Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 16:49 di Dom 27 Set 2020

dalla Regione Marche

di | in: Cronaca e Attualità, dalla Regione Marche

Maura Malaspina

image_pdfimage_print

30 mag 2014
“MANGIAR BENE, MANGIAR SANO”, MALASPINA: “L’AGROALIMENTARE TRAINA L’EXPORT MARCHIGIANO”.

“Tra i settori che segnalano le migliori performance c’è l’agroalimentare, un vero punto di forza dell’economia marchigiana”. L’ha ribadito l’assessore all’Agricoltura, Maura Malaspina, nei saluti rivolti al convegno “Mangiar bene, mangiar sano” organizzato, a Roma, dal Pio Sodalizio dei Piceni. “L’identità regionale, che poggia sui valori e sulle tradizioni, ha consentito all’export delle Marche, nel 2013, di crescere del 12 per cento: una cifra che ci porta a essere la prima regione in Italia per le esportazioni”. L’assessore ha ricordato che “la Regione Marche ha investito, nell’internazionalizzazione, quattro milioni di euro, suddivisi tra formazione del capitale umano, organizzazione strutturale delle imprese e promozione economica. I dati dell’export evidenziano come l’agroalimentare rappresenti un patrimonio molto importante per la vita di tutti i giorni dei marchigiani e dell’economia marchigiana. Un patrimonio che va tutelato, incentivato e promosso. Un patrimonio che reca tutti i geni della nostra cultura e delle nostre tradizioni, del modo di come si è evoluta la società regionale, della storia che per migliaia di anni l’ha formata e trasformata. Un patrimonio, inoltre, che è il fulcro del Programma di sviluppo rurale, un vero e proprio volano della nostra economia”.


Neri Marcorè a Fermo per l’ultimo ciak della nuova campagna di promozione turistica

 

Marcoré a FermoMarcoré a Fermo

FERMO – Lo storico Teatro dell’Aquila di Fermo è stato il set dell’ultimo ciak della nuova campagna di promozione turistica delle Marche. L’attore marchigiano Neri Marcorè, nuovo testimonial, e la troupe al completo con i registi (marchigiani anch’essi) Giacomo Cagnetti e Rovero Impiglia (creativi giovani eppure già affermati grazie, tra gli altri, a progetti premiati a livello internazionale, come A guitar hero-Cola Cola e The Jump-Gillette), sono stati impegnati per le ultime riprese, all’interno del settecentesco Teatro di Fermo.

Marche, terra di teatri e compositori, di arte e cultura: la location di Fermo è stata scelta per promuovere uno dei tanti “turismi” di cui si compone l’offerta della nostra regione. “Le otto località che questa settimana hanno ospitato la troupe al seguito di Marcorè – dice il presidente della Regione e assessore al Turismo, Gian Mario Spacca – sono state scelte per restituire un’immagine completa ed unitaria dell’offerta turistica marchigiana. Un assaggio dei diversi cluster di prodotto turistico di cui si compone la strategia d’insieme. Questa campagna vuole promuovere la bellezza di tutta la nostra regione utilizzando ironia e suggestione e stimolando la curiosità dei turisti”.

Obiettivo principale della campagna, valorizzare la capacità di accoglienza e l’ospitalità dell’offerta turistica regionale. Gli spot saranno trasmessi sui principali media a partire da metà giugno.

© 2014, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




30 Maggio 2014 alle 18:12 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata