Al via la Campagna Abbonamenti di FanoTeatro 2014-15

Al via la Campagna Abbonamenti di FanoTeatro 2014-15

 

Mario Martone in esclusiva regionale chiude la stagione

Prolungata di un anno la prelazione

Fano (PU)Domenica 5 ottobre parte la campagna abbonamenti di FanoTeatro, stagione di prosa della Fondazione Teatro della Fortuna in collaborazione con Amat. Il Consiglio di Amministrazione, recentemente insediato, è al lavoro per la costruzione di una programmazione a lungo termine delle stagioni e delle proposte del Teatro della Fortuna che apporteranno sostanziali cambiamenti e novità all’intera attività della maggiore istituzione culturale della città.

Per questo motivo si è ritenuto di prorogare il diritto di prelazione consentendo agli abbonati di FanoTeatro 2013-14 di rinnovare l’abbonamento conservando il proprio posto per il quarto anno consecutivo.

Gli abbonati della scorsa stagione possono esercitare il diritto di prelazione da domenica 5 a giovedì 9 ottobre, i nuovi abbonamenti sono in vendita da domenica 12 a giovedì 16 ottobre, i biglietti di tutti gli spettacoli sono in vendita dal 22 ottobre.

 

Il costo degli abbonamenti Ordinario e Speciale Scuola è rimasto invariato mentre è stato ulteriormente diminuito quello dell’abbonamento Speciale Giovani, fascia di pubblico e popolazione verso la quale i nuovi vertici della Fondazione Teatro intendono rivolgere grande attenzione con attività e progetti specifici.

Grazie al successo di partecipazione e di gradimento riscontrato lo scorso anno, si ripropone l’iniziativa Porto a Teatro Mamma e Papà, dedicata ai bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni i quali, mentre i genitori sono in sala a godersi lo spettacolo, in un altro spazio partecipano a laboratori ludico-creativi alla scoperta della magia del Teatro.

Con sette titoli per due serate in abbonamento FanoTeatro conferma la struttura delle passate stagioni ma si rafforzano contenuti e progetti. Sul palcoscenico grandi artisti del nostro teatro si cimentano con testi classici e contemporanei, legati insieme da una forte cifra autoriale e da una spiccata attualità dei temi trattati.

Tra gli appuntamenti più rilevanti Carmen, il nuovo spettacolo di Mario Martone in ESCLUSIVA REGIONALE a Fano, con Iaia Forte e l’Orchestra di Piazza Vittorio.

Primo appuntamento l’1 e il 2 novembre con il nuovo progetto di Alessandro Preziosi che si cimenta con un mito assoluto della letteratura e del teatro dell’Occidente: DON GIOVANNI nella versione di Molière.

Fa residenza di riallestimento al Teatro della Fortuna, per andare in scena il 6 e 7 dicembre, uno spettacolo tra i più attesi della stagione. Gabriele Lavia torna al suo amato Ingmar Bergman con SINFONIA D’AUTUNNO, protagonista una delle ultime grandi signore del nostro teatro: Anna Maria Guarnieri.

Natale di grandissime risate, il 20 e 21 dicembre, grazie a UOMO E GALANTUOMO di Eduardo De Filippo con Gianfelice Imparato, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Antonia Truppo diretti dal regista di cinema e di teatro Alessandro D’Alatri. In occasione del trentennale della sua morte in scena la più divertente commedia di Eduardo.

Come è bello innamorarsi a sessant’anni. Ce lo raccontano il 10 e 11 gennaio Lella Costa e Paolo Calabresi con NUDA PROPRIETÀ di Lidia Ravera messa in scena da Emanuela Giordano. Un rito propiziatorio, una festa alla forza e alla fragilità umana.

Il 28 febbraio e il 1° marzo una storia tutta al femminile ci porterà nel mondo del lavoro, in una fabbrica, nel mezzo di una vertenza sindacale, durante un braccio di ferro tra operaie e padroni. Argomento del contendere: 7 MINUTI di libertà. Da un fatto realmente accaduto in Francia, la drammaturgia di Stefano Massini. In scena una grande Ottavia Piccolo diretta da Alessandro Gassmann.

Commedia esilarante scritta da George Axelrod per il teatro e portata al successo da un film del 1955 di Billy Wilder con Marilyn Monroe, QUANDO LA MOGLIE È IN VACANZA, sarà in scena il 17 e 18 marzo con Massimo Ghini e Elena Santarelli diretti di nuovo da Alessandro D’Alatri.

Ed infine, come anticipato, il 2 e 3 maggio in esclusiva regionale il nuovo spettacolo di Mario Martone, CARMEN con Iaia Forte e Roberto De Francesco. Muovendo dalla novella di Mérimée e attingendo alla musica di Bizet, Martone – reduce dai successi del film Il giovane favoloso sulla vita di Giacomo Leopardi e dell’opera Aureliano in Palmira al Rossini Opera Festival – dà vita a un nuovo spettacolo ambientato a Napoli, scritto da uno dei più importanti autori di teatro italiani, Enzo Moscato, con le musiche elaborate da Mario Tronco e dalla sua Orchestra di Piazza Vittorio. Teatro e musica insieme, nel solco della Zarzuela, di Viviani e della sceneggiata.

www.teatrodellafortuna.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com