Benito Rossi: “Ospedale unico di vallata, si puo’ e si deve fare”

Benito Rossi: “Ospedale unico di vallata, si puo’ e si deve fare”

San Benedetto del Tronto – Venerdì 24 ottobre l’Associazione Orgoglio Civico attraverso i propri rappresentanti Benito Rossi e l’avv Patrizia Logiacco, ha incontrato in Ascoli Piceno L’Assessore Regionale Antonio Canzian per confrontarsi sulla necessità dell’Ospedale unico nel Piceno; soprattutto Orgoglio Civico ha voluto sincerarsi sulla reale volontà della Regione Marche di procedere verso questo importante obiettivo dove l’assessore sta dimostrando a nostro parere una seria convinzione. L’assessore ha garantito che la regione ha già avviato un interesse preliminare attraverso un percorso di pre fattibilità tecnico formale sino ad arrivare alla individuazione dell’area. Importante confronto anche sulla necessità di recuperare i ruoli sanitari attraverso una presa coscienza responsabile delle forze sociali al fine di valorizzare al meglio, così come sta correttamente procedendo il direttore generale dell’Asur 5 dott Del Moro, per il bene del paziente. Le capacità dei lavoratori al servizio di una collettività sono una risorsa che non può e non deve essere vanificata visto anche il quadro socio economico nazionale. Orgoglio Civico ritiene pertanto necessaria una presa coscienza dei cittadini, tutti, nonostante in questo periodo storico gran parte della politica sia riuscita a dimostrare il peggio di se. L’ospedale unico rimane pertanto un importante obiettivo che andrebbe a risolvere tanti problemi di ordine socio economico oltre che di avanzamento della qualità sanitaria e la credibilità delle persone può superare la debolezza dei partiti.

Orgoglio Civico

Benito Rossi 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com