Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 01:53 di Mer 2 Dic 2020

dalla Città

di | in: Cronaca e Attualità, dalla Città

Tasi

image_pdfimage_print

Entro il 16 giugno si paga la prima rata TASI

21 maggio 2014

 

Entro il 16 giugno si paga la prima rata TASI

 

 

Il tributo per i servizi indivisibili non dovrà essere versato dagli inquilini

 

 

Si ricorda che entro il prossimo 16 giugno va versata la prima rata, pari al 50%, della TASI, il tributo per i servizi indivisibili erogati dal Comune, dovuta per le sole abitazioni principali e relative pertinenze. Il Consiglio comunale, nella seduta del 16 maggio scorso, ha infatti approvato l’aliquota fissandola al 2,50 per mille.

 

Le scadenze di pagamento sono due: la prima rata, come detto, va versata entro il 16 giugno, il saldo entro il 16 dicembre. E’ possibile effettuare un unico versamento entro il 16 giugno. I pagamenti si dovranno effettuare esclusivamente con il modello F24 presso gli sportelli postali e bancari.

 

Si ricorda che il Comune di San Benedetto del Tronto consente di determinare l’importo tramite un calcolatore on-line che si trova sulla pagina principale del sito istituzionale www.comunesbt.it alla voce “Comune online”. In questa sezione, accedendo con l’username e la password già forniti con la comunicazione del 2012, sarà possibile nei prossimi giorni calcolare quanto dovuto, stampare il modello F24 semplificato da utilizzare per il pagamento oppure effettuare un calcolo “libero” inserendo tutti i dati e stampando il modello F24.

 

Se dimenticati, username e password possono essere recuperati utilizzando la procedura di “recupero password” oppure scrivendo una mail all’indirizzo tributi@comunesbt.it a cui è possibile rivolgersi per qualsiasi chiarimento (numero telefonico 0735 794550).

 

Voglio sottolineare – dice l’assessore alle finanze Fabio Urbinati – che, grazie al costante monitoraggio della complessa normativa che si è succeduta in questi mesi, siamo stati capaci di portare in tempo utile all’approvazione del Consiglio comunale, insieme al bilancio, le aliquote dei tributi comunali. Ciò consentirà di non concentrare tutte le scadenze nella parte finale dell’anno. Voglio anche sottolineare che questo Comune ha compiuto scelte importanti sotto il profilo dell’equità. Innanzitutto non ha previsto la TASI per le seconde case, scelta che avrebbe comportato il pagamento di una quota del tributo da parte dell’inquilino. Dunque chi è in affitto non pagherà la TASI. In secondo luogo non è stata applicata la maggiorazione che la legge consentiva di applicare. Vorrei poi sottolineare che le aliquote IMU sono le stesse dell’anno scorso. Quanto prima torneremo in Consiglio comunale per deliberare le agevolazioni che terranno conto delle condizioni economiche ed abitative dei cittadini”.


I bambini descrivono le strade della città

21 maggio 2014

 

I bambini descrivono le strade della città

 

 

Al Palariviera la manifestazione conclusiva dell’attività di educazione stradale della Polizia Municipale

 

 

Sono stati premiati stamattina al Palariviera i vincitori del concorso grafico “LE STRADE DELLA MIA CITTÀ: come sono, come le vorrei”. La festa, rivolta ai bambini delle quinte classi della Scuola Primaria, ha visto la partecipazione di oltre 400 alunni degli istituti scolastici cittadini con i loro insegnanti e dirigenti ed ha rappresentato il momento conclusivo del progetto di educazione stradale realizzato dalla Polizia Municipale con il supporto della Banca Picena Truentina all’interno dei tre Istituti scolastici comprensivi della città e nelle due scuole paritarie San Giovanni Battista e Maria Immacolata.

L’incontro è stato allietato dallo spettacolo del fantasista Ciogo (al secolo Massimo Cicchetti), da giochi e quiz sul tema dell’educazione stradale ed ha visto la partecipazione di una rappresentativa dei calciatori della Sambenedettese Calcio. Grande entusiasmo all’arrivo di Ottavio Palladini, del Vice Presidente dell’Associazione “Noi Samb” Gianluca Rosati, del “difensore” Pierluigi Borghetti e del “bomber” Romano Tozzi Borsoi che hanno regalato ai bambini tanti gadget offerti dall’associazione “Noi Samb”.

Durante la manifestazione, presentata da Antonella Ciocca, sono stati premiati gli studenti vincitori del concorso grafico rivolto alle classi quinte delle scuole primarie. Questi i loro nomi (tra parentesi, i plessi frequentati):

ISC Nord – 1° Premio: TALAMONTI MATTIA (“Miscia”), 2° Premio: SPANJOLLI JENNIFER (“Moretti”), 3° Premio: JAKUPI KRISTEL (“Moretti”)

ISC Centro – 1° Premio: GIULI ELISA (“Marchegiani”); 2° Premio: KLAMER GIULIA (“Piacentini”); 3° Premio: CROCI THOMAS (“Ragnola”)

ISC Sud – 1° Premio: ROMANDINI CAMILLA (“Spalvieri”); 2° Premio: RASTELLI GIULIA (“Spalvieri”); 3° Premio: SANGRINI ALICE (“Spalvieri”)

SCUOLE PARITARIE – 1° Premio: FALASCHETTI LUCIA ANGELA (scuola “San Giovanni Battista”)

I premi consistono in libretti al portatore da 150, 100 e 50 euro offerti dalla Banca Picena Truentina e consegnati ai ragazzi dal presidente Aldo Mattioli e dal direttore Valentino Piergallini.

E’ un bellissimo progetto volto a diffondere, fin dalla tenera età, la cultura del rispetto del Codice della strada e della mobilità alternativa – dichiara l’assessore alla mobilità Luca Spadoni – Belli i lavori proposti e tanto l’impegno messo da studenti, insegnanti, Dirigenti scolastici e Polizia Municipale, sempre impegnati in progetti che sostengano gli sforzi che l’Amministrazione compie su questi temi”.

Da oltre dieci anni – spiega il Comandante Pietro D’Angeli – la Polizia Municipale è impegnata nelle scuole di ogni ordine e grado della città in progetti per sensibilizzare non solo i ragazzi ma anche le famiglie sui temi della sicurezza stradale e di un miglioramento della qualità della vita che passa anche attraverso una migliore gestione della mobilità cittadina”.

Alla manifestazione hanno partecipato il Dott. Marco Tomassini dell’UTG – Prefettura di Ascoli Piceno, il Dott. Ermenegildo Baldini dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Ascoli Piceno e i Comandanti delle Forze dell’Ordine cittadine, a testimonianza del lavoro e della sensibilità comune sui temi della sicurezza stradale. 

© 2014, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




21 Maggio 2014 alle 16:10 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata