dall’Amat

dall’Amat

AMAT, DAL 1976 LA PLATEA DELLE MARCHE

CON AMATO SPETTATORE, UN PENSIERO SPECIALE

A CHI SEGUE CON PASSIONE IL TEATRO NELLE MARCHE

 

 

Ancona – “Siamo fatti della stessa sostanza materiale di cui sono fatti i sogni” scriveva Shakespeare. E da quest’anno l’AMAT – ente presieduto da Gino Troli e diretto da Gilberto Santini che promuove lo sviluppo e la diffusione dello spettacolo dal vivo nelle Marche in accordo e in collaborazione con Comuni e altri soggetti pubblici e privati che ad essa si associano – vuole regalare a quegli spettatori appassionati che decidono di seguire gli appuntamenti proposti nei numerosi teatri che fanno parte del circuito – da Urbino ad Ascoli Piceno passando per Pesaro, Fano, Fermo, Recanati, Osimo, Fabriano, Macerata, San Benedetto del Tronto solo per citarne alcuni -, la possibilità di sognare in grande, di farsi sorprendere e di sentirsi speciali. Come? Con due modalità differenti: AMATo abbonato Card e AMAT_young Card.

AMATo abbonato Card è riservata a tutti i possessori di un abbonamento alla stagione 2014/15 dei teatri del circuito AMAT: un pensiero rivolto a chi dà fiducia al teatro della propria città anno dopo anno e decide di intraprendere il viaggio di un’intera stagione. La card, gratuita ed esclusiva, offre la possibilità di partecipare a delle estrazioni-premio, dà accesso alle riduzioni sugli spettacoli, propone visite esclusive ai luoghi di cultura e riserva continue sorprese. Molti sono i vantaggi per richiederla: accesso alle riduzioni per l’acquisto di spettacoli fuori abbonamento della propria stagione; accesso alle riduzioni per l’acquisto di spettacoli, della stagione a cui si è abbonati, da regalare a un amico (valido fino a un massimo di 4 biglietti acquistabili da un singolo abbonato); diritto di partecipare all’estrazione di un cofanetto Camera con poltrona che verrà effettuata a dicembre 2014 (in collaborazione con il Consorzio Marche Maraviglia); una visita guidata esclusiva a una mostra o in uno dei siti di interesse culturale della propria città di riferimento e un aperitivo per concludere la visita. La card si può richiedere al botteghino del proprio teatro, alla biglietteria AMAT (071 2072439) o all’indirizzo c.tringali@amatmarche.net.

 

AMAT_young Card è riservata a tutti coloro che non hanno ancora compiuto 31 anni, sono assidui frequentatori di danza e teatro e si spostano nelle varie città delle Marche per seguire gli spettacoli. Si tratta di una card virtuale – da richiedere gratuitamente all’indirizzo c.tringali@amatmarche.net – che permette di accumulare punti che danno diritto a riduzioni, ingressi gratuiti e iniziative pensate ad hoc per i giovani spettatori appassionati.

 

Per maggiori informazioni AMAT 071 2072439 – 2075880, www.amatmarche.net.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com