Premi Fedeltà al Lavoro e al Progresso Economico consegnati dalla Camera di Commercio

Premi Fedeltà al Lavoro e al Progresso Economico consegnati dalla Camera di Commercio

LA CAMERA DI COMMERCIO DI ASCOLI PICENO CONSEGNA I PREMI PER LA FEDELTA’ AL LAVORO E PROGRESSO ECONOMICO E PER LE IMPRESE STORICHE D’ITALIA.

 

ASCOLI PICENO – Un pomeriggio speciale per omaggiare il lavoro. Si è svolta venerdì 12 settembre presso la Sala Scipioni del Centro Congressi, la quinta edizione del “Premio Fedeltà al Lavoro e al Progresso Economico” e la seconda delle “Imprese Storiche d’Italia”, per la consegna di attestati, targhe e medaglie a 39 cittadini e imprese del territorio che hanno dimostrato di possedere doti di spiccata professionalità e imprenditorialità e a imprese che nel tempo hanno trasmesso alle generazioni successive un patrimonio di esperienze e di valori imprenditoriali.

L’evento ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso e la presenza di alte autorità: Canzian Vice Presidente della Regione Marche, Camela e Natali consiglieri regionali, Scalinci Vice Comandante dei Carabinieri, Amadio Dirigente Divisione Polizia Anticrimine della Questura, D’Angelo del 235^ Reggimento Piceno, Luzi Vice Comandante Forestale, Giardino della Casa Circondariale, Filiaggi per il Comune di Ascoli, Sindaci e Assessori di altri Comuni del territorio e qualificati rappresentanti del mondo bancario e delle associazioni di categoria.

La manifestazione non ha offerto solo l’opportunità di focalizzare il passato con preziose proiezioni nel presente, ma anche di scommettere sul futuro, attraverso uno spazio affidato al docente e studioso Gian Luca Gregori, pro-Rettore dell’Università delle Marche e insegnante alla Luiss di Roma. Un incontro con l’ausilio di vari relatori nel quale sono stati focalizzati possibili interventi circa il ruolo delle start up per lo sviluppo del territorio. Un argomento al centro della pubblicazione appena nata per volontà della Camera di Commercio, che punta il dito sulle opportunità legate all’innovazione, per aiutare a capire come far crescere il percorso della propria impresa. Un incontro aiutato dalla testimonianza di ospiti quali il Presidente provinciale Piero Celani, il Direttore dell’Istao Giuliano Calza, il Responsabile e Fondatore del Centro per l’Innovazione e l’Imprenditorialità Consel di Roma Luca Cinquepalmi, il Presidente della Società Hub 21 Luciano Vizioli, la Business Analyst JCube Francesca Micozzi e l’Amministratore della Tangis srl Giuseppe De Maso Gentile.

