dalla Città

dalla Città

Turisti da Steyr in visita a San Benedetto

16 aprile 2014

Turisti da Steyr in visita a San Benedetto

 

Il sindaco Gaspari e l’ex sindaco Forstenlechner rinsaldano il patto d’amicizia tre le due Municipalità 

 

Mentre in queste ore i 90 studenti degli Istituti superiori cittadini stanno rientrando dal viaggio d’istruzione che li ha portati in Austria a visitare il campo di concentramento di Mauthausen e a  rinnovare il gemellaggio con la città di Steyr, questa mattina, mercoledì 16 aprile, il sindaco Giovanni Gaspari ha ricevuto in Municipio una comitiva di 25 turisti provenienti proprio da Steyr.

 

A capo del gruppo David Forstenlechner, ex sindaco della cittadina austriaca gemellata con San Benedetto fin dal 1995. Nel suo saluto Gaspari, ha ricordato i tanti momenti in cui il patto di amicizia è stato rinnovato tra le due Municipalità, in particolare durante gli anni dell’incarico amministrativo di Forstenlechner che molto si adoperò per promuovere e mantenere vivo questo gemellaggio.

 

L’ex Sindaco ha poi ricordato un momento difficile per la cittadina austriaca, quando Steyr fu devastata da un’eccezionale ondata di maltempo che arrecò non pochi danni, e ha voluto rinnovare il suo ringraziamento alla Città di San Benedetto per l’aiuto che fornì agli amici austriaci.

 

La visita nel Piceno della delegazione di Steyr comprende anche escursioni nelle città di Offida e Ripatransone.

turisti da Steyr in Città
turisti da Steyr in Città

Viaggio a Steyr, gli studenti visitano il campo di Mauthausen

16 aprile 2014

Viaggio a Steyr, gli studenti visitano il campo di Mauthausen

 

Le loro impressioni saranno lette durante la cerimonia del 2 giugno

 

L’ultima giornata del viaggio della delegazione di studenti delle scuole superiori sambenedettesi in Austria, promosso dall’Amministrazione comunale per rinsaldare i vincoli di amicizia con la città gemellata di Steyr, è stato dedicato alla visita del campo di concentramento di Mauthausen.

 

Nella commozione per la scoperta di un luogo in cui il dolore è ancora palpabile, i ragazzi, divisi in tre gruppi, hanno ascoltato con molta attenzione le spiegazioni delle guide dinanzi al plastico del campo, davanti alle lapidi commemorative e negli impressionanti ambienti delle baracche e della stanza delle docce.

 

Alla fine del percorso gli studenti hanno poi assistito alla proiezione di un toccante documentario: hanno potuto così ascoltare le testimonianze dirette dei pochi sopravvissuti e di coloro che liberarono il campo nel maggio del 1945, ma soprattutto hanno potuto riscontrare la tragica verità dei racconti dalle immagini di un video amatoriale, girato dagli americani appena arrivati al campo, che mostrava lo stato disumano in cui erano stati ridotti i deportati, nonché le enormi cataste di corpi umani denutriti che giacevano ormai esanimi nelle fosse.

 

Gli studenti utilizzeranno appunti e impressioni raccolti durante il viaggio per preparare delle brevi relazioni con impressioni e sensazioni che verranno lette nel corso della cerimonia per la Festa della Repubblica del 2 giugno.

 

L’ultimo appuntamento della gita prima del rientro in Italia è stato la visita dell’abbazia dei canonici agostiniani di St. Florian, uno dei più importanti monumenti barocchi in Austria.

 

Completata la prima fase della pulizia della spiaggia

16 aprile 2014

Completata la prima fase della pulizia della spiaggia

 

Come promesso, arenile in ordine per le feste pasquali

 

Come da impegni assunti con gli operatori turistici, la Picenambiente ha completato la prima fase di pulizia sommaria della spiaggia cittadina. Sono stati infatti portati via i detriti che nelle scorse settimane si erano accumulati soprattutto lungo il tratto nord.

 

Ora, partendo da sud, inizerà la seconda fase, quella della setacciatura della sabbia per liberarla dai residui portati dalle mareggiate invernali, del suo livellamento e della risagomatura delle foci dei torrenti. Questa fase dovrebbe concludersi, salvo imprevisti, entro il 19 maggio.

 

Al via il primo torneo di calcio giovanile "Riviera delle Palme"

16 aprile 2014

Al via il primo torneo di calcio giovanile “Riviera delle Palme”

 

Quattro giorni di gare nei campi sportivi di San Benedetto e Grottammare. Oltre 500 presenze turistiche in città  

 

L’ “Europa Tornei”, in collaborazione con i Comuni di San Benedetto del Tronto e di Grottammare e l’Associazione Albergatori “Riviera delle Palme”,  organizza nei giorni dal 18 al 21 aprile la prima edizione del Torneo di calcio giovanile “Riviera delle Palme”.

