Sport e festa con Youth Games

Sport e festa con Youth Games

Ancona vive il secondo giorno degli Youth Games all’insegna delle prime gare ma soprattutto di tanto divertimento


Ancona, 2014-06-07 – 
La mattina la voglia di competere sveglia i circa 1000 ragazzi degli Youth Games molto presto: la maggior parte di loro alle 9 è già sui campi. Diciotto gli impianti coinvolti per questi grandi giorni di sport giovanile, ad Ancona ma anche nelle frazioni e nelle cittadine vicine.

Sport di squadra e discipline singole hanno animato questi i luoghi dello sport anconetano dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 circa. La pausa pranzo ha visto tutti rientrare, più o meno felici in base ai risultati del campo, in piazza Cavour dove tensostrutture sono state allestite per ospitare tutti i ragazzi, gli allenatori e gli accompagnatori. Un altro momento di condivisione, che aiuta tutti a superare con più tranquillità le sconfitte e a godere delle proprie vittorie che raccontate assumono ancora un sapore più speciale.

Dopo le gare del pomeriggio, ancora ci si ritrova tutti a Piazza Cavour dove giovani, ma stavolta non atleti, diventano protagonisti: sono quelli delle scuole che regalano momenti particolari con le loro esibizioni ed i writers che colorano con le loro bombolette e la loro fantasia tutta la piazza. Coinvolgenti le perfomance offerte dai ragazzi, che hanno voluto rappresentare con questa particolare arte figurativa, l’Europa, i valori dello sport e quelli della coesione: un’altra testimonianza di come un evento come gli Youth Games parta dallo sport per andare a toccare tante altre corte, fondamentali per creare quella nuova cittadinanza più illuminata e coesa che vuole essere la marca distintiva della Macroregione Adriatico Ionica.
La compagnia Luna Dance Center ASD regala un bel momento di intrattenimento: hip hop per i ragazzi della scuola ed una carica di adrenalina per gli spettatori.

Davvero tante le persone che passando più o meno casualmente in questo torrido pomeriggio di inizio giugno si sono fermate, hanno passeggiato per il ‘villaggio degli Youth Games’ curiosi e divertiti. La città ha risposto davvero con entusiasmo a questa ondata di gioventù in festa che ha inondato il centro: non solo assistendo ai vari incontri sportivi ma anche e soprattutto partecipando agli eventi in Piazza.
In serata, dopo la cena che riunirà ancora una volta tutti gli atleti, spazio al puro divertimento: musica, chiacchiere, conoscenze, scherzi, spettacoli. Coesione al ritmo del giovani: la marcia che forse serve per cambiare le cose!

Ma la nottata non potrà durare molto: domani ci si ritrova un’altra volta sui campi: chi è riuscito a qualificarsi si giocherà la possibilità di salire su uno dei gradini del podio. E se è anche vero che questi giorni sono una festa, lo è allo stesso modo il fatto che chi gareggia, vuole sempre ottenere il massimo possibile, per l’impegno, per il sudore, per i piccoli sacrifici che ha fatto, anche se di certo con piacere.

E allora in bocca al lupo a tutti i ragazzi e appuntamento a domani per i verdetti ed i festeggiamenti finali!

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com