Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 16:53 di Sab 4 Lug 2020

La Provincia inaugura “Villa Tofani” nell’area ex Carbon

di | in: Cronaca e Attualità, dal Piceno

Villa Tofani

image_pdfimage_print

 

Un Polo Scientifico, Tecnologico e Culturale al servizio del territorio

 

Ascoli Piceno – Per creare occupazione e sviluppo occorrono l’innovazione e la ricerca: in questa prospettiva da tempo la Provincia è impegnata a realizzare progetti formativi rivolti agli aspiranti imprenditori, unitamente ad altre iniziative volte a sostenere la nascita e la crescita di imprese innovative.



Nell’ambito di questa attività l’Amministrazione Provinciale, investendo circa un milione e 750 mila euro tra fondi Europei FESR e risorse proprie, ha acquistato e ristrutturato l’edificio storico di “Villa Tofani”, posto in prossimità del sito industriale dismesso ex Sgl Carbon, dotandolo di ambienti e servizi moderni e funzionali per accogliere un Polo Scientifico, Tecnologico e Culturale connesso alla riqualificazione dell’area.

Tale sede, che è stata affidata a Confindustria Ascoli, affinché venga utilizzata dalla società Hub21 e dall’Istao (Istituto Adriano Olivetti) di Ancona, come centro propulsore dello startup di imprese e l’alta formazione, verrà inaugurata ufficialmente domani (giovedì 2 ottobre) alle 16.30 alla presenza delle autorità civili e militari, accademiche e dei rappresentati del sistema economico e produttivo locale.

“L’obiettivo è mettere a disposizione un laboratorio di idee e imprenditorialità al servizio non solo del Piceno, ma anche della Regione Marche e delle regioni limitrofe – evidenzia il Presidente della Provincia Piero Celani – si tratta di una pietra miliare per il sistema imprenditoriale locale e non solo che mi auguro possa diventare punto di riferimento essenziale per lo sviluppo costituendo un segnale di speranza e di incoraggiamento alle imprese ad investire e fare ricerca. A giorni – prosegue il Presidente – metteremo a regime la bonifica dell’area circostante “Villa Tofani” (circa 4 mila mq), lavori che si concluderanno nel marzo 2015″.

© 2014, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




1 Ottobre 2014 alle 14:32 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata