matteo Gariglio di Pinerolo (Massimino-Gualtieri).

Vis Pesaro-Renate: Nicola Donda di Cormons (Polo-Grillo-Sartori).




Monza – Samb 3 a 2

Monza, 2019-02-02 – Per poco i rossoblu non fanno 13 anche se fino all’ultimo minuto di recupero erano riusciti ad ammutolire il Brianteo con un’altra rimonta.

 

Di Massimo © www.ilmascalzone.it © Press Too srl

 

Monza

Guarna; Lepore (87′ Bearzotti), Scaglia, Marconi, Anastasio; Armellino, Fossati, D’Errico; Chiricò (62′ Ceccarelli), Brighenti (77′ Reginaldo), Marchi (87′ Lora)

A disp. Sommariva, Galli, De Santis, Tomaselli, Negro, Di Paola, Otelè, Marchesi

All. Brocchi

 

 

Samb

Pegorin; Zaffagnini (65′ Rocchi), Biondi, Fissore; Celjak, Gelonese, Signori, Cecchini; Ilari (58′ Russotto), Stanco, Calderini (70′ Di Massimo)

A disp. Rinaldi, Sala, Bove, Brunetti, De Paoli, D’Ignazio, Panaioli, Caccetta

All. Roselli

 

 

Arbitro Nicolò Marini di Trieste assistito da D. Moro di Schio e A. Zampese di Bassano del Grappa

Marcatori: 15′ Brighenti, 16′ Rig. Calderini, 52′ Marchi, 72′ Stanco, 96′ Anastasio

Ammoniti: 20′ Celjak, 53′ Chiricò

Calderini © www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata

Serie C Girone B 2018-19 Risultati 24a G 

ALBINOLEFFE
SUDTIROL 2:4
MONZA
SAMB 3:2
TERAMO
FERALPISALò 1:2
RIMINI
GIANA ERMINIO 0:0
RENATE
TERNANA 1:1
FANO
GUBBIO 1:1
PORDENONE
IMOLESE 2:0
VIRTUS VERONA
TRIESTINA 3:4
VIS PESARO
L.R. VICENZA 1:2
RAVENNA
FERMANA 1:0

Serie C Girone B 2018-19 Classifica 24a G 

G

P.ti

V

N

P

Reti F/A

PORDENONE

24

49

14

7

3

36:21

TRIESTINA

24

41

11

8

5

34:22

IMOLESE

24

38

9

11

4

30:19

FERALPISALò

25

38

10

8

7

28:27

MONZA

24

36

9

9

6

23:21

SUDTIROL

23

35

8

11

4

27:18

RAVENNA

24

35

9

8

7

26:25

FERMANA

23

35

10

5

8

16:18

L.R. VICENZA

24

34

8

10

6

30:25

VIS PESARO

24

33

8

9

7

23:18

SAMB

23

32

7

11

5

23:20

TERNANA

21

31

8

7

6

28:20

GUBBIO

24

29

6

11

7

21:20

RIMINI

23

27

6

9

8

19:27

FANO

24

24

5

9

10

13:22

RENATE

24

24

5

9

10

16:22

GIANA ERMINIO

24

21

3

12

9

21:33

TERAMO

24

21

4

9

11

20:32

VIRTUS VERONA

24

20

6

2

16

21:37

ALBINOLEFFE

24

19

2

13

9

16:24

Serie C Girone B 2018-19 25a G 

GIANA ERMINIO
FANO -:-
GUBBIO
IMOLESE -:-
TERNANA
VIRTUS VERONA -:-
SUDTIROL
FERMANA -:-
VIS PESARO
RENATE -:-
FERALPISALò
ALBINOLEFFE -:-
L.R. VICENZA
PORDENONE -:-
SAMB
RAVENNA -:-
TRIESTINA
MONZA -:-
TERAMO
RIMINI -:-



