A Pasquetta c’è il “Tallacano Trail”

A Pasquetta c’è il “Tallacano Trail”

FESTIVAL DEI DUE PARCHI 5a EDIZIONE 2014

LA MONTAGNA FERITA (INCENDIO 2007) TORNA A SORRIDERE!

 2° TALLACANO TRAIL

21 APRILE 2014 ORE 10:00

PER UNA PASQUETTA ALL’INSEGNA DEL BEN-ESSERE

Tra borghi incantati, ruscelli, cascate, arenaria e splendide grotte

Gara Competitiva di 15 KM (corsa in natura), inserita nel calendario FIDAL MARCHE 2014

Camminata non competitiva aperta a tutti, su percorso di 5 km, per chi desidera solo passeggiare a fianco dei runners, sui sentieri suggestivi del Piceno più incantevole e segreto.

Acquasanta Terme (AP) – Appuntamento speciale Lunedì 21 Aprile, alle ore 10.00, a Tallacano di Acquasanta Terme (AP) con il Secondo Tallacano Trail manifestazione promossa ed organizzata dal Festival dei due Parchi in collaborazione con la Polisportiva AntropoSport e la Società AntropoService Sas e dedicata a tutti gli appassionati corridori e agli amanti delle passeggiate in natura.

Anche quest’anno, infatti, saranno due i percorsi previsti dagli organizzatori: un percorso di 15 km per i runners ed un percorso breve di 5 km aperto alla partecipazione di chiunque. La gara, inserita nel calendario FIDAL Marche 2014, vedrà protagonisti atleti provenienti da tutt’Italia. Tra tutti, tra gli attuali iscritti, il ciociaro Alessandro Cartuccia (della ASD L’ Airone Monti della Tolfa) vincitore della prima edizione del Tallacano Trail e Daniele Caprio dell’Ars Amatori Running Sele che si è aggiudicato il Terzo EcoTrail dei due Parchi.

Oltre che ai runners professionisti, l’evento Tallacano-Trail è dedicato a tutti gli amanti della natura che vogliono portare un po’ della loro buona energia, spargendola sui fianchi di una dorsale montana-collinare ferita da un funesto incendio nel luglio 2007, che ha devastato i boschi per molti chilometri, giungendo fino alle porte di Ascoli Piceno. I luoghi che il Festival si accinge a ripercorrere a Pasquetta (Tallacano, Poggio-Rocchetta, Rocchetta, Agore e le Grotte del Petrienno), sembrano scampati all’incendio e offrono paesaggi di notevole impatto turistico, ambientale e paesaggistico. Tuttavia, le conseguenze di quella devastazione si manifestano ancora oggi. La distruzione dei boschi e delle piante ha alterato la capacità di assorbimento e di raccolta delle acque piovane che caratterizzava prima la dorsale. Non sfugge ai visitatori che raggiungono questi luoghi, il fatto che la montagna trasuda ovunque acqua e quasi sembra immersa in un pianto silenzioso.

Ed è per questo che tutti coloro che vogliono un futuro di Ben-Essere sono invitati il giorno di Pasquetta, a raggiungere il Festival dei due Parchi a Tallacano di Acquasanta Terme (AP), affinché la montagna ferita torni a sorridere.

E’ questo lo spirito che anima i Sentieri Creativi dello Sport dedicati, assieme ai “Sentieri degli eventi creativi” e ai “Sentieri dell’Arte e della Cultura tra i popoli”, a tutte le persone di buona volontà, siano esse sportivi, ballerini, musicisti, poeti, cantanti, pittori, attori, scultori, fotografi… per un Nuovo Rinascimento, nel Piceno e altrove. E così tutti possiamo fare un gesto anche privato, per salvaguardare il patrimonio che il mondo ci ha tramandato, per poterlo ridonare intatto ai nostri figli, ai nostri nipoti e al futuro. Il Festival dei due Parchi crede che la creatività stia in questo, prima di tutto.

Il Festival dei due Parchi “A spasso nei sentieri ? dell’arte e della cultura tra i popoli” nasce nel 2010 a iniziativa della dottoressa ascolana Italia Gabriella Sorgi e delle associazioni culturali IPAEA e IASSC di Ascoli Piceno, dalla stessa fondate, rispettivamente nel 1981 e nel 2003.

Il programma dei Sentieri Creativi dello Sport 2014 del Festival dei due Parchi e tutte le informazioni logistiche sono disponibili su: www.ipaeascoli.it, www.antroposervice.it; Facebook: ipaea iassc; Twitter: @iasscfestival


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com