Giovanile Orchestra di Fiati, arrivano a Ripatransone strumentisti da tutto il mondo

Giovanile Orchestra di Fiati, arrivano a Ripatransone strumentisti da tutto il mondo

di Rosita Spinozzi


RIPATRANSONE Entra nel vivo la XX edizione della Giovanile Orchestra di Fiati (20-26 luglio), costituita da strumentisti provenienti dall’Italia e dall’estero che si ritrovano a Ripatransone per trascorrere insieme giornate di studio ed aggiornamento, dando così vita ad un organico strumentale completo nei suoi settori e ricco nelle capacità esecutive. Organizzato dal Corpo Bandistico ‘Città di Ripatransone’, Comune di Ripatransone, Fondazione Mercantini, Anbima Ascoli, con il patrocinio dell’Anbima Marche e Provincia di Ascoli Piceno, l’evento prevede una serie di manifestazioni tra cui la presentazione del libro ‘L’infinita musica del vento’ scritto dal direttore d’orchestra Lorenzo Della Fonte, che avrà luogo giovedì 24 luglio alle ore 21,45 nella Sala di Rappresentanza del Municipio. Seguirà, venerdì 25 luglio alle ore 17,30, l’incontro ‘Venti anni tutti insieme’ racconti, immagini, suoni con la partecipazione della Giovanile Orchestra di Fiati che ricorderà le tappe più emblematiche di un luminoso cammino lungo un ventennio. Per quanto riguarda i concerti, il primo appuntamento è previsto giovedì 24 luglio alle ore 21,30 nella storica cornice del Teatro Comunale ‘Luigi’ Mercantini, seguito il giorno dopo dall’esibizione in Piazza Matteotti di Carassai, e sabato alle ore 19 dal Concerto Evento all’Anfiteatro delle Fonti con una reunion di molti degli oltre 500 strumentisti che in vent’anni si sono alternati a Ripatransone.
Un plauso ai maestri Lorenzo Della Fonte e Roberto Vespasiani i quali, nel 1995, hanno fondato questo meraviglioso sodalizio musicale che negli anni è cresciuto non solo nel numero degli elementi ma anche nella capacità esecutiva, fino a diventare un valido punto di riferimento per il movimento bandistico provinciale, regionale e non solo. Accanto all’attività orchestrale, infatti, vengono attivati corsi di perfezionamento per vari strumenti e corsi di direzione di banda, quest’anno tenuti dai docenti Lorenzo Della Fonte (direzione e corsi per direttori di banda), Daniele Berdini (saxofono), Giovanni Ieie (clarinetto), Denis Salvini (direzione), Francesco Petrelli (flauto), Devid Ceste (trombone, tuba, euphonium). Altro elemento che denota l’importanza dei corsi di formazione orchestrale è il patrocinio dato alla manifestazione dall’Associazione Internazionale dei Maestri Direttori di Banda (Wasbe), Anbima(associazione bande italiane) e Provincia di Ascoli, riconoscendone un vero e proprio strumento di formazione professionale indirizzato all’aggiornamento di musicisti maturi artisticamente o in via di affermazione, e tendente al miglioramento delle loro abilità esecutive e d’insieme verso il repertorio della musica per strumenti a fiato. Da sottolineare, inoltre, che nel corso della stagione 2002, per fermare su supporto digitale l’esecuzione dei brani composti dal direttore Lorenzo Della Fonte, è stato prodotto il Cd ‘Voci Stanze Danze’ (casa editrice Animando) la cui registrazione è stata effettuata nel Teatro Mercantini di Ripatransone. Infine, gli appassionati del settore, potranno trovare nel sito www.gof95.it. anche le statistiche della Giovanile Orchestra di Fiati nel corso degli anni , a partire dai 950 partecipanti per arrivare agli oltre 50 concerti effettuati sul territorio. L’ingresso alle manifestazioni è libero.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com