Scuola di Musical dell’Istituto ‘A. Vivaldi’, nasce una sezione dedicata ai piccoli talenti

Scuola di Musical dell’Istituto ‘A. Vivaldi’, nasce una sezione dedicata ai piccoli talenti

 

di Rosita Spinozzi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una sezione dedicata ai piccoli talenti nell’ambito di un percorso appositamente studiato per i giovani in età compresa fra gli 8 e i 13 anni. Con questa importante novità prende il via l’Anno Accademico 2014/2015 della Scuola di Musical, diretta dagli attori e registi Eugenia Brega e Paolo Clementi del Teatro delle Foglie, dopo un intenso anno di attività suggellato dallo straordinario successo di pubblico registrato al Teatro Concordia nelle tre serate in cui ben 35 allievi hanno portato in scena lo spettacolo ‘Sibylla’. Il progetto, promosso dall’Istituto Musicale ‘A.Vivaldi’ e sostenuto dall’assessorato alle politiche culturali del Comune di San Benedetto del Tronto, quest’annoinclude il corso per bambini e ragazzi con l’obiettivo di offrire maggiori opportunità formative, andando nello stesso tempo incontro alle numerose richieste pervenute in proposito. «L’attuazione di tale proposta costituirà indubbiamente un collegamento con i corsi già funzionanti, dando quindi un’occasione di continuità formativa a 360 gradi» hanno spiegato Brega e Clementi durante la conferenza che si è svolta in Sala Giunta in presenza dell’assessore alla cultura Margherita Sorge, che ha sempre creduto nella validità e nella forza aggregante della Scuola di Musical non facendo mai mancare il suo sostegno «Il ‘fare musical’ nascerà inizialmente da un incontro con i bambini dove l’intervento degli operatori servirà a dare degli stimoli di partenza, suscitare l’interesse, sviluppare i soggetti e gli argomenti, suggerire le modalità espressive. L’importante è non perdere di vista la finalità del teatro musicale che deve essere innanzitutto un’attività educativa basata sull’essere, non sull’avere, né tantomeno sull’apparire.

Musical Sibylla
Musical Sibylla

Eugenia Brega, Margherita Sorge, Paolo Clementi
Eugenia Brega, Margherita Sorge, Paolo Clementi

Occorre offrire ai partecipanti l’occasione di incontrarsi, lasciarsi coinvolgere da un gioco, una musica, una storia, un oggetto o un’idea. Quindi bisogna essere capaci di innescare il meccanismo creativo per far sì che accadano reazioni a catena, genuine e spontanee, vere risposte agli stimoli che i ragazzi stessi alimentano con le loro risorse creative, immaginazione e fantasia». Oltre all’elemento innovativo dedicato ai giovani talenti, proseguirà l’esperienza delle altre due sezioni della Scuola: Corso Avanzato, frequentato dagli allievi che seguono le attività ormai da diversi anni; Corso Base e Intermedio per giovani e adultidai 14 anni in poi, rivolto agli allievi meno esperti e, in particolare, a tutti coloro che vorranno iscriversi per la prima volta. Eccellente il lavoro effettuato dagli insegnanti Eugenia Brega e Paolo Clementi, che mettono a disposizione degli studenti la loro pluriennale esperienza nel campo dello spettacolo, offrendo ai partecipanti l’opportunità di seguire un percorso formativo completo che spazia dall’espressione mimico-gestuale alla recitazione, al canto e alla danza, tutto in riferimento al repertorio Musical.Inoltre un programma dettagliato di materie consentirà di avvicinarsi gradualmente al mondo dello spettacolo scoprendone le tecniche e i segreti. Nel dettaglio, il Corso Avanzato prevede lo studio e l’approfondimento delle varie tecniche dell’interpretazione teatrale e musicale che porteranno all’allestimento di un musical completo che coinvolgerà, con la sua rappresentazione, tutti gli allievi che avranno partecipato attivamente. Il Corso Base e Intermedio, invece, svolgerà un programma graduale e preparatorio con varie materie di studio: recitazione (impostazione della voce, dizione, recitazione ed interpretazione); canto (elementi di musica e ritmo, vocalizzi e intonazione, studio di brani tratti da musical, canto solista e corale); danza e tecniche del corpo (tap dance, danza jazz, coreografie e repertorio musical, mimo). Al termine delle attività tutti gli allievi saranno coinvolti nella rappresentazione dello spettacolo conclusivo che si terrà al Teatro Concordia. Per approfondire ulteriormente l’argomento, lunedì 6 ottobre alle ore 18,30, si terrà un incontro di presentazione presso l’Istituto Musicale ‘Vivaldi’ in Via Giovanni XXIII. Info: 335/8119319.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com