dalla Città

dalla Città

 

 Il Comune di San Benedetto a sostegno della lotta contro la SLA

 

Devoluta una somma in favore della Fondazione “Stefano Borgonovo Onlus” 

 

Con delibera di Giunta, l’Amministrazione comunale ha deciso di contribuire alla lotta contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) devolvendo una somma (1.200 euro) in favore della Fondazione “Stefano Borgonovo Onlus”.

 

Lo stanziamento è stato deciso in occasione della concessione del patrocinio comunale alla manifestazione “Roscio di sera” per la promozione della triglia come pesce tipico del nostro mare Adriatico che devolveva il ricavato alla Fondazione e all’ASMO che presta assistenza ai malati oncologici.

 

“Abbiamo ritenuto di individuare nella Fondazione Borgonovo il soggetto ideale per beneficiare del sostegno – dichiara il sindaco Giovanni Gaspari – non solo perché riteniamo che la lotta alla SLA sia una delle battaglie di civiltà fondamentali per la nostra società, ma anche per onorare la memoria di Stefano Borgonovo che ha vestito la maglia della Sambenedettese calcio lasciando un ricordo indelebile nei tifosi e nella città che nella primavera scorsa gli ha anche dedicato, insieme all’associazione di tifosi “NoiSamb”, un memorial e una mostra fotografica nel luogo espositivo più prestigioso di San Benedetto del Tronto, la Palazzina Azzurra. E’ con questo gesto – conclude Gaspari – che l’Amministrazione risponde all’appello del movimento dell’Ice Bucket Challenge, che ha proposto le secchiate d’acqua benefiche per raccogliere fondi a favore della ricerca sulla SLA”.

 Il Maestro Soldatini presenta il libro su “La musica del mare”

Appuntamento, curato dalla Lega Navale in collaborazione con il Vivaldi, per domenica 2 novembre alle 16 a Palazzo Picentini. 

 

“Una barca e un violoncello, niente di più”. Così potrebbe essere sintetizzata la scelta del Direttore d’orchestra, compositore e violoncellista Roberto Soldatini di vivere su “Denecia”, una barca che è divenuta la sua casa, e di salpare alla volta dell’Oriente in compagnia di “Stradi”, il suo violoncello che gli ha fatto scoprire che, tra la musica e l’andare a vela, corre un’armonia perfetta.

 

Da questa scoperta è nato un libro, intitolato “La Musica del Mare”, che Soldatini presenterà domenica 2 novembre, alle 16, nella sala della poesia di Palazzo Picentini al Paese alto. L’evento, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, è coordinato da Adele Mattioli, presidente della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto e presentato dal Maestro Daniela Tremaroli, violoncellista e coordinatrice-didattica dell’Istituto Musicale “Vivaldi”.

 

Al termine della presentazione Soldatini eseguirà alcuni brani musicali. L’ingresso è libero.

 

 

Il libro

La musica del mare è il racconto di una scelta di mollare gli ormeggi unica nel suo genere. Quella di un musicista che non ha messo da parte il suo passato, che continua a fare concerti e insegna in Conservatorio, ma che ha scelto uno stile di vita nuovo, e mostra orgoglioso la carta d’identità che, prima in Italia, porta come indirizzo la banchina del porto di Napoli dove Denecia è ormeggiata.

 

L’autore

Roberto Soldatini, direttore d’orchestra, compositore e violoncellista, è nato a Roma nel 1960. Dal 1984 insegna violoncello al Conservatorio di Musica. Nel 1989 è stato scelto da Giuseppe Patanè come suo assistente, e successivamente da Myung-Whun Chung all’Opéra di Parigi. Come direttore, ha guidato le orchestre di alcune delle maggiori istituzioni europee e americane. Attualmente vive sulla sua barca a vela, alternando ogni anno sei mesi di navigazione in solitario a sei mesi in porto per svernare.

dove
sala della poesia di Palazzo Piacentini
quando
domenica 2 novembre 2014 ore 16
telefono
0735794588
a cura di

Lega Navale Italiana e Istituto Musicale “Antonio Vivaldi

Soldatini
Soldatini

 

 

 

Si celebra la Giornata delle Forze Armate e la fine della Grande Guerra

Martedì 4 novembre lezione della dr.ssa Serini agli studenti e deposizione di corone sui monumenti ai caduti

 

Come ogni anno, il Comune di San Benedetto del Tronto organizza una cerimonia istituzionale per il 4 novembre, giorno dell’Unità nazionale, festa delle Forze Armate e anniversario della fine della grande guerra.

 

Quest’anno la cerimonia prevede due momenti. Alle 9,30, nell’aula magna della scuola “Cappella” dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Sud”, si terrà un momento di riflessione sul significato della ricorrenza. Dopo il saluto delle autorità, gli studenti leggeranno poesie e testi sulla “Grande Guerra” e la dr.ssa Silvia Serini dell’associazione “Storia Contemporanea” terrà un intervento dal titolo “La Grande Guerra tra centro e periferia”.

 

Silvia Serini è laureata in Storia presso l’Università di Perugia, è membro del consiglio direttivo dell’Associazione di Storia Contemporanea e bibliotecaria del Centro Cooperativo Mazziniano di Senigallia. Redattrice della rivista “Storia delle Marche in età contemporanea”, si è occupata di storia politica e sociale tra Otto e Novecento pubblicando saggi e riviste in volume collettanei. Suo ultimo lavoro è “Alberto Moravia e il cinema. Una rilettura storica”.

 

Alle 11,30, con partenza dalla sede dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia (A.N.M.I.), in viale Marinai d’Italia, si terrà la deposizione delle corone ai Monumenti ai Caduti della città. Dopo la deposizione della corona al monumento ai Caduti in mare, il corteo si trasferirà in viale Secondo Moretti per rendere omaggio sugli altri due monumenti che celebrano il ricordo di chi è morto per la Patria.

 

La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

manifesto 4 Novembre
manifesto 4 Novembre

 

 

I “Paesaggi della Sentina” in mostra

 

In allegato foto della mostra fotografica sulla Sentina che è stata inaugurata stamane in sala consiliare alla presenza dell’assessore all’ambiente Paolo Canduci, del presidente della Riserva Naturale Sentina Sandro Rocchetti e degli autori delle foto esposte.La mostra sarà visitabile da lunedì 3 a lunedì 17 novembre negli orari di apertura del Municipio. 

Paesaggi della Sentina
Paesaggi della Sentina
Paesaggi della Sentina
Paesaggi della Sentina

 

Paesaggi della Sentina
Paesaggi della Sentina

 

AVVISO

Nei giorni sabato 1 domenica 2 novembre in via e piazza Montebello, dalle 10 alle 20, si svolgerà il mercatino “Gusti e sapori d’autunno”. Saranno proposti prodotti tipici locali enogastronomici e di artigianato . L’iniziativa è curata dalla Confcommercio in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Il circolo culturale ACLI “Idolo Martelli” di Centrale di Acquasanta che proporranno le caldarroste con destinazione benefica del ricavato dalla vendita.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com