SiAmo Ascoli: resoconto giornata antidegrado

SiAmo Ascoli: resoconto giornata antidegrado

 

Ascoli Piceno – 225 adesivi rimossi, 136 locandine abusive, 40 scritte sui muri cancellate, 5 buste di rifiuti raccolti, un parco giochi riqualificato, sono questi numeri di SiAmo Ascoli, la giornata anti degrado svoltasi ad Ascoli Domenica 28 Settembre in occasione del secondo Cleaning Day Nazionale, che ha visto la partecipazione di città come Roma, Napoli, Milano Firenze, Venezia e tante altre.

L’obiettivo della manifestazione era quello di compiere delle azioni antidegrado e di sensibilizzare l’opinione pubblica sul gravoso problema che ormai da anni affligge Ascoli e tantissime altre città.

Già dalle prime ore di domenica mattina, le Associazioni di Ascoli da Vivere, Fly Communications, Solestà Cleaning Team e Supreme Guardians legioner int’l. inc, nsieme ad altri cittadini intervenuti volontariamente, si erano messi già al lavoro in giro per la città, per rimuovere scritte vandaliche, manifesti e adesivi abusivi.

Nel frattempo a Piazza Arringo nel punto informativo SiAmo Ascoli, moltissimi bambini accompagnati dai loro genitori, hanno partecipato ai giochi antidegrado appositamente preparati dagli organizzatori per sensibilizzare i più piccoli.

I bambini presenti, oltre ad impegnarsi nella rimozione di scritte su pannelli, hanno raccolto da terra, bottiglie di plastica, lattine e cartacce, per poi gettarli negli appositi contenitori per la differenziata.

Enorme soddisfazione è stata quindi esternata dagli stessi organizzatori, soprattutto per tutte quelle persone che hanno appoggiato l’iniziativa ed hanno dimostrato i fatti, il proprio amore e rispetto per la nostra bellissima città.

Combattere il degrado è un dovere di tutti i cittadini, nessuno escluso, e questa lunga battaglia verrà sicuramente vinta solo se riusciamo a far capire l’importanza di non sporcare per rispettare la città, ma soprattutto l’importanza di pulire per dare il buon esempio.

Se ogni cittadino si impegnasse nel suo piccolo, a cancellare la scritta o rimuovere l’adesivo o il manifesto che deturpa il proprio portone, il proprio palazzo, il proprio negozio, in un solo giorno verrebbe eliminata, dalla faccia di Ascoli, la grave piaga del degrado.

Per chiunque volesse partecipare alle prossime inziative anti degrado può contattarci su siamoascoli@gmail.com

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com