tROCKa Festival, doppio appuntamento in Città

tROCKa Festival, doppio appuntamento in Città

Giovedì al Florentia e venerdì al Clipper, doppio appuntamento con le preselezioni del tROCKa Festival. Gli Alipsia promossi alle eliminatorie di giugno e luglio

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 22 aprile 2014 – Doppio appuntamento questa settimana con le preselezioni del tROCKa Festival, la rassegna musicale per artisti emergenti giunta alla quinta edizione. Giovedì 24 aprile il festival sbarca al Florentia World per la sfida tra Quien Sabe ed Elpris, mentre venerdì 25 aprile sul palco del pub Clipper toccherà a Super Pusher e Il Mio Sangue (inizio concerti ore 22). Intanto gli Alipsia si sono aggiudicati il passaggio alle eliminatorie di giugno e luglio battendo i Teenagers-X, i quali ora dovranno passare dai ripescaggi.

I Quien Sabe sono un gruppo di Montalto Marche nato nel lontano 1995 e che in quasi vent’anni di carriera ha visto alternarsi di numerosi membri che hanno portato avanti il progetto rock originario. Oggi il gruppo è composto da Simone Angelici (batteria & voce), Paolo Cannella (basso & voce), Walter Angelici (tastiere & voce), Giorgio Emidi (chitarra & voce) e Mauro De Angelis (voce).

Gli Elpris nascono a Macerata nell’ottobre del 2011 proponendosi, fin dall’inizio, di fare un genere che coniughi il cantautorale, il rock, il pop e varie sperimentazioni strumentali. Infatti, oltre che dai componenti canonici dei gruppi pop-rock (batteria, voce, chitarra e basso), integrano la loro formazione con violino e organetto. Lavorano immediatamente a pezzi inediti e cercano di proporre la loro musica fin dagli esordi, avvenuti nell’ambito dell’Unifestival e di altri concerti tenutisi nel Maceratese. Nel 2012 partecipano all’Homeless Rock Fest classificandosi al primo posto. Nel 2013 bissano il successo al “Fenice studio contest” di Fermo. Il gruppo è composto da: Sebastiano Pagliuca (chitarra), Matias Iobbi (voce), Francesco Coacci (basso), Federico Cippitelli (organetto), Giandomenico Cicchetti (violino), Luca Chiurchiù (batteria). Attualmente stanno lavorando al loro primo disco, prodotto da Andrea Mei, ex tastierista dei The Gang e autore di svariate canzoni di successo dei Nomadi (tra cui la nota “Io voglio vivere”).

Il Mio Sangue è un gruppo formatosi a L’Aquila nel febbraio del 2009 la cui anima grunge si fonde alle tendenze post rock. Un progetto difficilmente etichettabile proteso verso un suono indipendente, che trae ispirazione da gruppi come Marlene Kuntz, Afterhours, Red Hot Chili Peppers e Rage Against the Machine. Il quartetto è composto da: Ser (liriche), Fab (suono), Paul (vibrazioni), Rich (ritmo).

I Superpusher sono un gruppo nato nel 2012 con lo scopo di creare la colonna sonora di una horror-web series ambientata nella loro città di provenienza, Fabriano. Alcuni mesi dopo la stesura della stessa, le idee musicali si concretizzano in modo tale che il gruppo comincia la sua attività live, suonando per le Marche e diventando una “creatura” a sé stante. Nel giro di due anni le coordinate musicali si sono gradualmente evolute: al suono stoner e psichedelico si aggiunge la sperimentazione progressive e post-rock. Hanno pubblicato da poco il loro primo EP, Nighting, contenente quattro pezzi e in assato hanno vinto uan edizione dell’Homeless Rock Fest. I Superpusher sono Samuel (chitarra e voce), Antonio (voce), Giulio (basso e voce) e Andrea (batteria).

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com