Monza – Samb: l’unica somiglianza è la classifica

San Benedetto del Tronto, 1 Febbario 2019 –  Il calciomercato è finito e molte squadre si sono rinforzate con innesti di categoria. Nel girone B di Serie C la squadra che ha fatto il miglior mercato è stata il Monza, prossima avversaria dei rossoblù. La formazione brianzola acquistata lo scorso 28 Settembre dal gruppo Fininvest e gestita dall’ Amministratore delegato Adriano Galliani ha speso più di 2 milioni di euro per ingaggiare sedici giocatori al fine di approdare subito in Serie B. La missione non è impossibile e sono appena 13 i punti da recuperare sul Pordenone, prima della classe. Reginaldo, Scaglia, Brighenti, Lepore, Mazzeo, Armellino, Marchi, Marconi, Chiricò, Fossati, Bearzotti e gli altri, sono pronti a rincorrere i ramarri seguendo le indicazioni di mister Cristian Brocchi.

Tutta un’altra storia per la Sambenedettese che ha inserito in organico Celjac, Fissore, D’Ignazio e Caccetta. Il Ds Fusco aveva parlato al suo arrivo di alcuni innesti, almeno uno per ruolo, purtroppo così non è stato. Il presidente Franco Fedeli ha più volte affermato di voler puntare tutto sui giovani presenti in rosa e di avere piena fiducia in loro. L’unica nota di rimprovero per  il direttore sportivo è che dopo il mancato approdo di Scalera la tifoseria si aspettava quanto meno un sostituto ma non è arrivato nessuno. Per l’attacco, zona rossa in quanto l’unico di ruolo è Francesco Stanco che nelle ultime giornate è apparso sotto tono, non si è voluto trattare nessuno complice anche la scusante della lista over piena e quindi per una entrata doveva corrispondere una uscita. Dopo una orrenda partenza di campionato la società e  mister Roselli  hanno saputo invertire la rotta conquistando dodici risultati utili consecutivi quindi si ha piena fiducia nel loro lavoro.

Domani, sabato 2 Febbraio, alle ore 14.30 Monza e Sambenedettese si daranno battaglia al “Brianteo”per quella che sarà la 24ma giornata del Girone B di Serie C. La classifica mostra il Monza al 7mo posto con 33 punti mentre la Sambenedettese al 9no posto con 32. Roselli arriva alla sfida in terra lombarda con due elementi fondamentali della rosa fuori per squalifica ossia Miceli e il capitano Rapisarda. Se da una parte la Samb deve avere paura del Monza dai grandi nomi e dalle grande potenzialità, dall’altra può sperare in un fattore: il “Gruppo”. I tesserati appena arrivati alla corte di Brocchi hanno avuto poco tempo per assimilare il modo di giocare dei brianzoli e quindi Roselli potrà in qualche modo sfruttare al meglio questa momentanea lacuna.

Il calcio è strano e la sfida tra Monza e Samb sulla carta sembrerebbe una battaglia mitologica come quella di Davide contro Golia ma domani alle 14.30 l’unica legge in vigore sarà quella del campo.

 




Monza – Samb: arbitra Nicolò Marini

San Benedetto del Tronto – Il Signor Nicolò Marini, appartenente alla sezione di Trieste, è stato designato a dirigere i rossoblù nel match contro il Monza in programma allo Stadio “Brianteo” del capoluogo brianzolo, sabato 2 febbraio alle ore 14:30. Suoi assistenti saranno il Signor Davide Moro di Schio e il Signor Alberto Zampese di Bassano del Grappa

Le altre designazioni della 24a giornata (5a di Ritorno) nel girone B di serie C

AlbinoLeffe-Sudtirol: Luca Angelucci di Foligno (Caviano-Younes).

Fano-Gubbio: Daniele Perenzoni di Rovereto (Baldelli-Pascali).

Ravenna-Fermana: Ermanno Feliciani di Teramo (Di Giacinto-Micaroni).

Rimini-Giana Erminio: Marco Ricci di Firenze (Lazzaroni-Ceolin).