Dal 6 agosto torna la storica Sagra del Prosciutto Abruzzese di Basciano

Dal 6 agosto torna la storica Sagra del Prosciutto Abruzzese di Basciano
 

Musica folk, concerti, collettiva di pittura e carri allegorici. Si rinnova l’appuntamento con il Festival dell’organetto “Ddu’ bbotte”

 

Basciano – Torna, per la 47^ edizione, la storica Sagra del Prosciutto Abruzzese, dal 6 al 10 agosto, a Basciano con un ricco programma che include spettacoli, musica folk itinerante, concerti, sfilata dei carri allegorici, una collettiva di pittura e il tradizionale appuntamento con il Festival dell’organetto “Ddu bbotte. Il particolare organetto a due bassi, legato alla cultura popolare e contadina, è diventato lo strumento d’accompagnamento per eccellenza della Sagra di Basciano, occasione di competizione per suonatori di ogni età e di intrattenimento per i visitatori, trascinati in frenetiche danze. 

 

 

Il programma della 47esima edizione è stato presentato questa mattina al Consorzio BIM dall’assessore del Comune di Basciano, Massimo Varani, dall’assessore del Bim, Antonio Ioannone, e dal presidente della Pro loco, Enzo Croce.

 

 

Si parte il 6 agosto alle 18 con l’inaugurazione degli stand gastronomici, dove a farla da protagonista è naturalmente il rinomato prosciutto locale con stagionatura di almeno 18 mesi, e della mostra collettiva di pittura. Alle 21 musica con i “Tequila & Montepulciano Band”. Il 7 agosto, dalle 14.30 alle 17,  al via le iscrizioni alla Gara di “Ddu’ botte”. Alle ore 17.30 inizio del Festival per l’aggiudicazione dei quattro trofei in palio: in programma la partecipazione di suonatori di organetto provenienti da ogni parte d’Abruzzo e dalle regioni limitrofe: Marche, Molise, Umbria e Lazio. 

 

 

 

L’8 agosto ad accompagnare le degustazioni ci sarà il gruppo itinerante “La Voce del Gran Sasso”, alle 21 “Note di Stelle” e “Cugini in Campagna”. Sabato 9, dalle 19, sfilata di carri allegorici con prodotti tipici locali e l’intrattenimento musicale a cura del gruppo itinerante “L’agricola Compagnia”. Alle 21 concerto di “Mala e i bravi ragazzi”. Domenica 10 agosto: animazione con gruppi folk, carri allegorici, dalle 21 musica live con “Ida e il ritmo della notte” e, a seguire, spettacolo del noto cabarettista Demo Mura, volto noto degli schermi Sky con il programma televisivo “Stand Up”. Gli stand sono aperti ogni sera dalle 18.

 

Da venerdì a domenica sarà, inoltre, disponibile per i visitatori della Sagra il servizio di bus navetta dal parcheggio allestito presso il campo sportivo. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com