 

Le gare si svolgeranno sui campi sportivi di San Benedetto del Tronto e Grottammare. Le società parteciperanno con più formazioni suddivise nelle categorie giovanissimi, esordienti, pulcini. Queste le squadre partecipanti: Virtus Belsito Calcio, Nuova Polisportiva De Rossi, Vigor Per conti, Ssd Totti Soccer School, Gsd Falaschi, Accademia Verde Voghera, Sambenedettese Calcio, Asd Mariner Soccer Academy, Ssd Porto D’Ascoli, Asd Agraria Club, Polisportiva Dilettantistica Ragnola, Vis Stella 1976, Asd Porta Romana, Offida Calcio, Jrvs Ascoli, Grottammare 1899.

 

“Siamo felici di poter ospitare un evento sportivo di questo tipo – dichiara il vicesindaco e assessore allo sport Eldo Fanini – siamo certi che il torneo sarà un bellissimo momento sportivo, dove vengono dimostrate la passione, l’impegno, la tenacia e la costanza dei ragazzi, e un’occasione di socializzazione e confronto tra i calciatori in erba che partecipano alla competizione. Siamo altrettanto certi che anche questo evento, visto il coinvolgimento di tanti giovani e delle loro famiglie, circa 500 presenze nelle strutture ricettive, rappresenterà un elemento di traino per l’economia turistica della città”.

 

La cerimonia di inaugurazione del torneo con la sfilata e la presentazione delle squadre si terrà venerdì 18 aprile alle 18 al Palasport “Bernardo Speca”. Tutte le partite saranno ad ingresso gratuito.

 

Alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto la personale di Mirco Tangherlini

dal 19 al 26 aprile 2014

Alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto la personale di Mirco Tangherlini

 

Dal 19 al 26 aprile in rassegna le copertine realizzate dall’illustratore marchigiano 

 

Tangherlini
Tangherlini

Promossa dal Comune di San Benedetto del Tronto, sarà inaugurata sabato 19 aprile, alle ore 18,30, presso la Palazzina Azzurra, la mostra di Mirco Tangherlini dal titolo “Illustrazione”,

 

Si tratta di un evento a metà fra cultura e informazione: saranno infatti esposte le copertine realizzate dall’illustratore marchigiano per le testate italiane più prestigiose – Corriere della Sera, Repubblica, Wired, TV Sorrisi e Canzoni, Focus, Il Sole 24 Ore, La Gazzetta dello Sport, Economy, Panorama, Oggi, Il Venerdì – oltre a opere di ricerca personale per lo più inedite, frutto della continua evoluzione artistica di Tangherlini.

 

Ecco come Mirco Tangherlini descrive il suo lavoro di illustratore: “Arte sintetica: così di solito i detentori del potere artistico classificano le mie opere e questo perché un mouse è diventato il mio pennello, un monitor la mia tela e internet la mia galleria. Gioco con le immagini, sperimento soluzioni diverse per esprimere un concetto. Le mie immagini vanno dal minimalismo assoluto fino alla ricchezza estrema di informazioni, nel mio lavoro mi esprimo con uno stile astratto, mentre altre volte la riproduzione iperrealista mi aiuta a descrivere un pensiero”. 

 

Sarà un evento unico per due motivi: il primo, perché sarà un’occasione in cui entrare in contatto con opere editoriali che coprono un intero decennio (2004-2014) documentando “da dentro” la storia del nostro Paese; il secondo, per vedere e scoprire da vicino il mestiere poco conosciuto dell’illustratore editoriale.

 

Il giorno dell’inaugurazione sarà proiettato un video che racconta il lavoro dell’autore descritto direttamente dalla voce di Mirco Tangherlini. Sabato 26 aprile, alle ore 10, sempre alla Palazzina Azzurra, lo stesso Mirco Tangherlini dirigerà un workshop sul tema “dal brief alla consegna”, in cui verranno spiegati i processi produttivi e creativi che portano alla realizzazione di una copertina editoriale. Il workshop è gratuito, non richiede competenze tecniche e si svolgerà dietro raggiungimento di almeno 10 partecipanti. Per info e iscrizioni scrivere all’indirizzo: mirco@tangherlini.it

 

Mirco TANGHERLINI, anconetano, titolare dell’omonima agenzia di comunicazione creativa e design,  è autore di saggi sull’informazione visiva. Diverse le mostre personali organizzate negli anni. Lavora per le più grandi aziende editoriali italiane e ha collaborato nella comunicazione di importanti marchi dell’industria italiana. Scrive del suo lavoro  Adriano Attus de Il Sole 24 Ore: “…realizzare illustrazioni per l’editoria non è semplice. Disegnare mappe e spaccati, trasformare idee in immagini o mostrare al lettore determinate situazioni e avvenimenti è senza dubbio un compito arduo per l’illustratore, più di quanto possano esserlo altri campi del graphic design. Ma Mirco è un autentico maestro proprio in questo: riesce a veicolare informazioni complesse in una forma estetica eccezionale e dal rigore assoluto ”.

 

La mostra di Mirco Tangherlini sarà visitabile gratuitamente dal 19 al 26 aprile con i seguenti orari: 10 – 13 e 17 – 20 (chiuso lunedì).

