La suggestione della musica sacra barocca a Fermo e a Montalto Marche

La suggestione della musica sacra barocca a Fermo e a Montalto Marche

Fermo – In occasione della stagione estiva, il Vox Poetica Ensemble di Fermo propone da qualche anno “IL BAROCCO NEL FERMANO”(Musica ed arte nei luoghi più belli della marca firmana), un contenitore di concerti dove vengono eseguite le più belle pagine della storia della musica sacra antica. Il titolo del concerto è “RIGORE E STRAVAGANZA NELLA MUSICA EUROPEA DEL XVII e del XVIII SECOLO”, mentre la formula adottata è quella del Soli, Coro e Basso Continuo, con la direzione del M° Mario Ciferri e l’esecuzione all’organo portativo del M° Giulio Fratini, tra l’altro abile costruttore dello strumento usato. La pratica del Basso Continuo nacque nel 500’ dalla necessità dell’organista di riassumere in poche note la complessa struttura polifonica contrappuntistica, dato che era letteralmente impossibile seguire tutte le linee melodiche della partitura. L’esecutore suonava la linea del basso con la mano sinistra e riassumeva le voci superiori con la destra, in accordi formati da tre note. Nacque così l’armonia che permise lo sviluppo successivo di altre nuove forme espressive musicali come il Melodramma, ad opera della Camerata de’ Bardi, un’equipe di intellettuali che si riuniva nella magnifica Firenze dei Medici, con l’intento di far rivivere la tragedia greca dell’Orfeo ed Euridice. Ma veniamo alla bellezza del repertorio proposto in questa VI^ edizione, con musiche di C. Monteverdi, H. Schutz e J. S. Bach esaltate dalla qualità timbriche vocali e dall’accuratezza dell’esecuzione del Vox Poetica Ensemble che avremo modo di gustare lunedi 28 luglio ore 21.30 nella Chiesa di San Zenone a Fermo e martedi 29 luglio ore 21.30 nella Cattedrale S. Maria Assunta di Montalto Marche.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com