Apriti cielo! Le meraviglie celesti tra arti, scienza e filosofia

Apriti cielo! Le meraviglie celesti tra arti, scienza e filosofia

 

1a serata: Mercoledì 25 giugno, Lungomare De Gasperi, foce del fiume Tesino, ore 21.30

 

 

Grottammare – Anche quest’estate torna la felice iniziativa “Apriti cielo! Le meraviglie celesti tra arti, scienza e filosofiaSi tratta di una manifestazione organizzata dal Comune di Grottammare, dall’Associazione Culturale Blow Up e dall’Osservatorio Astronomico Colle Leone di Mosciano Sant’Angelo con la collaborazione della “Gioventù Musicale”. Quest’anno oltre che nel solito suggestivo prato del nuovo lungomare della città, alla foce del fiume Tesino, ci sarà anche un appuntamento speciale, il 5 agosto, che si svolgerà negli spazi dell’Oasi Santa Maria dei Monti dei Frati Minori. Quattro serate ed una nottata dedicate all’osservazione telescopica dei corpi celesti con i responsabili dell’Osservatorio Astronomico Colle Leone di Mosciano Sant’Angelo (TE), Alessio Marini, Leandro Saracino e Nicola Pandolfi, e con tutti gli astrofili che vorranno portare e mettere a disposizione i propri strumenti; e poi ancora visioni di film e foto di corpi celesti, ascolto di letture e musiche sul tema astronomico, osservazione pratica delle meraviglie celesti. Si comincia, tempo permettendo, mercoledì 25 giugno dalle ore 21.30 in poi. L’ingresso è libero.

Apriti cielo
Apriti cielo
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com