Cartoceto Dop, il Festival, domenica si chiude con il concerto di Daniele Di Bonaventura

Cartoceto Dop, il Festival, domenica si chiude con il concerto di Daniele Di Bonaventura

Il bandoneonista autore della colonna sonora dell’ultimo film di Olmi, al Teatro del Trionfo

 

CARTOCETO – Il sabato di “Cartoceto Dop, il Festival – 38ma Mostra Mercato dell’Olio e dell’Oliva” si è aperto con il rombo dei motori delle Harley Davidson ad accompagnare i profumi ed i sapori dei prodotti in vendita e in degustazione negli stand di piazza Garibaldi. Una situazione singolare, quella che nella mattinata ha messo in dialogo produttori d’olio e centauri della strada, arricchita da un occhio interessante, quello del Tg Itinerante del terzo canale della Rai. Un racconto appassionato del borgo antico di Cartoceto e di questa prima edizione del festival, tra scorci antichi e locande allestite per pranzi e degustazioni; il secondo racconto dopo quello di mercoledì scorso di Uno Mattina.

Intanto la macchina organizzativa del festival si prepara al rush finale della giornata di domenica, una conclusione che si prospetta davvero di grande impatto ed interesse.

Alle 11 di domani, raggiungono la piazza Garibaldi luogo dei produttori, dopo aver esplorato passo dopo passo le zone collinari circostanti Cartoceto, gli appassionati del trekking guidati da Il Ponticello Travel e impegnati nel percorso conclusivo della rassegna “I sentieri verdi di Cartoceto Dop”.

Degustazioni, piatti particolari e della tradizione sono i protagonisti delle osterie diffuse del centro storico e del Giardino di Bacco dove già dalla mattina si potrà degustare un aperitivo in compagnia dei sommelier o semplicemente acquistare frutti dimenticati e spezie del territorio. Il pomeriggio dei bimbi inizia alle 15 con la situazione laboratoriale della Biblioteca A. Ciscato e i due spettacoli clownistici di piazza Garibaldi (ore 16) e dei Giardini della Rocca (ore 17).

E se nelle osterie del centro storico per questa domenica conclusiva arrivano i food blogger, alle 15.30 presso il giardino interno alla osteria A spasso nel tempo, si procederà alla premiazione dei tre instagramers che hanno scattato la foto più bella nel corso del festival.

Dalle 16 poi il borgo antico passeggerà a tempo di musica con l’energia della walking band “Wanna Gonna Show”. Direttamente dalla Toscana la band vincitrice nel 2012 come migliore banda itinerante d’Europa.

Attesa e quasi tutto esaurito invece per il concerto conclusivo della rassegna “Gli spettacoli del Trionfo” che ha riportato nella splendida cornice del Teatro del Trionfo, il piacere del concerto musicale di alto livello.

Alle 17.30 infatti con “Transumanza” in concerto il percussionista Alfredo Laviano e il bandoneonista Daniele Di Bonaventura, che ha siglato la colonna sonora dell’ultimo film di Ermanno Olmi in questo periodo nelle sale cinematografiche.

 

Solo 50 posti per questo concerto attesissimo, e la musica ritorna anche alle 21, presso la Locanda Degusto, nel salotto sottostante il teatro, con la presentazione del nuovo disco del cantautore fanese Luca Vagnini. Tra le tisane di “Menta e rosmarino”, i dolcetti della pasticceria “Dolce Idea”, i rum e la cioccolata abbinati dai sommelier e la birra artigianale Prosit, un momento di divertimento e relax per chiudere questa prima edizione di Cartoceto Dop, il Festival.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com