Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 10:36 di Sab 28 Mar 2020

A Carlot-ta il Premio creatività al Festival dei 2Mondi di Spoleto

di | in: Cultura e Spettacoli

Club Tenco

image_pdfimage_print

CARLOT-TA, IN RAPPRESENTANZA DEL CLUB TENCO,

VINCE IL PREMIO CREATIVITÀ SIAE AL FESTIVAL DEI 2MONDI DI SPOLETO

 

SPOLETO, 2014-06-29 – Carlot-ta ha vinto il Premio della Siae dedicato alla creatività al Festival dei 2Mondi di Spoleto. La giovane artista vercellese era stata indicata dal Club Tenco, che l’ha ospitata nel 2010 nella “Rassegna della canzone d’autore” di Sanremo, confermando il proprio ruolo nella scoperta di giovani artisti.

 

Per quest’anno la Siae ha deciso di assegnare appunto un proprio Premio alla creatività nel campo della musica. Per far questo ha organizzato, nella mattinata di sabato 28 giugno, un evento durante il quale ha fatto esibire tre artisti emergenti, al di sotto dei 30 anni, indicati ciascuno da tre organismi musicali italiani: il CPM – Centro Professione Musica di Franco Mussida (che ha scelto Manuela Paruzzo), il Premio Carlo Donida (che ha optato per Matteo Pascotto) e il Club Tenco. Fra i tre una giuria composta da Gino Paoli, Franco Micalizzi e Mario Lavezzi ha scelto il vincitore, premiato con 5000 euro.

 

Un importante riconoscimento per Carlot-ta (al secolo Carlotta Sillano), che pubblicherà in autunno il suo nuovo album, “Songs of Mountain Stream”, prodotto da Rob Ellis (PJ Harvey, Anna Calvi, Marianne Faithfull…).


Carlot-ta nasce a Vercelli nel 1990. Cinque anni dopo inizia a suonare il pianoforte e non crede smetterà mai di farlo. Il suo progetto cantautorale, i cui principali riferimenti si possono ricercare nelle bizzarrie compositive di Joanna Newsom, nell’impeto di Tori Amos, nella teatralità di Diamanda Galàs ed Edith Piaf, nasce nel 2009. La sua musica, costruita attorno a un pianismo classicheggiante ma energico e a un uso creativo dello strumento voce, si propone come sintesi di un songwriting complesso, formale e di un puro spirito pop.

 

Dal 2010 ha avuto modo di esibirsi in più di centocinquanta club, piazze, teatri, festival in tutta Italia (Auditorium Parco della Musica, Salone del Libro di Torino, MiTo Settembre Musica, Amnesty International, Torino Jazz Festival, Veneto Jazz, Jazz:re:found) condividendo il palco con artisti di fama nazionale e internazionale quali Gilberto Gil, Cocorosie, Melissa Auf der Maur, Kaki king, Renzo Arbore, Morgan, Nada, Cristina Donà. Nel novembre del 2010 è stata ospite del Premio Tenco, diventando l’artista più giovane ad aver mai calcato il palco del Teatro Ariston nella storia della celebre rassegna.

 

Nel 2011 è uscito il suo album d’esordio “Make me a picture of the sun” per l’etichetta toscana Anna the Granny Records, distribuzione Audioglobe. Il disco, contenente otto brani cantati in inglese, francese e italiano, è stato insignito della Targa M.E.I. Supersound come miglior disco dell’anno e del Premio Ciampi – Città di Livorno come miglior debutto discografico del 2011. È inoltre segnalato tra i cinque finalisti per la Targa Tenco dedicata alla miglior opera prima del 2011.

 

Nell’estate 2012 una sua canzone, “Pamphlet”, viene scelta dalla casa automobilistica Ford per una campagna pubblicitaria televisiva, radiofonica e web, ed entra in rotazione sui canali di RadioRai. Sempre nello stesso periodo Carlot-ta apre i concerti di Gilberto Gil sui prestigiosi palcoscenici del Teatro Romano di Fiesole e del Gran Teatro La Fenice di Venezia. Nel 2014 è co-autrice (con Fabio Barovero) e interprete di alcuni brani della colonna sonora del film “La luna su Torino” di Davide Ferrario.

© 2014, Redazione. All rights reserved.




29 Giugno 2014 alle 10:00 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata