Coppa Italia, Alma Juventus Fano – Samb 3 a 0

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2014-08-24 – Turno preliminare Coppa Italia LND Serie D 2014-15

 

Alma Juventus Fano

Ginestra, Clemente, Lo Russo, Lunardini, Nodari (18st Mistura), Fatica, Sivilla, Favo (31st Marconi), Gucci, (34st Sartori) Sebastianelli, Sassaroli

A disp: Marcantognini, Mistura, Cesaroni, Borrelli, Battisti, Palazzi, Olivi

All. Marco Alessandrini

 

Samb

Scarsella, Viti, Vallorani, Borgese (22st Ubaldi), Borghetti, Pepe, Valim (8st Padovani), Franco, Tozzi Borsoi, Di Paola, Baldinini (31st D’Angelo)

A disp: Sciarra, Fapperdue, Botticini, Cichella, Galli, Latini

All. Andrea Mosconi

 

Marcatori: 25pt Nodari; 27pt Sivilla; 45st Sivilla
Ammoniti: 12pt Borgese; 38st Clemente; 46st Borghetti
Espulsioni:
Angoli: 7 – 9
Recupero: 1+ 4  min

Arbitro: Samuele Bruni di Fermo assistito da Fumarola e Vitale di Ancona

Spettatori: 1600 circa di cui 250 provenienti da San Benedetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2014-08-25 – Comunicato Stampa della Ssd Sambenedettese arl

In merito al post partita di Fano-Sambenedettese.

 

 

 

Samb

Samb

In merito a quanto riportato oggi su alcuni quotidiani regionali inerente ai fatti accaduti nel dopogara di Fano-Sambenedettese ci teniamo a sottolineare quanto segue: al termine della gara, durante il saluto tra il presidente del Fano e Giovanni Moneti, vi è stato un diverbio tra il vice presidente del Fano sig. Cordella e il direttore generale rossoblù Piccoli. Un breve momento di tensione nel quale vi è stato prima uno scambio di battute e poi una manata sferrata dal signor Cordella alla quale è seguita la reazione di Piccoli, il tutto purtroppo alimentato da vecchie ruggini tra i due dirigenti. Entrambi hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche. I dirigenti della Sambenedettese ritengono comunque chiusa questa deprorevole vicenda, sicuri che anche il Fano Calcio nella figura del presidente Gabellini non voglia dar seguito a quanto accaduto ieri creando un’inutile astio tra due società che hanno sempre avuto degli ottimi rapporti. E’ doveroso abbassare i toni proprio perchè siamo all’inizio di un campionato ricco di incontri tra società marchigiane, e spesso rivali, ed è auspicabile che siano solo i giocatori in campo, con le loro giocate, a riempire la pagine dei quotidiani sportivi. (da http://www.sambenedettesecalcio.it )

 

 

In allegato un comunicato dell’Alma Juventus Fano in merito al grave episodio avvenuto ieri sera in tribuna al termine della gara contro la Sambenedettese

 

Gabellini condanna l’aggressione subita da Cordella: Cose che non hanno a che fare con lo sport”

Il pugno sferrato dal dg della Sambenedettese Giovanni Piccoli al vice presidente dell’Alma è “costato” a Cordella 15 giorni di prognosi

Alma Juventus Fano

Alma Juventus Fano

Fano 25 agosto 2014 – “Certi gesti nel mondo dello sport non si dovrebbero verificare”. Questo il commento della società granata dopo l’aggressione subita dal vice presidente Stefano Cordella da parte del dg della Sambenedettese Giovanni Piccoli. Un pugno al volto sferrato al termine della partita di Coppa Italia vinta ieri dall’Alma per 3 a 0.

Avremmo evitato molto volentieri di ritornare sul grave episodio di ieri ma, in considerazione del fatto che in questi ultimi minuti sono comparse su internet (http://www.mondosamb.it/2014/08/25/leo-bollettini-i-dirigenti-del-fano-hanno-aggredito-quelli-della-samb/) versioni sull’accaduto da parte sambenedettese totalmente lontane dalla realtà dei fatti, ci sembra doveroso fornire la reale ricostruzione che può essere confermata da una lunga serie di testimoni che hanno assistito alla scena.

A fine partita il presidente dell’Alma Juventus Fano Claudio Gabellini e quello della Sambenedettese Giovanni Moneti stavano parlando privatamente, anche se in un contesto pubblico, di situazioni assolutamente extra calcistiche ed extra partita. In particolare Gabellini faceva presente una serie di attività, queste sì antisportive, messe in atto continuamente dal sig. Giovanni Piccoli contro l’Alma Juventus Fano ed i suoi dirigenti. Quest’ultimo, captata la situazione, non ha trovato meglio da fare che dirigersi verso Gabellini con fare minaccioso ed arrogante e offenderlo pesantemente. A quel punto il vice presidente dell’Alma Stefano Cordella si è avvicinato a Gabellini temendo un gesto sconsiderato da parte di Piccoli che, senza tante parole, ha colpito con un colpo al volto Cordella, facendolo cadere pesantemente a terra. Il vice presidente dell’Alma è stato poi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Croce dove è stato sottoposto ad una serie di accertamenti e ritenuto guaribile con una prognosi di 15 giorni.

Inutile mistificare quanto accaduto cercando di ricostruire i fatti in maniera addirittura opposta alla realtà. Inutile poi cercare di far scendere in campo i tifosi che nulla hanno a che vedere con questi fatti (sia dell’una che dell’altra parte). Si tratta di situazioni contingenti provocate dal tentativo di Piccoli di mettersi in mostra, ancora una volta (non gli sono bastate le recenti cronache), nella maniera più inopportuna e brutale nei confronti degli sportivi fanesi che tengono veramente alla propria squadra.

 




Coppa Italia: la Samb in trasferta a Fano

Tagliandi per il settore ospiti in prevendita presso la Tabaccheria Marchionni di Grottammare

Prende il via domenica 24 agosto la Coppa Italia edizione 2014-15 riservata alle società che partecipano al campionato di Serie D. Nel turno preliminare gli uomini di mister Mosconi affronteranno l’Alma Fano in trasferta presso lo stadio “Raffaele Mancini” con fischio d’inizio previsto per le ore 20:30.
I supporters rossoblu’ che vorranno seguire la Samb potranno gia’ da oggi acquistare il tagliando per il settore ospiti ad € 10 cad. presso la Tabaccheria Marchionni di Grottammare.

Domenica rimarranno comunque aperti anche i botteghini dell’impianto sportivo.

La Samb convince a Martinsicuro

Sei gol messi a segno contro la compagine abruzzese.

SAMBENEDETTESE PT (4-3-3): Fulop; Viti, Borghetti, Pepe, Vallorani, Borgese, Ubaldi, Franco, Padovani, Di Paola, D’Angelo

SAMBENEDETTESE ST (4-3-3): Scarsella (70 Cafagna), Botticini, Fapperdue, Giannini, Galli, Cichella, Franco, Diarra, Latini, Moneti, D’Angelo

Marcatori:  45′ D’Angelo, 46′ Borghetti, 52′ Di Paola, 60′ e 80′ Galli,  68′ Cichella,

Dopo la bella vittoria con la Torres arriva un’altra ottima prestazione contro il Martinsicuro per i rossoblu’. Un rotondo 6-0 che matura soprattutto nel secondo tempo dopo che per 45′ gli abruzzesi avevano tenuto testa alla Samb… (da http://www.sambenedettesecalcio.it )




Mercoledì sera amichevole Martinsicuro – Samb

Ultimo test prima dell’inizio della stagione.

 
San Benedetto del Tronto, 2014-08-19 – Domenica prossima inizierà ufficialmente con la Coppa Italia (Fano – Samb) la stagione 2014/15 della Sambenedettese. Proprio in vista dell’esordio i rossoblù disputeranno mercoledì 19 agosto, alle ore 20:30, un’amichevole al campo sportivo di Martinsicuro contro la compagine locale militante nel campionato di Eccellenza abruzzese.
Il prezzo del tagliandi d’ingresso sarà di € 5.




Samb – Torres 2 a 1

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2014-08-13 -Samb sul 2 a 0 con Tozzi Borsoi e De Paola, allo scadere accorcia Migliaccio.
Osservato un minuto di silenzio in ricordo di Piero Persico

 

 

Galleria Fotografica

© www.ilmascalzone.it

nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

La Samb su You Tube




Calendario LND Serie D – Girone F: la Samb inizia ad Agnone

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2014-08-13 – La Lega Nazionale Dilettanti ha reso noto il calendario del girone F della Serie D 2014/15. La Samb farà il suo esordio in Molise, sul campo sintetico dell’Olympia Agnonese. L’esordio casalingo avverrà invece il 14 settembre contro gli abruzzesi del Giulianova. A novembre e dicembre sfilza di derby marchigiani contro Fermana, Vis Pesaro, Matelica, Maceratese, recanatese. Il campionato terminerà il 10 maggio 2015.

1a GIORNATA: OLYMPIA AGNONESE-SAMB (7/09/14-11/01/15)

2a GIORNATA: SAMB-GIULIANOVA (14/09/14-18/01/15)

3a GIORNATA: CELANO-SAMB (21/09/14-25/01/15)

4a GIORNATA: SAMB-FANO (28/09/14-8/02/15)

5a GIORNATA: CIVITANOVESE-SAMB (5/10/14-15/02/15)

6a GIORNATA: SAMB-TERMOLI (12/10/14-22/02/15)

7a GIORNATA: JESINA-SAMB (19/10/14-1/03/15)

8a GIORNATA: SAMB-AMITERNINA (26/10/14-8/03/15)

9a GIORNATA: SAN NICOLO’-SAMB (2/11/14-15/03/15)

10a GIORNATA: SAMB-FERMANA (9/11/14-22/03/15)

11a GIORNATA: VIS PESARO-SAMB (16/11/14-29/03/15)

12a GIORNATA: SAMB-CAMPOBASSO (23/11/14-02/04/15)

13a GIORNATA: CHIETI-SAMB  (30/11/14-12/04/15)

14a GIORNATA: SAMB-MATELICA (07/12/14-19/04/15)

15a GIORNATA: MACERATESE-SAMB (14/12/14-26/04/15)

16a GIORNATA: SAMB-RECANATESE (21/12/14-03/05/15)

17a GIORNATA: CASTELFIDARDO-SAMB (04/01/15-10/05/!5)




Varato il Girone F di Serie D che include la Samb

 

Marchigiane, abruzzesi e molisane insieme per un girone a 18 squadre.

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2014-08-11 – La Lega Nazionale Dilettanti ha reso noto i 9 gironi del campionato di Serie D 2014/15. La Sambenedettese è stata inserita nel Girone F assieme ad altre 9 squadre marchigiane, 5 abruzzesi e 3 compagini molisane. La prima giornata si disputerà domenica 7 settembre.

Ecco l’elenco completo delle squadre del Girone F:

AMITERNINA
CELANO F.C. MARSICA
CITTA’ DI GIULIANOVA
SAN NICOLO’
CHIETI
OLYMPIA AGNONESE
TERMOLI
CITTA’ DI CAMPOBASSO
CIVITANOVESE
JESINA
VIS PESARO
MACERATESE
MATELICA
FERMANA
ALMA FANO
RECANATESE
SAMBENEDETTESE
CASTELFIDARDO




Samb – Torres al Riviera delle Palme

Il 13 agosto alle ore 18:30

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2014-08-11 – Oggi la Samb torna in riviera dopo il ritiro svolto a Cantiano. I rossoblù si alleneranno in città e mercoledì sera disputeranno la prima amichevole davanti ai propri tifosi, alle ore 18:30, allo stadio “Riviera delle Palme”. L’avversario sarà la Sassari Torres di Enzo Nucifora ripescata pochi giorni fa in Lega Pro dopo la retrocessione dello scorso maggio.




Group Castello – Samb 1 a 0

Group Castello Ciccarelli, Giustini, Pilleri, Bernicchi, Boinega, Panfili, Pagliardini, Mohammadi, Porricelli, Missaglia, Antonelli
A disp. Mancini, Santinelli, Bernardini, Iacomelli, Zangarelli, Silvestrini, Ottaviani, Goretti, Ventanni, Cantalamessa, Carini, Allegria, Lucarelli
All. Cerbella Enrico

Samb Fulop (dal 1’s.t. Cafagna) , Viti, Vallorani (dal 32′ s.t. Diarra), Borgese (dal 35′ s.t. Cichella), Borghetti (dal 25′ s.t. Fapperdue), Pepe, Padovani (dal 10′ p.t. D’Angelo), Franco (dal 1′ s.t. Aylton), Tozzi Borsoi (dal 40′ s.t. Latini), Di Paola (dal 25′ s.t. Galli), Baldinini (dal 1′ s.t. Ubaldi)