 

Per informazioni contattare Ufficio Stampa Tangherlini: Elisa Maria Carletti. email: marketing@tangherlini.it. tel. 071.2802604

dove
Palazzina Azzurra

quando
dal 19 al 26 aprile 2014

telefono
071.2802604

a cura di

Mirco Tangherlini 

Tangherlini
Tangherlini
Tangherlini
Tangherlini

 

Il Maggio dei Libri, leggere fa crescere

dal 23 aprile al 30 maggio 2014

Il Maggio dei Libri, leggere fa crescere

 

Ecco il calendario con tutti gli appuntamenti che si svolgeranno alla Biblioteca “Lesca” 

 

Anche quest’anno la Biblioteca “Giuseppe Lesca” aderisce alla Campagna nazionale di promozione della  lettura “Il Maggio dei Libri: leggere fa crescere”, nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura come elemento chiave della crescita personale, culturale e civile.

La campagna, promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori, inizia il 23 aprile in coincidenza con la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore promossa dall’UNESCO e durerà fino alla fine di maggio.

Maggio libri
Maggio libri

Di seguito il programma previsto dalla “Lesca” dal 23 aprile al 30 maggio: 

 

  • Mercoledì 23 aprile, ore 10,30 –  In biblioteca con mamma e papà –   “Un nuovo uovo”. Letture ad alta voce Nati per Leggere per bambini da 6 mesi a 6 anni a cura di Daniela Traini con la collaborazione dei lettori volontari civici. Prenotazione obbligatoria.
  •  Mercoledì 23 aprile ore 18 In occasione della Giornata mondiale del libro e del dirittod’autore,  Presentazione del volume “IL COSTO DELLA VITA: storia di una tragedia operaia”  di Angelo Ferracuti; accompagna il testo un viaggio per immagini di Mario Dondero. In collaborazione con Punto Einaudi di San Benedetto del Tronto di Antonio Liturri.
  • Mercoledì 30 aprile ore 17 –  Leggiamo le immagini –  Incontri sulla composizione fotografica, i generi fotografici e le modalità d’esposizione a cura del Fotocineclub Sambenedettese BFI
  • Martedì 6 maggio ore 15.30 –  Si legge Italo Calvino.  Calvino e il cinema. Da “Gli amori difficili: L’avventura di un soldato”, realizzazione cinematografica di Nino Manfredi. Il cavaliere inesistentenell’ottica di Pino Zac. Programma di invito alla lettura a cura della prof.ssa Anna Maria Vitale.
  • Giovedì 8 maggio ore 16.30 –  Laboratorio in inglese per bambini.  Incontri ludico-educativi rigorosamente in lingua a cura della Helen Doron School of English di San Benedetto del Tronto.  Prenotazione obbligatoria.
  • Venerdì 9 maggio ore 17 –  Letture animate e laboratori creativi –   “Cuore di mamma”. Animazione di storie e laboratori creativi per bambini dai 3 agli 8 anni a cura di Daniela Traini con la collaborazione dei lettori volontari civici. Prenotazione obbligatoria.
  • Mercoledì 14 maggio ore 17 –  Leggiamo le immagini –  Incontri sull’utilizzo della luce naturale e della luce artificiale in fotografia a cura del Fotocineclub Sambenedettese BFI.
  • Giovedì 22 maggio ore 16.30 –  Laboratorio in inglese per bambini –  Incontri ludico-educativi rigorosamente in lingua a cura della Helen Doron School of English di San Benedetto del Tronto. Prenotazione obbligatoria.
  • Sabato 24 maggio ore 10 –  Progetto Nati per Leggere: incontro informativo con i genitori  a cura della dott.ssa Aurora Bottiglieri, Pediatra ACP e Fimp. 
  • Sabato 24 maggio ore 10.30 –  In biblioteca con mamma e papà “Mammamia”. Letture ad alta voce Nati per Leggere per bambini da 6 mesi a 6 anni a cura di Daniela Traini con la collaborazione dei lettori volontari civici. Prenotazione obbligatoria.
  • Mercoledì 28 maggio ore 17 –  Leggiamo le immagini –  Incontri sull’applicazione di software per il ritocco fotografico a cura del Fotocineclub Sambenedettese BFI.
  • Venerdì 30 maggio ore 18 –  Presentazione del volume   SAMBASKET 1935: storia della pallacanestro a San Benedetto del Tronto” di Massimo di Sabatino con la collaborazione di Paolo Tartaglini e Domenico Ulissi.

Tutti gli appuntamenti si terranno presso la Biblioteca Lesca. L’ingresso è libero.

Per informazioni e prenotazioni: biblioteca@comunesbt.it oppure www.bibliotecalesca.wordpress.com 

Telefono 0735.794701-704

dove
Biblioteca “Giuseppe Lesca”

quando
da mercoledì 23 aprile a venerdì 30 maggio 2014

telefono
0735.794701-704

a cura di

Assessorato alle politiche culturali e Biblioteca “G. Lesca”

manifesto maggio dei libri 2014

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com