Al via la quattro giorni di “#oppureridi”

Al via la quattro giorni di “#oppureridi”

IL CORPO COMICO, NICHILISMO E VASCO ROSSI NELLA PRIMA GIORNATA DI #OPPURERIDI

Inaugurazione alle 17.45 al Castello della Rancia. Tutte le sere navetta gratuita da Piazza della Libertà

 

TOLENTINO – 27/08/2014 – Tutto pronto per il festival che Popsophia dedica alla filosofia dell’umorismo. Domani alle ore 17.45 l’inaugurazione delle mostre al Castello della Rancia di Tolentino segna l’avvio della quattro giorni “#oppureridi” con ben otto rassegne, trentacinque appuntamenti, nove concerti.

La lectio magistralis d’apertura alle ore 18 vede impegnati Umberto Curi e Roberto Mordacci sul tema “Il corpo comico, da Buster Keaton a Roberto Benigni”.

Il programma di giovedì prosegue alle 19.30 con Marco Filoni intervistato da Corrado Ocone, “Si può ridere della paura?”. Seguirà una degustazione offerta dalla cantina Lucchetti.

Alle ore 21.30 il piatto forte della giornata: il nichilismo nella canzone italiana indagato prima da un filosofo, Marcello Veneziani e poi attraverso una produzione originale di Popsophia. Protagonisti l’ensemble musicale Popsound, i video di Riccardo Minnucci e la voce recitante di Chiara Pietroni in uno spettacolo dal titolo: “Il sorriso di Medusa, da Domenico Modugno a Vasco Rossi”.

Alle 23.00 per FuoriOrario, “A qualcuno piace caldo” di Billy Wilder commentato da Umberto Curi con degustazione finale offerta da Varnelli.

Anche quest’anno ASSM spa – Terme Santa Lucia mette a disposizione una navetta gratuita per raggiungere il Castello della Rancia. Questi gli orari da giovedì a domenica: andata da Piazza Libertà prima corsa ore 21, seconda corsa ore 21.30, terza corsa ore 22; ritorno dal Castello della Rancia prima corsa ore 23.30, seconda corsa ore 00.30.

Sono oltre quarantacinque gli ospiti che prendono parte alla manifestazione. Tra i protagonisti della filosofia e della cultura italiania parteciperanno anche Alessandro Alfieri, Monia Andreani, Cesare Catà, Piero Cesanelli, Umberto Curi, Massimo Donà, Maurizio Ferraris, Marco Filoni, Enrico Ghezzi, Davide Grossi, Armando Massarenti, Lella Mazzoli, Roberto Mordacci, Corrado Ocone, Valeria Ottonelli, Andrea Panzavolta, Simone Regazzoni, Michele Silenzi, Marcello Veneziani.

Le mostre che saranno inaugurate al Castello sono Opere Grafiche di Riccardo Ruggeri: un avvincente viaggio attraverso l’espressività del segno e del colore, esaltati dalla tecnologia della grafica digitale; Cartoon Fabulae di Stefano Gregori con testi di Andrea Gregori: ovvero parole e immagini, il sentire del padre Stefano che si accosta a quello di suo figlio Andrea, un flash su una mostra futura che sarà allestita a Tolentino fra poesia e pittura; Bi|Univoco di Matteo Catani in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Macerata: una video installazione che offre al visitatore un’esperienza emozionale attraverso visioni contrapposte ma corrispondenti e interconnesse tra loro, fra giochi di simmetrie, per sorridere ma anche pensare.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com