A disp. Giannini, Balletti, Moneti, Bianchi
All. Mosconi Andrea

Arbitro: Sig. Tarricone Simone di Perugia

Marcatore: 36′ s.t. Porricelli

 

Rinnovo accordo con l’Associazione Noi Samb

L’S. S. D. Sambenedettese comunica che si è tenuto ieri un incontro tra il presidente Giovanni Moneti e il direttivo dell’Associazione Noi Samb. Le parti hanno convenuto che, cosi’ come egregiamente fatto quest’anno, l’Associazione continuera’ la gestione del settore giovanile per la stagione 2014/15. Inoltre dall’Associazione e’ stato elargito un contributo di €15.000 che verrà’ utilizzato per coprire i costi del ritiro della prima squadra.

 

La Samb riprenderà ad allenarsi lunedì al Riviera delle Palme in attesa dell’amichevole che verrà disputata il prossimo 13 agosto, allo stadio “Pirani” di Grottammare, contro la Sassari Torres.

 

Si è spento oggi, all’età di 84 anni, Piero Persico




La tua attività al fianco della Samb

 

Aderisci alla campagna “LA CITTA’ AL TUO FIANCO” ed esponi GINO.

 

“LA CITTA’ AL TUO FIANCO”
La Sambenedettese Calcio dopo il ritorno in Serie D invita tutte le attività commerciali e turistiche del territorio a tornare al fianco della principale squadra di calcio cittadina per tanti anni veicolo pubblicitario per tutta San Benedetto del Tronto. L’obiettivo è proprio quello di ricreare il connubio tra la città e la Samb visto che il club rossoblù vuole tornare ad essere un veicolo promozionale per questa città. E’ importante eliminare quello scetticismo che puntualmente viene fuori quando si parla di Sambenedettese a causa degli ultimi grigi anni della nostra storia calcistica.

I VANTAGGI 
Aderendo alla Campagna marketing “La città al tuo fianco” con un contributo annuo di € 500 più Iva le attività commerciali avranno uno spazio pubblicitario all’interno del sito internet ufficiale del club, una news promozionale durante l’anno calcistico e la menzionatura in uno speciale volantino domenicale durante le partite casalinghe ed esterne della Sambenedettese Calcio. Ricordiamo che il campionato di Serie D è interregionale quindi la pubblicità potrà raggiungere buona parte del centro Italia. 

LA MASCOTTE: GINO 
La mascotte di questa Campagna non poteva che essere “Gino”, il marinaio sambenedettese, il simbolo di una città cresciuta a calcio e pesca. Gino ha il compito di tornare ad unire la Sambenedettese Calcio e la città. Ecco allora che il suo faccione capeggerà sul sito internet ricordando a tutti i visitatori il nome delle attività commerciali che hanno deciso di essere al fianco della Samb. Una riproduzione di “Gino” verrà consegnata alle attività commerciali che potranno appenderla all’interno del locale affinchè tutti i tifosi avranno un’ulteriore conferma che quell’attività ha aderito alla Campagna.

COME ADERIRE
Dall’ 11 agosto dei nostri collaboratori saranno in città e nell’hinterland per raccogliere le adesioni. Essendo però il nostro un territorio molto vasto invitiamo tutti coloro che fossero interessati a contattarci all’indirizzo di posta elettronica webmaster@sambenedettesecalcio.it o al numero di telefono 338/1331717.




Gualdo Casacastalda – Samb 0 a 0

Gualdo Casacastalda: Placidi; Aquilini (1′ st Della Spoletina), Zanchi (21′ st Cotroneo), Cenerini, Tofoni (40′ st Chiocci); Esposito; Martini, Brescia, Gramaccia (21′ st Corazzi), Bussi (23′ st Crocetti); Tomassini (26′ pt Marcheggiani). All.: Giunti.

Samb: Cafagna (1′ st Fulop); Viti, Pepe (25′ st Botticini), Borghetti (1′ st Fapperdue), Franco (5′ st Bianchi); Aylton (1′ st Cichella, 40′ st Latini), Borgese (29′ st Diarrà), Ubaldi (1′ st Baldinini); Padovani (23′ st Moneti), Tozzi Borsoi (1′ st Di Paola), D’Angelo (1′ st Galli). All.: Mosconi.

ARBITRO: Bisogni di Foligno