Ecco i nomi dei 39 premiati alla manifestazione, insigniti dal Presidente della Camera di Commercio Adriano Federici, dal Prefetto Graziella Patrizi e dal Presidente della Provincia Piero Celani. Per la categoria “Lavoratori dipendenti”: Giuseppe Pasquali, dipendente presso l’Impresa Metal Press s.r.l. di Ripatransone; Luigina Di Girolamo, dipendente presso la ditta “Rosati Marzia- Farmacia ex Chiaretti” di Ascoli; Nadia Ventura, dipendente presso l’impresa “Rossi Medardo Spa” di Ascoli. Per la categoria “Amministratori e dirigenti di azienda”: Dino Gregori, amministratore dell’impresa Virgulti & Gregori srl di Ascoli; Virgulti Umberto, amministratore dell’impresa Virgulti & Gregori srl di Ascoli; Giovanni Battista Alessandrini, amministratore dell’impresa Gela srl di Ascoli; Francesco Sciocchetti, amministratore dell’impresa Central Frigor Marconi Srl di San Benedetto del Tronto; Marcello Ciotti, amministratore dell’impresa Meccanica H7 srl di Ascoli; Domenico Piersanti, amministratore dell’Impresa Edile Immobiliare Rio di Albertini Luigi e C. sas di Ascoli. Categoria “Imprese”: Brunozzi Viaggi e Turismo snc di Brunozzi Umberto e C. Agenzia di viaggi e turismo ad Ascoli; Lazzarini Antonio di Paraschou Eleni, commercio al minuto di mercerie e confezioni ad Ascoli; “Chicco D’oro” di Mandolini Egilda & C. Snc, esercizio di bar, lavorazione, torrefazione, confezione di caffè a San Benedetto del Tronto; Pasticceria Picena dei Fratelli Bruni Snc, produzione e vendita di pasticceria ad Ascoli; Filipponi Vanda, commercio al minuto di generi alimentari e carni fresche ad Offida; Lolò S.a.s. di Bruni Enzo & C., commercio al minuto di articoli di cartolibreria, merceria, giocattoli e profumeria ad Ascoli; Domus di L.F. Cipollini & C. Snc, commercio al minuto di articoli tessili in genere compresi quelli per l’arredamento della casa ad Ascoli; Traini Antonio, commercio al minuto di carni fresche macellate ad Ascoli Piceno; Sitem Srl, lavorazione del marmo e travertino ad Ascoli; Antonini Alvaro, commercio all’ingrosso e al minuto di mobili ed articoli d’arredamento ad Ascoli. Categoria “Titolari di brevetti”: S.T.F. srl, creazione e costruzione di parti aeronautiche a Monteprandone. Premi speciali: a Samuela Isopi, “di recente nominata Ambasciatore d’Italia in Camerun, per la competente ed impegnata attività nel campo delle relazioni internazionali, che onora il Piceno, sua provincia d’origine”. Premio Speciale a Luca Frattari, “per la metodologia innovativa introdotta ed utilizzata nella ricerca e le applicazioni tecnologiche relative al conceptual design in architettura e nel disegno industriale”. Premio Speciale a Giacinto Federici, “per aver costantemente contribuito alla valorizzazione e conoscenza del nostro territorio, con la sua lunga carriera tra pubblico e privato, contraddistinta dal profondo senso del dovere, da saldi principi morali ed impareggiabile professionalità”. Premio Speciale del “Comitato Imprenditoria Femminile” alla signora Maria Pia Di Meco “quale segno di riconoscimento per la sua lunga, intensa, appassionata ed ininterrotta attività d’impresa e per il suo contributo all’economia provinciale”. Premio Speciale dell’ICI – Istituto Cultura d’Impresa a Fabio Tardini, “per il talento imprenditoriale e l’altruismo sociale, dimostrati attraverso l’impegno, le competenze, la determinazione nel proprio lavoro e la fattiva presenza nella vita sociale del territorio”. “Imprese Storiche d’Italia”: Bacio dell’Onda di Ricci Domenico, stabilimento balneare a San Benedetto del Tronto dal 1897; Agrivellei di Vellei Ugo & Snc, commercio di prodotti, attrezzature per l’agricoltura e piccoli animali ad Ascoli dal 1910; D’Angelo Giuseppe (“Pippo”), azienda agricola e commercio al minuto di generi alimentari ad Ascoli dal 1860; Fratelli Forti Antonio, Ottorino & C. Snc, commercio di tessuti, confezioni ed accessori di abbigliamento a San Benedetto del Tronto dal 1897; Fiori Francesco & C. Snc, commercio di articoli di oreficeria, gioielleria da regalo ad Ascoli dal 1896; Balestra Alessandro, Antonio e Ferracuti Gabriella Società Agricola Semplice, azienda florovivaistica a Grottammare dal 1894; Ottica Bartolini Marco & C. sas, commercio di occhiali e oggetti di ottica, articoli tecnici, musicali e di precisione ad Ascoli dal 1880; S.I.A.M. Molino Petrucci srl, molitura di cereali in frazione Trisungo ad Arquata del Tronto dal 1907; Azienda Agricola Biologica Centanni Giacomo, azienda agricola vitivinicola a Montefiore dell’Aso dal 1884; Banca Picena Truentina Credito Cooperativo, Istituto di Credito ad Acquaviva Picena dal 1902; Zodiaco di Vagnoni Eliseo & C. sas, stabilimento balneare con annesso bar e ristorante a San Benedetto del Tronto dal 1988; Agrivitivinicola San Francesco di Cherri Paolo, azienda agricola vitivinicola ad Acquaviva Picena dal 1848; Gagliardi Elia (“Megnitt”), commercio e riparazioni cicli e motocicli ad Ascoli dal 1870; Parrucchieria Roberta di Roberta Coccia, esercizio di parrucchieria ad Ascoli dal 1907.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com