Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 13:29 di Dom 17 Nov 2019

Domani è il giorno della Bandabardò

di | in: Cultura e Spettacoli

Futura Festival

image_pdfimage_print
Ultimo evento del programma di Futura. Appuntamento in piazza XX Settembre alle 21.30, ingresso gratuito. Aperte le mostre a Civitanova Alta

Civitanova 09/08/2014 – È arrivato il giorno della Bandabardò. Dopo il rinvio di domenica scorsa, a causa della forte pioggia che in serata si è abbattuta su Civitanova, la band fiorentina si esibisce domani (10 agosto) in piazza XX Settembre, alle 21.30.
Formatosi nel 1993, il gruppo ha ricevuto un buon successo con la raccolta “Fuori Orario” nel 2006: primo nelle classifiche dei punti vendita indipendenti e settimo nelle grandi catene. Dopo un anno sabbatico, per sfuggire alla retorica del ventennale, la formazione di “Erriquez” Greppi ha pubblicato l’undicesimo album, “L’improbabile”, con la Warner Bros in formato digipack. Le illustrazioni della copertina e del booklet sono di Jacopo Fo.
Il concerto, inserito nel programma di Futura Festival, come ultimo evento della seconda edizione, è realizzato in collaborazione con il Comune di Civitanova. L’ingresso è gratuito.



Nella giornata di domani sono aperte anche le due mostre allestite a Civitanova Alta: “Visioni da un futuro passato” e “Arte e cibo”. La prima visitabile nell’auditorium di San Francesco raccoglie locandine, manifesti, libri, sequenze e materiale di scena, gadget e riproduzioni dei film di fantascienza che hanno fatto la storia del cinema, da inizio 900 fino ai giorni nostri. Apertura dalle 18 alle 23, ingresso gratuito.
Stesso orario per l’esposizione “Arte e cibo” organizzata dalla Pinacoteca e ospitata nella Chiesa di Sant’Agostino. Dagli antichi manufatti di epoca preromana alle ceramiche del 700, fino alle nature morte di De Pisis, De Chirico, Casorati, Licini: un percorso nella trattazione del cibo nell’arte. Ingresso 3 euro.
Le due mostre sono eccezionalmente aperte anche nelle giornate del 15 e del 18 agosto (festa del Patrono) e, nella giornata dei festeggiamenti di San Marone, sono entrambi ad ingresso gratuito.

© 2014, Redazione. All rights reserved.




9 Agosto 2014 alle 15:23 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata