Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 17:49 di Dom 29 Mar 2020

Gravi infortuni sul lavoro: definite le prestazioni per l’anno 2013 relative al Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime

di | in: In...form@zione In...sicurezz@

CGIL, CISL, UIL

image_pdfimage_print

 

Ascoli Piceno – Il Dipartimento Sicurezza sul Lavoro di Cgil Cisl Uil di Ascoli Piceno comunica che sono state definite le prestazioni per l’anno 2013 relative al Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro ( Legge n. 296/2006) al fine di “assicurare un adeguato e tempestivo sostegno ai familiari delle vittime di gravi incidenti sul lavoro, anche per i casi in cui le vittime medesime risultino prive della copertura dell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni …”


Si ricorda che su questa materia opera anche l’art. 9, c. 4, lett. d) del D.lgs n.81/2008.

Il Ministero del Lavoro ha pertanto ha fissato l’importo delle “prestazioni di sostegno alla famiglie” per gli eventi verificatisi tra il 1° gennaio 2013 e il 31 dicembre 2013.

Gli importi sono fissati in relazione alle tipologie degli eventi (A, B, C e D) tenuto conto del numero dei superstiti delle vittime del lavoro (1, 2, 3 o più di 3).

Per le attivazioni delle procedure e l’accesso ai benefici del Fondo gli interessati possono rivolgersi ai Patronati sindacali di Cgil Cisl Uil di Ascoli Piceno.

© 2014, Redazione. All rights reserved.




28 Agosto 2014 alle 10:24 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata